Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 12762 - pubb. 03/06/2015


Tribunale Milano 08 aprile 2015 - - Est. Laura Cosentini.

Bonifico – Esecuzione – Ritardo – Imputabilità all’intermediario

Il ritardo nell’esecuzione del bonifico è imputabile all’intermediario se l’ordinante, pur non avendo utilizzato la dizione «valuta compensata», ha chiaramente indicato che il bonifico doveva avere identità di valuta ordinante/beneficiario. Non si può infatti pretendere che l’espressione «valuta compensata» sia linguaggio conosciuto dal cliente della Banca. (Aldo Angelo Dolmetta, Ugo Minneci, Ugo Malvagna) (riproduzione riservata)


Segnalazione del Prof. Aldo Angelo Dolmetta – D&S Studio Legale Associato


Il testo integrale