Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 10364 - pubb. 05/05/2014


Tribunale Milano 16 aprile 2014 - - Est. Marangoni.

Fideiussione - Confideiussione pro-quota - Solidarietà in caso di inadempimento di uno dei fideiussori - Condizioni.

Nella fideiussione rilasciata in favore di una banca da più persone pro-quota per un medesimo debitore e a garanzia di un medesimo debito, la quota del fideiussore inadempiente (nella fattispecie perché fallito) non va ad accrescere proporzionalmente quelle degli altri fideiussori ove, in presenza di un testo contrattuale che nelle condizioni generali, in deroga all’automaticità prevista dall’art. 1946 c.c., preveda che il principio di solidarietà tra i fideiussori opera solo qualora espressamente richiamato nella lettera di rilascio della fideiussione, tale documento non contenga menzione alcuna di detta solidarietà tra fideiussori pro-quota. (Francesco Mainetti) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell'Avv. Francesco Mainetti


Il testo integrale