Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 10659 - pubb. 25/06/2014


Appello Bologna 10 febbraio 2014 - Pres. Colonna - Est. Guernelli.

Contratti di investimento – Art. 28, reg. Consob n. 11522/2008 – Omessa prova in ordine alle specifiche avvertenze sulla natura e rischiosità titoli – Grave inadempimento – Sussistenza

Ordine di acquisto – Clausola sottoscritta dal cliente “rischio paese di emissione” – Natura di clausola di stile – Valore confessorio – Non sussiste.

L’intermediario deve fornire specifiche informazioni sulla peculiare natura e sulla rischiosità dei titoli negoziati anteriormente all’esecuzione dell’operazione. (Patrizia Mammone e Giovanni Cedrini) (riproduzione riservata)
 
L’avviso apposto sull’ordine di investimento “rischio paese di emissione” è generico e come tale è inidoneo a dimostrare che l’intermediario abbia fornito le specifiche informazioni di cui all’art. 28, c. 2 reg, Consob 11522/1998. (Patrizia Mammone e Giovanni Cedrini) (riproduzione riservata)


Segnalazione degli Avv.ti Patrizia Mammone e Giovanni Cedrini


Il testo integrale