Testata IL CASO.it

Foglio di giurisprudenza

   Riviste:   Crisi d'Impresa e Fallimento Internet & Technology Famiglia e Minori Penale Impresa Diritto Affari Medico e Responsabilità

Dir. scientifico
Franco Benassi
ilcaso.benassi@gmail.com

Come inviare la giurisprudenza

Iscrizione gratuita alla mailing list

ISSN  1724-7578

HOME

  Home   Novità   Articoli  Proc.Civile   Fallimentare   Societario   Finanziario  Bancario  Persone  Famiglia  Civile  Penale  Condominio  

  Trust   Arbitrato   Sez.Un.Civ.  Reg.Imprese   Trib. Imprese  Convegni e Formazione   Aste e Vendite   In Libreria   Verba Manent   Ricerche   Ancona   Bari  
  Bologna   Brescia   Brindisi   Cremona   Firenze   Genova   Mantova   Milano   Modena   Monza   Napoli   Novara   Padova   Palermo   Parma    Pavia    Pescara  
  Piacenza   Prato   Reggio Emilia   Roma   Fori della Romagna   Salerno   S.M.Capua Vetere   Torino   Treviso   Udine   Varese   Venezia   Verona   Vicenza

Codice civile

 i Codici

 Civile

 Proc. Civile

 Penale

 Proc. Penale

 Arbitrato

 Condominio

 Amm. Sostegno

 Mediazione

 Fallimento

 Sovraindeb.

 Amm. Straord.

 Finanziario

 Societario

 Bancario

 i Moduli

 Invio decisioni

 Esp. Forzata

 Donazioni

 Citazioni


C.Cassazione

C.Costituzionale

Gazzetta Uff.

Leggi UE

Banca d'Italia

Consob






 

 

 

   Crisi d'Impresa e Fallim.

Ragionevole durata del piano di concordato e affitto di azienda.

Nel concordato preventivo non vi è contraddittorio tra proponente e commissario giudiziale.

Il ricorso per concordato con riserva non dà inizio alla procedura di concordato preventivo ed il termine per il deposito del piano non ha natura processuale bensì sostanziale.

Rivista Crisi Impresa e Fallim.

   Fallimentare

Società in house, assoggettabilità a fallimento e natura della norma di cui al D.L. n.95/12.

La revoca dell’ammissione al concordato preventivo non è reclamabile, in quanto non impedisce la presentazione di una nuova domanda di concordato.

Il debitore è consapevole della possibilità che venga dichiarato il fallimento sin da quando ha chiesto il concordato. Mutamento dell’orientamento della Corte d’appello di Venezia sulla falcidiabilità di Iva e ritenute.

sez. Fallimentare

   Diritto civile

Precari nella Scuola: Condannata l’Italia.

Precari nella Scuola: Condannata l’Italia.

Espropriazione acquisitiva: applicazione retroattiva ed alla edilizia residenziale pubblica agevolate convenzionata dell’articolo 42 bis TU 327/2001.

sez. Dir. Civile

   Diritto penale dell'Impresa

Accesso abusivo ad un sistema informatico e rilevanza delle disposizioni impartite dal titolare del sistema.

Sequestro preventivo, bonifica, messa in sicurezza ed aggravamento del danno ambientale.

Omesso versamento delle ritenute nel termine annuale e impossibilità in concreto di far fronte al pagamento.

Rivista Dir. Pen. dell'Impresa

   Persone e Famiglia

L’indennità versata all’amministratore di sostegno non è reddito imponibile: bocciata ancora una volta la risoluzione dell’Agenzia delle Entrate.

Adozione di famiglia omogenitoriale all’estero: alla Consulta, la questione della riconoscibilità in Italia.

sez. Famiglia
sez. Persone

   Mercati Finanziari

Omessa indicazione, nel corpo dell’ordine di negoziazione, delle informazioni sulla rischiosità dell’investimento.

La dichiarazione del cliente di volere comunque dar corso all’operazione non ha valore confessorio e non esonera l’intermediario dall’onere della prova a suo carico.

sez. Mercati Finanziari

   Societario

Società in house, assoggettabilità a fallimento e natura della norma di cui al D.L. n.95/12.

Ammissibile l’esecuzione diretta nei confronti degli ex soci di società in nome collettivo.

Competenza del tribunale delle imprese per ragioni di connessione soggettiva ed oggettiva.

sez. Societario

   Leasing e Crisi d'Impresa

Scioglimento dei contratti di leasing immobiliare, credito chirografario del concedente e diritto di voto.

Leasing, rinegoziazione e clausola di non contestabilità di quanto in precedenza pagato. La clausola è vessatoria ex art. 1341, comma 2, c.c..

sez. Fallimentare

    Novità

Tassabilità ai fini dell’imposta di registro delle sentenze emesse su appello delle pronunce del giudice di pace – Art. 46 della legge 21 novembre 1991, n. 374

Giustizia civile: il censimento speciale sulle pendenze di tutti gli uffici giudiziari

Il limite massimo della garanzia per obbligazioni future ex art. 1938 c.c. è espressione di un principio generale di ordine pubblico

sez. Novità

   Dir. Famiglia e Minori

Il minore conteso può essere collocato dai nonni.

Art. 257-ter c.p.c., dichiarazioni rese al difensore: è una testimonianza.

Divorzio: se il coniuge convenuto incapace ha già un ADS, non serve il curatore speciale.

Rivista Dir. Famiglia e Minori

    Verba Manent

Introduzione: natura della liquidazione tra esecuzione individuale e concorso

Mutuo fondiario, esecuzione immobiliare e fallimento

L'intervento del Notaio nelle procedure concorsuali: l'atto pseudo-negoziale di alienazione nell'ambito della vendita fallimentare e del concordato preventivo

Vizi della vendita, aliud pro alio, opponibilità di vincoli edificatori o pertinenziali o di altra natura derivati da convenzioni urbanistiche tra esecuzione e fallimento

Problematiche connesse all'ipoteca a favore di terzi nei fallimenti e nei concordati

La comunione legale dei coniugi, la comunione ordinaria e la liquidazione del bene tra fallimento ed esecuzione

sez. Video

   Articoli

La bancarotta fraudolenta impropria e il concorso degli istituti di credito - Raffaella Mancini

I prelevamenti nelle indagini finanziarie ante e post riforma della consulta n. 228/2014. Riflessioni e spunti critici - Nicola D'Alessandro

sez. Articoli

   Processo Civile

Competenza del tribunale delle imprese per ragioni di connessione soggettiva ed oggettiva.

Esecuzione provvisoria delle sentenze in materia tributaria ancorché non passate in giudicato.

sez. Proc. Civile

   Bancario

Ripetizione di interessi anatocistici, onere a carico della banca di indicazione dei versamenti di natura solutoria.

Finanziamento fondiario ex art. 38 D.Lgs. 385/1993 e conseguenze della violazione del limite di finanziabilità.

L’usurarietà degli interessi moratori non inficia la debenza degli interessi corrispettivi leciti.

sez. Bancario

   Penale

I rimedi risarcitori previsti dall’art. 35-ter, commi 1-2, O.P., presupposti.

Al fine di verificare l’eventuale superamento del tasso soglia, vanno rilevati e calcolati gli interessi a qualunque titolo convenuti.

sez. Civile-Penale

   Arbitro Bancario Finanziario

Rimborso anticipato del contratto di finanziamento e quota assicurativa.

Chiusura del conto corrente per recesso del cliente.

Nullità del Bausparvertrag.

sez. Bancario

   Registro Imprese

Reclamo al Giudice del registro del creditore che ha chiesto la cancellazione della cancellazione volontaria della società dal Registro delle imprese.

S.a.s., nomina all’unanimità degli amministratori e iscrizione della delibera nel registro Imprese.

sez. Registro Imprese

   Trust e Crisi d'Impresa

Il trust liquidatorio anti-concorsuale non è riconoscibile nel nostro ordinamento.

Illegittima la cancellazione dal registro imprese di società liquidata tramite trust.

sez. Fallimentare

 




   Vendite Competitive     

Avviso di vendita beni immobili - Castelplanio (AN), scade il 2 Dicembre 2014

Piano terra mq.40, cucina, disimpegno, bagno, camera C.E. G. 217,01 libero Prezzo base €. 54.000,00 R.G. 3705/2011 per info avv. Paola Casella tel 02.55180048 - Grezzago, scade il 3 Dicembre 2014

CP 13/2013 TERRENI EDIFICABILI GAMBARA E ASOLA+CANTINA IN ASOLA+POSTO AUTO - GAMBARA (BS) E ASOLA, scade il 3 Dicembre 2014

sez. Vendite Compet. >

 




  Convegni e Formazione

L’esecuzione forzata immobiliare: il ruolo del professionista - Cereseto (AL) 28 Novembre 2014

La continuità dell’impresa oltre la crisi - Giornata della cultura d'impresa - Verona 28 Novembre 2014

Aspetti problematici della procedura di fallimento - Incontri di studio - Reggio Emilia 28 Novembre 2014

sez. Convegni > -->


   In Evidenza

Non vi può essere continuità aziendale in mancanza della prosecuzione dell’attività in capo al debitore.

Omologa del concordato: il creditore non è un “qualsiasi interessato”. E’ ammissibile la falcidia dell’Iva in mancanza di transazione fiscale.

Domanda defatigatoria e responsabilità aggravata ex articolo 96, comma 3, c.p.c.: irrogata una sanzione di euro 100.000.

Scioglimento dei contratti in corso di esecuzione, tutela del terzo contraente, determinazione dell’indennizzo e abuso dello strumento concordatario.

sez. In Evidenza

   Trust

Il trust non comporta alcun trasferimento di ricchezza al momento della sua costituzione.

Non è riconoscibile nel nostro ordinamento il trust meramente interno che abbia come unico riferimento esterno quello della legge applicabile.

Apporto al concordato di beni di terzi mediante trust.

sez. Trust


   Tutto  IL CASO.it
 

 

 

 

Massimari e codici

Codice civile

Legge fallimentare

Codice di proc. civile

Contr. e mercati finanz.

Processo societario


Fallimentare

Novità

Archivi

Leasing e Fallimento

Dottrina

Trust e crisi impresa

Legge fallimentare

Processo civile

Novità

Cass. S.U. 19246/2010

Archivi

Dottrina

Processo societario

Codice di proc. civile

Diritto societario

Novità

Archivi

Dottrina

Registro Imprese

Codice civile

Processo societario

Finanziario e bancario

Novità

Arch. finanzario

Arch. bancario

Dottrina

Contr. e mercati finanz.

Normativa comunitaria

Diritto civile

Persone e famiglia

Diritto civile

Archivi

Lavoro

Sez. Un. Civ. C. Cassaz.

Archivi

 

Giurisprudenza ABF

Novità

Ricerca documenti

Ricerca

Tutti gli archivi

Diritto Fallimentare

Diritto Finanziario

Diritto Bancario

Procedura Civile

Diritto Societario

Registro Imprese

Diritto Civile

Persone e Famiglia

Sez. Un. Civ. Corte di
  Cassazione

In libreria

In libreria

Vendite competitive

Prossime vendite

Convegni

Prossimi convegni

IL CASO.it

Foglio di giurisprudenza

Direttore responsabile: Dott. Paola Castagnoli

Editore: Centro Studi Giuridici

Sede: Luzzara (Reggio Emilia), Via Grandi n. 5. Associazione di promozione sociale, iscritta nel Registro Provinciale delle Associazioni di Promozione Sociale della Provincia di Reggio Emilia  al n. 53298/31 a far tempo dal 02/11/11.

P.Iva: 02216450201; C.F.: 01762090205

e-mail: assistenza@ilcaso.it Concessionaria per la pubblicità: IUS di Stamura Bortesi, con sede in 46029 - Suzzara (MN), Via Biocheria n. 23. P. Iva: 02389250206.