Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 11179 - pubb. 18/09/2014


Tribunale Siena 07 luglio 2014 - - Est. Caramellino.

Conto corrente bancario - Ripetizione dell’indebito - Onere della prova - Natura solutoria o ripristinatoria delle rimesse

In assenza di prova contraria da parte del correntista attore, le rimesse intercorse in costanza di rapporto si presumono tutte ripristinatorie, con la conseguenza che solo l'eventuale pagamento susseguente alla chiusura del conto è ripetibile. (Maddalena Arlenghi) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell'Avv. Maddalena Arlenghi


Il testo integrale