Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 11221 - pubb. 24/09/2014


Tribunale Ancona 03 settembre 2014 - - Est. Maria Letizia Mantovani.

Anatocismo - Consulenza tecnica d’ufficio - Fonte oggettiva di prova - Ordinanza ex articolo 186 quater c.p.c.

La consulenza tecnica d’ufficio può costituire fonte oggettiva di prova tutte le volte che opera come strumento di accertamento di situazioni di fatto rilevabili esclusivamente attraverso il ricorso a determinate cognizioni tecniche. (Fattispecie in tema di anatocismo bancario, commissione di massimo scoperto, valute e spese non pattuite). (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Segnalazione dello Studio Legale Argento


Il testo integrale