Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 10131 - pubb. 03/03/2014


Tribunale Reggio Emilia 25 febbraio 2014 - - Est. Morlini.

Esecuzione immobiliare - Notifica dell’atto di pignoramento a soggetto inesistente e trascrizione contro soggetto inesistente - Nullità del pignoramento - Rilevabilità d’ufficio - Sussistenza.

Trust - Soggettività del trust - Esclusione.

Esecuzione immobiliare - Notifica e trascrizione nei confronti del trust -  Nullità rilevabile d’ufficio - Sussiste.

Il Giudice dell’Esecuzione immobiliare può rilevare d’ufficio l’invalidità del pignoramento quando lo stesso è rivolto nei confronti di un soggetto giuridico inesistente. (Gianluigi Morlini) (riproduzione riservata)

Il trust è soggetto giuridico inesistente, non essendo ente autonomo che svolge la propria attività attraverso la persona fisica del trustee, ma piuttosto semplice rapporto tra soggetti. (Gianluigi Morlini) (riproduzione riservata)

La notifica dell’atto di pignoramento e la trascrizione dello stesso sono invalide, e la nullità è rilevabile d’ufficio, se eseguite nei confronti del trust, dovendo invece notifica e trascrizione di atti riguardanti i beni in trust essere eseguite nei confronti del trustee. (Gianluigi Morlini) (riproduzione riservata)


Segnalazione del Dott. Gianluigi Morlini


Il testo integrale