Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 10908 - pubb. 21/07/2014


Tribunale Siena 15 agosto 2013 - - Est. Cammarosano.

Rito cd. Fornero – Giudice dell’opposizione – Stesso giudice che ha pronunciato l’ordinanza nella prima fase – Questione di legittimità costituzionale

E’ rilevante e non manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale dell’art. 1, co. 51, nel contesto procedimentale di inserimento (art. 1, co. 47 ss., l. 2012/n. 92), come dell’art. 51 co. 1, n. 4, cpc, nella parte in cui la prima disposizione non prevede che il giudizio di opposizione abbia svolgimento davanti al medesimo giudice persona fisica della fase sommaria e la seconda non esclude dalla sua operatività la fattispecie in parola, in violazione dell’art. 3 co. 1 e 2, dell’art. 24 co. 1 e 2, dell’art. 25 co. 1, dell’art. 97 e dell’art. 111, co. 1, pt. II, Cost.. (Giuseppe Buffone) (riproduzione riservata)


Segnalazione del Dott. Giuseppe Buffone


Il testo integrale