Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 10674 - pubb. 26/06/2014


Tribunale Lamezia Terme 16 giugno 2014 - - Est. Tania Monetti.

Contratti derivati - Interest rate swap - Ricorso ex articolo 700 c.p.c. - Sospensione degli addebiti in conto corrente - Astensione dalla segnalazione in centralinisti e dalla promozione azioni esecutive

Con provvedimento reso ai sensi dell'articolo 700 c.p.c. è possibile ordinare alla banca di sospendere, fino alla definizione del giudizio di merito, gli addebiti conseguenti ad un contratto di interest rate swap, di astenersi da qualsiasi segnalazione riguardante il credito in sofferenza asseritamente vantato nei confronti del cliente di astenersi altresì dal procedere in via esecutiva. (Nel caso di specie, il Tribunale ha ritenuto che, in relazione a strumenti finanziari che presentano un elevato grado di rischio, la società ricorrente non potesse ritenersi un operatore qualificato, con tutte le conseguenze che ne derivano anche in ordine all'onere della prova). (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell'Avv. Valentino Vescio di Martirano


Il testo integrale