IL CASO.it Crisi d'Impresa Famiglia e Minori Internet & Technology Penale Impresa Medico e Responsabilita'

  Deontologia

 

Come inviare la giurisprudenza

  Home  Opinioni  Articoli  News  Proc.Civile  Fallimentare  Societario   Bancario & Finanziario  Persone  Famiglia  Civile  Trust   Condominio 

  Leasing  Tributario  Lavoro  Penale  Arbitrato  Deontologia  Cass.Sez.Un.Civili  Libri  Convegni  Vendite  Sovraindebitamento  Ricerche  Ancona   Bari   Bergamo 
  Bologna  Brescia   Brindisi   Cremona   Firenze   Genova   Mantova   Milano   Modena   Monza   Napoli   Novara   Padova   Palermo   Parma    Pavia    Pescara  
  Piacenza   Prato   Reggio Emilia   Roma   Fori della Romagna   Rovigo   Salerno   S.M.Capua Vetere   Torino   Treviso   Udine   Varese   Venezia   Verona   Vicenza


 i Codici

 Civile

 Societario

 Condominio

 Amm. Sostegno


 Proc. Civile

 Proc. Societario

 Mediazione

 Negoziazione Ass.

 Arbitrato


 Fallimentare Giurisp.

 Fallimentare Ragion.

 Crisi e Insolvenza

 Crisi Bancarie Rag.

 Sovraindebitamento

 Amm. Straord.


 Bancario

 Testo Un. Bancario

 Risoluzione, Bail-in

 Finanziario

 Testo Un. Finanza


 Voluntary Disclosure

 Voluntary Rassegna


 Donazioni

 Invio decisioni

 Citazioni


 C.Cassazione

 C.Costituzionale

 Gazzetta Uff.

 Leggi UE

 Banca d'Italia

 Consob

 Novitą

La condotta del legale che omette di restituire al cliente la somma versatagli in deposito fiduciario configura un illecito permanente. Cassazione Sez. Un. Civili, 08 luglio 2020. (17.10.2020)

Impugnazione della revoca dell'ammissione al patrocinio. Cassazione civile, sez. I, 28 luglio 2020. (17.10.2020)

Sospensione cautelare del magistrato da funzioni e stipendio: non si applica il termine massimo valevole per la generalità dei pubblici dipendenti. Cassazione Sez. Un. Civili, 16 luglio 2020. (15.10.2020)

Sospensione cautelare obbligatoria dalle funzioni e dallo stipendio del magistrato per adozione di misura cautelare personale penale. Cassazione Sez. Un. Civili, 16 luglio 2020. (14.10.2020)

Cassa di previdenza e assistenza forense: l'irrogazione di sanzioni deve essere preceduta dalla contestazione dell’addebito. Cassazione civile, sez. IV, lavoro, 25 agosto 2020. (13.10.2020)

Responsabilità disciplinare dei magistrati e sospensione dei termini del procedimento. Cassazione Sez. Un. Civili, 03 settembre 2020. (10.10.2020)

Il difensore ha l’obbligo di comunicare alle controparti il mutamento del domicilio eletto extra districtum. Cassazione civile, sez. VI, 22 settembre 2020. (10.10.2020)

Magistrato che non si astiene, illecito di pura condotta, presupposti. Cassazione Sez. Un. Civili, 03 settembre 2020. (09.10.2020)

Rimozione disciplinare del magistrato quando l'illecito abbia compromesso irrimediabilmente i valori connessi alla funzione giudiziaria e al prestigio personale. Cassazione Sez. Un. Civili, 03 settembre 2020. (08.10.2020)

La preclusione connessa al principio del 'ne bis in idem' nel procedimento disciplinare riguardante i magistrati. Cassazione Sez. Un. Civili, 03 settembre 2020. (08.10.2020)

Patrocinio a spese dello Stato: legittimazione a ricorrere per cassazione avverso il provvedimento che abbia rigettato o solo parzialmente accolto l'opposizione del difensore. Cassazione civile, sez. VI, 23 giugno 2020. (03.10.2020)

Compensi all’avvocato: è errato tener conto della somma attribuita alla parte vincitrice piuttosto che a quella domandata. Cassazione civile, sez. VI, 11 settembre 2020. (02.10.2020)

Procura della Cassazione: l'art. 636 c.p.c. consente all'avvocato di agire per la richiesta dei compensi con decreto ingiuntivo sulla base della parcella e del parere di congruità del Consiglio dell'ordine. Procura Generale della Cassazione, 30 luglio 2020. (22.09.2020)

archivi

Consulta gli archivi


News

Garante privacy: nuove modalità per il rilascio dell'identità digitale  Leggi

Impugnazione della revoca dell'ammissione al patrocinio  Leggi

news

    Articoli

La giustizia civile ai tempi del “coronavirus” - Alessandro Pepe

Onorario del consulente tecnico e patrocinio a spese dello Stato: la provvidenziale metamorfosi in spesa anticipata - Franco Caroleo

archivi

 Legittimitą

La condotta del legale che omette di restituire al cliente la somma versatagli in deposito fiduciario configura un illecito permanente. Cassazione Sez. Un. Civili, 08 luglio 2020, n.14233.

Impugnazione della revoca dell'ammissione al patrocinio. Cassazione civile, sez. I, 28 luglio 2020, n.16117.

Sospensione cautelare del magistrato da funzioni e stipendio: non si applica il termine massimo valevole per la generalità dei pubblici dipendenti. Cassazione Sez. Un. Civili, 16 luglio 2020, n.15196.

Sospensione cautelare obbligatoria dalle funzioni e dallo stipendio del magistrato per adozione di misura cautelare personale penale. Cassazione Sez. Un. Civili, 16 luglio 2020, n.15196.

Cassa di previdenza e assistenza forense: l'irrogazione di sanzioni deve essere preceduta dalla contestazione dell’addebito. Cassazione civile, sez. IV, lavoro, 25 agosto 2020, n.17702.

Responsabilità disciplinare dei magistrati e sospensione dei termini del procedimento. Cassazione Sez. Un. Civili, 03 settembre 2020, n.18302.

Il difensore ha l’obbligo di comunicare alle controparti il mutamento del domicilio eletto extra districtum. Cassazione civile, sez. VI, 22 settembre 2020, n.19754.

Magistrato che non si astiene, illecito di pura condotta, presupposti. Cassazione Sez. Un. Civili, 03 settembre 2020, n.18302.

Rimozione disciplinare del magistrato quando l'illecito abbia compromesso irrimediabilmente i valori connessi alla funzione giudiziaria e al prestigio personale. Cassazione Sez. Un. Civili, 03 settembre 2020, n.18302.

La preclusione connessa al principio del 'ne bis in idem' nel procedimento disciplinare riguardante i magistrati. Cassazione Sez. Un. Civili, 03 settembre 2020, n.18302.

Patrocinio a spese dello Stato: legittimazione a ricorrere per cassazione avverso il provvedimento che abbia rigettato o solo parzialmente accolto l'opposizione del difensore. Cassazione civile, sez. VI, 23 giugno 2020, n.12320.

Compensi all’avvocato: è errato tener conto della somma attribuita alla parte vincitrice piuttosto che a quella domandata. Cassazione civile, sez. VI, 11 settembre 2020, n.18942.

archivi

Widgets Magazine




         IL CASO.it
 

 

 

 

Codici e Massimari

Codice civile

Codice proc. civile

Crisi e Insolvenza

Diritto finanziario

Diritto societario

Arbitrato

Condominio

Amm. Sostegno

Sovraindebitamento

Amm. Straordinara

Finanziario

Bancario


Siti correlati

Corte di Cassazione

Corte Costituzionale

Gazzetta Ufficiale

Leggi UE

Banca D'Italia

Consob


Anteprima

news.ilcaso.it


Materie

Deontologia

Tributario


Direttore responsabile

Dott.ssa Paola Castagnoli

Riviste

Crisi d'Impresa

Famiglia e Minori

Penale Impresa

Medico e Responsabilitą

Internet & Technology


Cittą Top view

Milano

Torino

Roma

Napoli

Monza

Reggio Emilia

Padova

Verona

Firenze

Treviso

Venezia

Bari

Bologna

Brescia

Prato

Fori della Romagna


In libreria

Libri


Come inviare articoli
e sentenze

Norme redazionali

Corte di Cassazione

Sezioni Unite Civili

 

Ricerca documenti

Ricerca


Tutti gli archivi

Diritto Fallimentare

Diritto Finanziario

Diritto Bancario

Procedura Civile

Diritto Societario
   e registro imprese

Leasing

Diritto Civile

Famiglia e Minori

Persone e misure
   di protezione


Vendite competitive

Prossime vendite


Convegni

Prossimi convegni




Cookie e Dati personali

Cookie Policy
Informativa trattamento dati personali