Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 11646 - pubb. 20/11/2014


Commissione tributaria provinciale Trieste 18 marzo 2014 - Pres. Rovis - Est. Sodaro.

Amministrazione di sostegno – Indennità ex art. 379 c.c. – Natura giuridica – Indennità – Reddito imponibile – Esclusione

L’indennità ex art. 379 c.c. non deve essere assoggettata a tassazione (diretta o indiretta) perché non avente natura remunerativa e non erogata in sostituzione di altra categoria di redditi, come richiesto dall’art. 6 comma II TUIR. L’«equa indennità» alla quale fa riferimento la norma è infatti erogata allo scopo di tenere indenne il destinatario dalle “perdite” patrimoniali subite in conseguenza dello svolgimento dell’incarico e mira a risarcire l’incaricato per la sua distrazione dalle occupazioni quotidiane a prescindere che si tratti di occupazioni remunerate a titolo di lavoro dipendente o ad altro titolo. (Giuseppe Buffone) (riproduzione riservata)


Segnalazione del Dott. Giuseppe Buffone


Il testo integrale