Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 12339 - pubb. 30/03/2015


Tribunale Teramo 21 gennaio 2015 - Pres. Cappa - Est. Cirillo.

Concordato preventivo - Competenza per territorio - Rilevabilità d'ufficio fino alla decisione

Concordato preventivo - Trasferimento della sede nell'anno anteriore - Presunzione di coincidenza della sede effettiva con quella di provenienza

Nel procedimento di concordato preventivo, la questione della competenza per territorio può essere rilevata d'ufficio fino alla decisione del collegio all'esito dell'udienza di cui all'art. 180 L.F.. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)

È applicabile anche alla procedura di concordato preventivo il principio per cui, in ipotesi di trasferimento della sede legale, l'individuazione del tribunale competente a dichiarare il fallimento soggiace il diverso principio per cui la presunzione di coincidenza della sede effettiva con quella legale opera con riguardo alle sede legale precedente (cioè di provenienza) e non a quella successiva di destinazione, tutte le volte in cui il mutamento della sede legale è stato deciso nell'anno anteriore. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Segnalazione del Dott. Carmelo Sistilli


Il testo integrale



Massimario ragionato del concordato preventivo:
Competenza per territorio