Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 11686 - pubb. 27/11/2014


Tribunale Torino 28 ottobre 2014 - Pres. Dominici - Est. Conca.

Concordato preventivo - Facoltà del proponente di controdedurre alle osservazioni del commissario giudiziale

Nel procedimento di concordato preventivo non è previsto un termine successivo al deposito della relazione del commissario giudiziale di cui all’articolo 172 L.F. per consentire al proponente di replicare alle osservazioni in essa contenute, non essendo prevista nel sistema la ricerca di una “superiore sintesi” tra le diverse opzioni valutative, nè la facoltà per il debitore di controdedurre in ordine alle valutazioni commissariali. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Segnalazione del Dott. Alberto Brioni


Il testo integrale



Massimario ragionato del concordato preventivo:

Contradditorio con il proponente