Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 11339 - pubb. 08/10/2014


Tribunale Milano 03 luglio 2014 - - Est. D'Aquino.

Revocatoria fallimentare di atti a titolo oneroso i cui effetti siano cessati prima della proposizione della domanda – Infondatezza della domanda per carenza di interesse

Deve ritenersi infondata, per carenza di interesse dell’attore, l’azione revocatoria avente ad oggetto un contratto i cui effetti siano cessati prima della proposizione della domanda, come anche prima della decisione. (Francesco Dimundo) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell'Avv. Francesco Dimundo


Il testo integrale