Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 12395 - pubb. 15/04/2015


Tribunale Terni 17 novembre 2014 - - Est. Nastri.

Obbligazioni Argentina – Disconoscimento contratto quadro – Mancato deposito originale contratto quadro – Inammissibilità dell’istanza di verificazione – Nullità dell’ordine

In presenza di un disconoscimento della fotocopia del contratto quadro in quanto non conforme all’originale nonché della sottoscrizione ai sensi dell’art. 214 c.p.c., l’Istituto di Credito ha l’onere di depositare l’originale al fine di ottenerne la verificazione.

Il mancato deposito dell’originale determina l’inammissibilità dell’istanza di verificazione e l’inutilizzabilità della copia al fine di provare la stipulazione in forma scritta.

La mancanza di prova circa l’esistenza di un contratto quadro stipulato in forma scritta determina, a norma dell’art. 23 d.lgs. 58/98, la nullità delle operazioni di acquisto poste in essere in esecuzione del suddetto contratto. (David Giuseppe Apolloni) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell'Avv. David Giuseppe Apolloni


Il testo integrale