IL CASO.it Crisi d'Impresa Famiglia e Minori Internet & Technology Penale Impresa Medico e Responsabilita'

  Deontologia

 

Come inviare la giurisprudenza

  Home  Opinioni  Articoli  News  Proc.Civile  Fallimentare  Societario   Finanziario  Bancario  Persone  Famiglia  Civile  Trust   Condominio 

  Leasing  Tributario  Lavoro  Penale  Arbitrato  Deontologia  Cass.Sez.Un.Civili  Libri  Convegni  Vendite  Sovraindebitamento  Ricerche  Ancona   Bari   Bergamo 
  Bologna  Brescia   Brindisi   Cremona   Firenze   Genova   Mantova   Milano   Modena   Monza   Napoli   Novara   Padova   Palermo   Parma    Pavia    Pescara  
  Piacenza   Prato   Reggio Emilia   Roma   Fori della Romagna   Rovigo   Salerno   S.M.Capua Vetere   Torino   Treviso   Udine   Varese   Venezia   Verona   Vicenza

 i Codici

 Civile

 Societario

 Condominio

 Amm. Sostegno


 Proc. Civile

 Proc. Societario

 Mediazione

 Negoziazione Ass.

 Arbitrato


 Fallimentare Giurisp.

 Fallimentare Ragion.

 Crisi e Insolvenza

 Crisi Bancarie Rag.

 Sovraindebitamento

 Amm. Straord.


 Bancario

 Testo Un. Bancario

 Risoluzione, Bail-in

 Finanziario

 Testo Un. Finanza


 Voluntary Disclosure

 Voluntary Rassegna


 Donazioni

 Invio decisioni

 Citazioni


 C.Cassazione

 C.Costituzionale

 Gazzetta Uff.

 Leggi UE

 Banca d'Italia

 Consob

 Novitą

Il professionista deve informare il cliente delle scarse possibilità di successo dell’impugnazione e dissuaderlo. TribunaleVicenza, 26 marzo 2020. (15.04.2020)

Contratto di prestazione d'opera professionale tra avvocato e consumatore e non vessatorietà della clausola di determinazione del compenso stragiudiziale. TribunaleRovigo, 05 luglio 2019. (31.03.2020)

Avvocato: la maggiorazione del compenso per la difesa di più persone non dipende dalla riunione di più processi e il giudice non ha l’obbligo di riconoscerla. Cassazione civile, sez. VI, 04 marzo 2020. (18.03.2020)

Quando il giudice dell’impugnazione non è tenuto a dare atto della non-sussistenza dei presupposti per il raddoppio del contributo unificato. Cassazione Sez. Un. Civili, 20 febbraio 2020. (18.03.2020)

Presupposti per la debenza dell’ulteriore importo a titolo di contributo unificato. Cassazione Sez. Un. Civili, 20 febbraio 2020. (17.03.2020)

Avvocati: prescrizione dell'azione disciplinare per fatti costituenti reato. Cassazione Sez. Un. Civili, 24 gennaio 2020. (14.03.2020)

L’ulteriore importo per il contributo unificato ha natura di debito tributario. Cassazione Sez. Un. Civili, 20 febbraio 2020. (12.03.2020)

Gratuito patrocinio: a chi spetta provvedere sulla revoca del provvedimento di ammissione. Cassazione Sez. Un. Civili, 20 febbraio 2020. (12.03.2020)

Il giudice dell’impugnazione può attestare i presupposti per il versamento del doppio contributo condizionandone la debenza all’obbligo di versare il contributo iniziale. Cassazione Sez. Un. Civili, 20 febbraio 2020. (11.03.2020)

Quando il giudice deve dare atto della sussistenza dei presupposti processuali per il versamento di un ulteriore importo del contributo unificato. Cassazione Sez. Un. Civili, 20 febbraio 2020. (10.03.2020)

Avvocati: la determinazione della sanzione adeguata costituisce tipico apprezzamento di merito, insindacabile in sede di legittimità. Cassazione Sez. Un. Civili, 24 gennaio 2020. (10.03.2020)

Avvocato: la prestazione deve ritenersi esaurita quando il giudice deposita la sentenza conclusiva del giudizio. Cassazione civile, sez. III, 21 febbraio 2020. (07.03.2020)

Pagamento dei compensi dell’Avvocato: la competenza quando l’opera è stata prestata in più gradi o fasi del giudizio. Cassazione Sez. Un. Civili, 19 febbraio 2020. (05.03.2020)

archivi

Consulta gli archivi


News

Il divieto di iscrizione ai partiti politici non è contraddetto dalla possibilità, per il magistrato eletto al Parlamento, di iscriversi ai gruppi parlamentari  Leggi

Quando il difensore della parte può essere condannato al pagamento in proprio delle spese processuali  Leggi

news

    Articoli

La giustizia civile ai tempi del “coronavirus” - Alessandro Pepe

Onorario del consulente tecnico e patrocinio a spese dello Stato: la provvidenziale metamorfosi in spesa anticipata - Franco Caroleo

archivi

 Legittimitą

Avvocato: la maggiorazione del compenso per la difesa di più persone non dipende dalla riunione di più processi e il giudice non ha l’obbligo di riconoscerla. Cassazione civile, sez. VI, 04 marzo 2020, n.6005.

Quando il giudice dell’impugnazione non è tenuto a dare atto della non-sussistenza dei presupposti per il raddoppio del contributo unificato. Cassazione Sez. Un. Civili, 20 febbraio 2020, n.4315.

Presupposti per la debenza dell’ulteriore importo a titolo di contributo unificato. Cassazione Sez. Un. Civili, 20 febbraio 2020, n.4315.

Avvocati: prescrizione dell'azione disciplinare per fatti costituenti reato. Cassazione Sez. Un. Civili, 24 gennaio 2020, n.1609.

L’ulteriore importo per il contributo unificato ha natura di debito tributario. Cassazione Sez. Un. Civili, 20 febbraio 2020, n.4315.

Gratuito patrocinio: a chi spetta provvedere sulla revoca del provvedimento di ammissione. Cassazione Sez. Un. Civili, 20 febbraio 2020, n.4315.

Il giudice dell’impugnazione può attestare i presupposti per il versamento del doppio contributo condizionandone la debenza all’obbligo di versare il contributo iniziale. Cassazione Sez. Un. Civili, 20 febbraio 2020, n.4315.

Quando il giudice deve dare atto della sussistenza dei presupposti processuali per il versamento di un ulteriore importo del contributo unificato. Cassazione Sez. Un. Civili, 20 febbraio 2020, n.4315.

Avvocati: la determinazione della sanzione adeguata costituisce tipico apprezzamento di merito, insindacabile in sede di legittimità. Cassazione Sez. Un. Civili, 24 gennaio 2020, n.1609.

Avvocato: la prestazione deve ritenersi esaurita quando il giudice deposita la sentenza conclusiva del giudizio. Cassazione civile, sez. III, 21 febbraio 2020, n.4595.

Pagamento dei compensi dell’Avvocato: la competenza quando l’opera è stata prestata in più gradi o fasi del giudizio. Cassazione Sez. Un. Civili, 19 febbraio 2020, n.4247.

Studi associati: la personalità della prestazione è cosa diversa dalla titolarità dei diritti di credito derivanti dallo svolgimento dell’attività. Cassazione civile, sez. II, 17 febbraio 2020, n.3850.

archivi

Widgets Magazine




         IL CASO.it
 

 

 

 

Codici e Massimari

Codice civile

Codice proc. civile

Crisi e Insolvenza

Diritto finanziario

Diritto societario

Arbitrato

Condominio

Amm. Sostegno

Sovraindebitamento

Amm. Straordinara

Finanziario

Bancario


Siti correlati

Corte di Cassazione

Corte Costituzionale

Gazzetta Ufficiale

Leggi UE

Banca D'Italia

Consob


Anteprima

news.ilcaso.it


Materie

Deontologia

Tributario


Direttore responsabile

Dott.ssa Paola Castagnoli

Riviste

Crisi d'Impresa

Famiglia e Minori

Penale Impresa

Medico e Responsabilitą

Internet & Technology


Cittą Top view

Milano

Torino

Roma

Napoli

Monza

Reggio Emilia

Padova

Verona

Firenze

Treviso

Venezia

Bari

Bologna

Brescia

Prato

Fori della Romagna


In libreria

Libri


Come inviare articoli
e sentenze

Norme redazionali

Corte di Cassazione

Sezioni Unite Civili

 

Ricerca documenti

Ricerca


Tutti gli archivi

Diritto Fallimentare

Diritto Finanziario

Diritto Bancario

Procedura Civile

Diritto Societario
   e registro imprese

Leasing

Diritto Civile

Famiglia e Minori

Persone e misure
   di protezione


Vendite competitive

Prossime vendite


Convegni

Prossimi convegni




Cookie e Dati personali

Cookie Policy
Informativa trattamento dati personali