IL CASO.it Crisi d'Impresa Famiglia e Minori Internet & Technology Penale Impresa Medico e ResponsabilitÓ

  Padova Giurisprudenza

 

Come inviare la giurisprudenza

  Home   News   Articoli  Proc.Civile   Fallimentare   Societario   Finanziario  Bancario  Persone  Famiglia  Civile  Trust   Condominio  

  Tributario   Lavoro   Penale  Arbitrato   Cassazione Sez.Un. Civili  Convegni e Formazione   Aste e Vendite   In Libreria   Ricerche   Ancona   Bari   Bologna  
  Brescia   Brindisi   Cremona   Firenze   Genova   Mantova   Milano   Modena   Monza   Napoli   Novara   Padova   Palermo   Parma    Pavia    Pescara  
  Piacenza   Prato   Reggio Emilia   Roma   Fori della Romagna   Salerno   S.M.Capua Vetere   Torino   Treviso   Udine   Varese   Venezia   Verona   Vicenza

 i Codici

 Civile

 Proc. Civile

 Penale

 Proc. Penale

 Negoziazione Ass.

 Arbitrato

 Condominio

 Amm. Sostegno

 Mediazione

 Fallimentare

 Sovraindeb.

 Amm. Straord.

 Risoluzione

 Finanziario

 Testo Un. Finanza

 Voluntary disclosure

 Societario

 Bancario

 Testo Un. Bancario


 Donazioni

 Invio decisioni

 Citazioni


 C.Cassazione

 C.Costituzionale

 Gazzetta Uff.

 Leggi UE

 Banca d'Italia

 Consob

Archivi di Giurisprudenza Padova
Civile  -   Procedura Civile
Fallimentare  -   Finanziario  -   Societario
Bancario  -   Persone e Famiglia

(chiudi)


Archivio Dir. Fallimentare

Maturazione degli interessi nei confronti della procedura e nei confronti del fallito, distinzione.

Tribunale Padova 03 maggio 2016. Procedura di amministrazione delle grandi imprese in crisi ex Legge Prodi-Marzano - Crediti ammessi alla procedura scaduti nel momento del decreto ministeriale di apertura della procedura - Conseguenze sulla maturazione degli interessi sul capitale ammesso - Maturazione interessi verso il debitore ma non verso la procedura - Art. 55 e 120 L.F. - Insussistenza

Chiusura della procedura di amministrazione con integrale pagamento dei crediti ammessi per sorte capitale - Possibilità per i creditori di richiedere al debitore all’esito della procedura il pagamento degli interessi maturati nel corso della procedura - Sussistenza - Esclusione

Cessione del credito della sola sorte interessi maturati nel corso della procedura di amministrazione sul capitale interamente saldato dalla procedura - Nullità del contratto per assenza dell’oggetto 1418 c.c. - Sussistenza

Prescrizione del credito relativo ai soli interessi - Decorrenza del termine durante la procedura - Insussistenza a fronte dello spossessamento dell’azienda che impedisce l’esercizio del diritto e pertanto del maturare della prescrizione fino al decreto di chiusura - Fondatezza - Conseguenza di valutazioni alternative - Necessità di atti interruttivi della prescrizione verso il debitore in amministrazione - Sussistenza - Condizioni e conseguenze

Maturazione degli interessi legali e differenza con gli interessi di mora - Mora ex re - Colpevolezza nel ritardo - Necessità - Procedura di amministrazione delle grandi imprese in crisi - Insussistenza del colpevole ritardo in ragione dello spossessamento

Istanza di fallimento del PM nel concordato preventivo. Stato di insolvenza e stima dei beni nell'ottica della tempestiva estinzione dei debiti.

Tribunale Padova 14 aprile 2016. Concordato preventivo - Convocazione del pubblico ministero all'udienza ex articolo 162 l.f. - Legittimazione alla richiesta di fallimento - Notizia dell'insolvenza nell'ambito del procedimento penale

Fallimento - Valutazione dello stato di insolvenza - Stima dei cespiti - Valutazione di mercato - Irrilevanza - Riferimento alla celere possibilità di liquidazione

Fallimento - Valutazione dello stato d'insolvenza - Gruppo societario - Irrilevanza - Valutazione delle risorse della singola società

Il termine previsto dall'articolo 163 l.f. per il deposito della cauzione ha natura perentoria.

Tribunale Padova 31 marzo 2016. Concordato preventivo - Provvedimento di apertura - Termine per il deposito della cauzione - Natura perentoria - Revoca del concordato

Riconoscimento del privilegio alla associazione professionale: presupposti, personalità del rapporto d'opera e conferimento dell'incarico al singolo professionista.

Tribunale Padova 20 novembre 2015. Privilegio ex art. 2751 bis, n. 2, cod. civ. - Associazione professionale - Presupposti - Personalità del rapporto d'opera professionale - Incarico conferito ai singoli professionisti e non allo studio associato - Fattispecie

Il mancato pagamento di alcuni lavoratori dipendenti non è sempre indice dello stato di insolvenza.

Tribunale Padova 19 novembre 2015. Dichiarazione di fallimento - Mancato pagamento dei lavoratori dipendenti - Temporanea difficoltà - Stato d'insolvenza - Esclusione

Revocatoria fallimentare ex art. 67, secondo comma, L.F. e indizi rilevanti per la scientia decoctionis.

Tribunale Padova 10 novembre 2015. Revocatoria fallimentare ex art. 67, secondo comma, L.F. - Indizi rilevanti per la scientia decoctionis - Consegna di numerosi assegni post-datati - Plurime richieste di riscadenziamento dei pagamenti - Chiusura di punti vendita - Rifiuto di consegnare merce - Scientia decoctionis - Sussistenza - Responsabilità aggravata ex art. 96, terzo comma, c.p.c. - Sussistenza

Pretesa erariale, mancata previsione di adeguato fondo rischi e revoca del concordato.

Tribunale Padova 17 settembre 2015. Concordato preventivo - Mancanza dei presupposti di ammissibilità - Revoca ex articolo 173 l.f. - Mancata previsione di posta passiva - Fondo rischi - Mancata menzione nell'attestazione

Leasing di godimento e leasing traslativo: conseguenze ed effetti della distinzione nell'ambito della procedura di concordato preventivo.

Tribunale Padova 27 luglio 2015. Concordato preventivo - Locazione finanziaria - Applicazione dell'articolo 72-quater L.F. - Esclusione

Concordato preventivo - Locazione finanziaria - Distinzione tra leasing traslativo e leasing di godimento - Collocazione al passivo concordatario delle prestazioni eseguite prima del deposito del ricorso - Leasing traslativo - Distinzione tra prestazioni ante e post procedura - Esclusione

Prededuzione del credito del professionista per la preparazione della domanda di concordato: è necessario il rapporto di strumentalità e l'utilità al ceto creditorio.

Tribunale Padova 02 marzo 2015. Prededuzione - Credito del professionista per l'assistenza alla presentazione della domanda di concordato preventivo - Funzionalità della procedura minore - Esclusione

Rivendica di cose mobili ed efficacia probatoria delle scritture contabili.

Tribunale Padova 12 febbraio 2015. Fallimento - Domanda di rivendicazione di beni mobili - Efficacia probatoria delle scritture contabili tra imprenditori ex articolo 2710 c.c. - Contestazione - Indicazione delle ragioni dell'idoneità della prova - Necessità

Anticipazione dell'attività liquidatoria ad una fase anteriore all'approvazione dei creditori: sono necessari il requisito dell'urgenza e l'esperimento di una procedura competitiva.

Tribunale Padova 08 gennaio 2015. Concordato preventivo - Anticipazione dell'attività liquidatoria prima della approvazione dei creditori - Urgenza - Procedura competitiva - Necessità

Dichiarazione di fallimento e accertamento dei parametri dimensionali sulla base dei bilanci non depositati e prodotti con la domanda di concordato.

Tribunale Padova 04 aprile 2014. Dichiarazione di fallimento - Accertamento dei parametri dimensionali sulla base dei bilanci prodotti dal debitore con la domanda di concordato preventivo poi e rinunciata - Successiva produzione dei bilanci effettivamente approvati e depositati - Mancata prosecuzione dell'attività - Rinuncia al rimborso dei finanziamenti eseguiti dai soci - Riduzione della esposizione debitoria della società - Non assoggettabilità a fallimento ex articolo 1 L.F..

Riesame dei provvedimenti del giudice delegato e accertamento dei crediti in sede di omologazione del concordato preventivo.

Tribunale Padova 03 aprile 2014. Concordato preventivo - Giudizio di omologazione - Riesame officioso dei provvedimenti del giudice delegato - Controllo delle operazioni di voto e verifica delle maggioranze

Concordato preventivo - Giudizio di omologazione - Verifica della regolarità dell’annotazione e della formazione delle maggioranze - Valutazione della sussistenza dei crediti in via incidentale

Esecuzione esattoriale - Natura concorsuale del credito per aggio di riscossione ed esecuzione esattoriale - Attività intrapresa prima della dichiarazione di fallimento

Credito per dazi doganali - Natura privilegiata - Applicazione retroattiva - Esclusione

Trasferimento d'azienda e accordi per il mantenimento dell'occupazione: la deroga all'articolo 2112 c.c. richiede l'accordo con il singolo lavoratore.

Tribunale Padova 27 marzo 2014. Concordato preventivo - Deroga all'articolo 2112 c.c. - Limiti

Percentuale minima di soddisfazione dei creditori e causa concreta del concordato.

Tribunale Padova 06 marzo 2014. Concordato preventivo - Causa concreta - Percentuale minima di soddisfazione - Fattispecie

Concordato con riserva: la stipula della locazione commerciale è atto di straordinaria amministrazione. Il tribunale non può imporre vincoli alla utilizzazione delle somme esistenti sui conti correnti dell'impresa.

Tribunale Padova 26 febbraio 2014. Concordato preventivo – Domanda in bianco – Atti urgenti di straordinaria amministrazione – Stipula contratto di locazione – Sussistenza – Spese trasloco magazzino – Esclusione.

Concordato preventivo con riserva – Imposizione di vincoli alla utilizzazione delle risorse patrimoniali della società – Esclusione.

Incompatibile alla nomina del liquidatore giudiziale il professionista associato di quello che abbia assistito la società debitrice.

Tribunale Padova 19 settembre 2013. Concordato preventivo - Liquidatore giudiziale - Nomina - Conflitto di interessi - Fattispecie

Ingerenza del socio accomandante e delega bancaria.

Tribunale Padova 06 agosto 2013. Fallimento delle società - Società in accomandita semplice - Divieto dell'accomandante di ingerirsi nella gestione della società - Estensione del fallimento.

Società in accomandita semplice - Ingerenza del socio accomandante - Singoli affari - Genericità ed indeterminatezza dell'attività delegata - Attribuzione di poteri implicanti scelte di esclusiva competenza dell'accomandatario - Divieto - Sussistenza.

Società in accomandita semplice - Ingerenza del socio accomandante - Singoli affari - Conferimento di delega bancaria - Contrasto con il divieto di ingerenza - Sussistenza.

Società in accomandita semplice - Ingerenza del socio accomandante - Attribuzione del potere di compiere singoli affari - Delega della gestione di un settore dell'attività che comporti autonome scelte di indirizzo economico e finanziario - Condizionamento delle scelte spettanti all'accomandatario - Divieto - Sussistenza.

Tutela del credito per Iva e ritenute e indebita appropriazione di risorse proprie dell'erario.

Tribunale Padova 30 maggio 2013. Concordato preventivo – Obbligo di pagamento integrale del credito IVA e ritenute – Falcidia dei crediti IVA e ritenute – Indebita appropriazione da parte dell’imprenditore di risorse dell’erario – Art. 182 ter l. fall. – Art. 7 l. 27/01/2012 n. 3.

Concordato preventivo – Obbligo di pagamento integrale del credito IVA e ritenute – Falcidia dei crediti IVA e ritenute – Inammissibilità della proposta concordataria – Art. 182 ter l. fall. – Art. 7 l. 27/01/2012 n. 3.

Definizione di controversie di lavoro e pagamento di crediti anteriori.

Tribunale Padova 09 maggio 2013. Concordato preventivo - Divieto di pagamento di crediti anteriori - Pagamento di dipendenti non trasferiti all'affittuario dell'azienda - Esclusione.

Concordato fallimentare, transazione fiscale e attivo costituito esclusivamente da denaro.

Tribunale Padova 16 aprile 2013. Concordato fallimentare - Transazione fiscale - Inapplicabilità.

Concordato fallimentare - Attivo costituito esclusivamente da denaro - Mancato deposito della relazione di cui all'articolo 124, comma 3, L.F. - Irrilevanza.

Determinazione dell’indennizzo dovuto al terzo contraente ex art. 169 bis L.F. e scioglimento dei contratti per i quali sia stata trascritta la domanda ex art. 2932 c.c..

Tribunale Padova 26 marzo 2013. Concordato preventivo – Crediti dei professionisti che hanno collaborato alla presentazione della domanda e del piano – Prededuzione nel concordato – Esclusione – Accertamento della prededuzione in sede fallimentare.

Concordato preventivo – Contratti in corso di esecuzione – Trascrizione della domanda giudiziale da parte dell’altro contraente – Scioglimento – Esclusione.

Concordato preventivo – Contratti in corso di esecuzione – Determinazione dell’indennizzo dovuto al terzo contraente – Competenza del debitore – Indicazione nel piano – Necessità.

Prededuzione del credito del professionista funzionale al deposito della domanda di concordato.

Tribunale Padova 11 febbraio 2013. Diritto fallimentare – Concordato preventivo – Prededucibilità dei professionisti presentatori della domanda di concordato – Inammissibilità.

Contratti in corso di esecuzione e scioglimento del contratto preliminare per il quale sia stata trascritta domanda giudiziale ex art. 2932 c.c..

Tribunale Padova 15 gennaio 2013. Diritto fallimentare – Concordato preventivo – Contratti pendenti – Trascrizione di domanda giudiziale ex art. 2932 c.c. di preliminare di compravendita immobiliare anteriormente al deposito della domanda di concordato preventivo – Richiesta di autorizzazione allo scioglimento ex art. 169-bis L.F. – Inammissibilità.

Interventi di sostegno pubblico per lo sviluppo delle attività produttive e privilegio di cui all’art. 9 d.lgs 123/1998.

Tribunale Padova 23 luglio 2012. Privilegi - Interventi di sostegno pubblico per lo sviluppo delle attività produttive - privilegio di cui all’art. 9 d.lgs 123/1998 - Prestazione di garanzia - Sussistenza.

Privilegi - Interventi di sostegno pubblico per lo sviluppo delle attività produttive - privilegio di cui all’art. 9 d.lgs 123/1998 - Prestazione di garanzia - Presupposti.

Opposizione allo stato passivo e mancato deposito del provvedimento impugnato; ammissione con riserva di credito basato su lodo irrituale.

Tribunale Padova 20 luglio 2012. Opposizione allo stato passivo - Procedimento - Mancato deposito del provvedimento impugnato - Inammissibilità del gravame - Esclusione - Inapplicabilità delle norme sull'appello all'opposizione allo stato passivo.

Accertamento del passivo - Ammissione con riserva - Credito fondato sul lodo arbitrale irrituale - Applicazione dell'articolo 96, comma 2, n. 3, l.f. - Esclusione - Natura negoziale del lodo.

Insinuazione ultra tardiva e crediti sorti successivamente al fallimento.

Tribunale Padova 26 gennaio 2012. Insinuazione al passivo del fallimento - Termine per la presentazione della domanda - Crediti sorti successivamente al fallimento - Applicazione di un diverso termine rispetto ai crediti già sorti - Esclusione.

Postergazione di finanziamenti erogati in forma indiretta o da parti correlate e necessaria formazione di una classe ad hoc nel concordato preventivo.

Tribunale Padova 16 maggio 2011. Concordato preventivo – Crediti per finanziamento soci – Postergazione – Finalità – Tutela dei creditori terzi – Finanziamenti erogati in forma indiretta da parti correlate ai soci – Riconducibilità ai soci e applicazione degli artt. 2467 e 2497 quinquies c.c. – Mancata previsione di una classe ad hoc – Inammissibilità del concordato.

Fallimento di società in liquidazione, valutazione dello stato di insolvenza.

Tribunale Padova 14 marzo 2011. Fallimento - Procedimento per dichiarazione - Valutazione dello stato di insolvenza - Società in liquidazione - Patrimonio sociale positivo - Risultanze dei bilanci.

Fallimento su istanza del pubblico ministero in seguito a segnalazione del tribunale fallimentare.

Tribunale Padova 08 febbraio 2011. Dichiarazione di fallimento - Iniziativa del pubblico ministero - Segnalazione del tribunale fallimentare - Legittimità.

Dichiarazione di fallimento - Presupposti - Parametri dimensionali - Onere della prova.

Fallimento - Nullità della costituzione del giudice - Revoca - Salvezza degli effetti prodotti dalle domande di ammissione al passivo sulla prescrizione.

Obbligazione solidale - Transazione - Applicazione dell’art. 1304 c.c. - Presupposti - Transazione riguardante la quota del debitore stipulante - Riduzione del debito dell'importo corrispondente alla quota travasata - Scioglimento del vincolo solidale dello stipulante.

Fallimento - Dichiarazione - Presupposti - Stato di insolvenza - Accertamento - Società in liquidazione - Modalità.








         IL CASO.it
 

 

 

 

Codici e Massimari

Codice civile

Codice proc. civile

Legge fallimentare

Diritto finanziario

Diritto societario

Processo societario

Arbitrato

Condominio

Amm. Sostegno

Amm. Sostegno

Sovraindebitamento

Amm. Straordinara

Finanziario

Bancario


Fallimentare

NovitÓ

Archivi

Leasing e Fallimento

Dottrina

Trust e crisi impresa

Legge fallimentare

Diritto societario

NovitÓ

Archivi

Dottrina

Registro Imprese

Codice civile

Processo societario

Finanziario e bancario

NovitÓ

Arch. finanzario

Arch. bancario

Dottrina

Contr. e mercati finanz.

Normativa comunitaria

Diritto civile

Persone e famiglia

Diritto civile

Archivi

Lavoro

Sez. Un. Civ. C. Cassaz.

Archivi

 

Giurisprudenza ABF

NovitÓ

Ricerca documenti

Ricerca

Tutti gli archivi

Diritto Fallimentare

Diritto Finanziario

Diritto Bancario

Procedura Civile

Diritto Societario

Registro Imprese

Diritto Civile

Persone e Famiglia

Sez. Un. Civ. Corte di
  Cassazione

In libreria

In libreria

Vendite competitive

Prossime vendite

Convegni

Prossimi convegni

IL CASO.it

Foglio di giurisprudenza

Direttore responsabile: Dott. Paola Castagnoli

Editore: Centro Studi Giuridici

Sede: Luzzara (Reggio Emilia), Via Grandi n. 5. Associazione di promozione sociale, iscritta nel Registro Provinciale delle Associazioni di Promozione Sociale della Provincia di Reggio Emilia  al n. 53298/31 a far tempo dal 02/11/11.

P.Iva: 02216450201; C.F.: 01762090205
Cookie Policy