Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 11279 - pubb. 10/01/2014


Cassazione civile, sez. I 15 dicembre 2011, n. 27085 - Pres. Vitrone - Est. Maria Rosaria Cultrera.

Concordato preventivo - Organi - In genere - Concordato preventivo con cessione dei beni - Incarico di commissario giudiziale e di liquidatore in capo al medesimo soggetto - Conseguenze ai fini della liquidazione del compenso

In tema di concordato preventivo con cessione di beni, nel caso in cui il medesimo soggetto ricopra il doppio incarico, prima di commissario giudiziale del concordato e poi di liquidatore, il relativo compenso non può prescindere dal distinto ruolo assunto e dal conseguente espletamento di ulteriore e diversa attività, che merita, quindi, separata ed autonoma remunerazione. (massima ufficiale)


Il testo integrale