Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 10180 - pubb. 17/03/2014


ABF Milano 28 gennaio 2014, n. 469 - Pres. Gambaro - Est. Rondinone.

Conto corrente – Morte del correntista – Erede – Contestato giudizialmente da altri – Dovere della banca di astenersi dallo svincolare il saldo attivo del conto.

Essendo stata formalizzata opposizione da parte dei legittimari pretermessi e promosso un procedimento giudiziale volto a invalidare le disposizione testamentarie, la banca è tenuta a non soddisfare le richieste di svincolo del saldo attivo di conto corrente da parte dell’erede testamentario. (Aldo Angelo Dolmetta) (riproduzione riservata)


Segnalazione del Prof. Aldo Angelo Dolmetta – D&S Studio Legale Associato


Il testo integrale