Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 10035 - pubb. 13/02/2014


Tribunale Cremona 11 settembre 2013 - - Est. Borella.

Sanzioni amministrative - Applicazione della legge successiva più favorevole - Questione di costituzionalità.

Non è manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale dell’art. 1 della L. 689/1981, nella parte in cui non prevede l’applicazione all’autore dell’illecito amministrativo della legge successiva più favorevole, in relazione all’art. 3 e 117 Costituzione, quest’ultimo in relazione all’art. 7 Cedu, all’art. 15 del Patto Internazionale dei Diritti Civili e Politici e all’art. 49 Carta di Nizza. (Laura De Simone) (riproduzione riservata)


Segnalazione della Dott.ssa Laura De Simone


Il testo integrale