Testata IL CASO.it

Foglio di giurisprudenza

   Riviste:   Crisi d'Impresa e Fallimento Dir. della Famiglia e dei Minori Internet & Technology

  Diritto dei Mercati Finanziari

 

Come inviare la giurisprudenza

HOME

  Home   Novità   Articoli  Proc.Civile   Fallimentare   Societario   Finanziario  Bancario  Persone  Famiglia  Civile  Penale  Penale Impresa 

  Condominio   Trust   Arbitrato   Sez.Un.Civ.  Reg.Imprese   Trib. Imprese  Convegni e Formazione   Aste e Vendite Giudiziarie   Ricerca di documenti  
  Ancona   Bari   Bologna   Brescia   Brindisi   Cremona   Firenze   Genova   Mantova   Milano   Modena   Monza   Napoli   Novara   Padova   Palermo   Parma   
  Pavia    Pescara   Piacenza   Prato   Reggio Emilia   Roma   Salerno   S.M.Capua Vetere   Torino   Treviso   Udine   Varese   Venezia   Verona   Vicenza

Codice civile

 i Codici

 Civile

 Proc. Civile

 Penale

 Proc. Penale

 Arbitrato

 Condominio

 Amm. Sostegno

 Mediazione

 Fallimento

 Sovraindeb.

 Amm. Straord.

 Finanziario

 Societario

 Bancario

 i Moduli

 Invio decisioni

 Esp. Forzata

 Donazioni

 Citazioni


C.Cassazione

C.Costituzionale

Gazzetta Uff.

Leggi UE

Banca d'Italia

Consob






 

 

 

Ultime novità pubblicate
Diritto Finanziario:
  Merito  -  Legittimità  -  ABF

Archivi
Documenti
Dottrina e Opinioni

Merito:   2014    2013    2012    2011    2010    2009    2008    2007    altre 
Legittimità:   2014    2013    2012    2011    2010    2009    2008    2007    altre 
ABF:   2014    2013    2012    2011    2010   
Sez. In Evidenza 


(chiudi)


Diritto Finanziario
Merito - 2012

Nullità sopravvenuta degli ordini di negoziazione eseguiti sulla scorta di contratto quadro sotto la vigenza della precedente legislazione

Tribunale Parma 21 dicembre 2012. Contratto quadro concluso prima della entrata in vigore del TUF - Ordini di negoziazione eseguiti in epoca successiva - Nullità.

Intermediazione finanziaria - Nullità sopravvenuta degli ordini di acquisto - Reazione dell'ordinamento assimilabile alla risoluzione - Impossibilità giuridica sopravvenuta - Mancanza di legittimazione alle operazioni di investimento svolte dall'intermediario.

Contratto di swap, commissioni occulte e margine lordo; validità della dichiarazione di operatore qualificato e precedenti operazioni in swap

Tribunale Verona 10 dicembre 2012. Contratto di swap - Domanda di risoluzione - Vigenza del contratto - Necessità.

Operatore qualificato - Validità ed efficacia della dichiarazione di operatore qualificato di cui all'articolo 31 del regolamento Consob 11522 del 1998 - Contestazione - Onere della prova - Elementi a conoscenza dell'intermediario o da lui conoscibili.

Operatore qualificato - Dichiarazione di operatore qualificato di cui all'articolo 31 del regolamento Consob 11522 del 1998 - Obblighi informativi di cui all'articolo 21, lett. b) del TUF - Sussistenza - Limiti e condizioni.

Operatore qualificato - Dichiarazione di operatore qualificato di cui all'articolo 31 del regolamento Consob 11522 del 1998 - Validità - Elementi di giudizio - Pregressa operatività del cliente in contrati di swap.

Contratto di swap - Commissioni occulte - Vizio del consenso - Dolo omissivo - Onere della prova dell'investitore.

Contratto di swap - Margine lordo a favore della banca - Patologia dell'operazione - Condizioni - Fattispecie.

Contratto quadro, requisiti di forma e sottoscrizione del cliente

Tribunale Venezia 07 dicembre 2012. Intermediazione finanziaria - Contratto quadro - Nullità formale - Nullità relativa di protezione volta a proteggere il cliente - Validità del contratto quadro - Sottoscrizione del cliente.

Contratti di investimento stipulati fuori dai locali commerciali e ius poenitendi

Tribunale Termini Imerese 06 dicembre 2012. Contratti di investimento stipulati fuori dai locali commerciali – Ius poenitendi – Applicabilità dell'art. 30, comma 6, d. lgs. 58/1998 – Esclusione.

Contratti di investimento – Operazioni di execution only – Inosservanza di obblighi informativi – Omessa valutazione dell'adeguatezza in concreto – Responsabilità di natura contrattuale – Sussiste.

Finanza degli enti territoriali e utilizzo degli strumenti finanziari ex art. 41 l. 448/2001, discrezionalità degli enti nella determinazione della convenienza e criteri di valutazione di operazioni basate su vari strumenti finanziari

Consiglio di Stato 27 novembre 2012. Strumenti di gestione del debito pubblico - Finanza degli enti territoriali - Utilizzo di strumenti finanziari di cui all’articolo 41 della legge 28 dicembre 2001, n. 448 - Discrezionalità dei singoli enti nella scelta dello strumento e nella determinazione della convenienza economica dell'operazione.

Strumenti di gestione del debito pubblico - Finanza degli enti territoriali - Operazione di ristrutturazione del debito effettuata da enti pubblici ai sensi dell’articolo 41 della legge 28 dicembre 2001, n. 448 - Attuazione di più operazioni attraverso più strumenti finanziari - Valutazione di convenienza economica - Riferimento all'intera operazione.

Obbligo di informazione sull'aumento di rischiosità del titolo, condizioni e limiti

Tribunale Torino 20 novembre 2012. Intermediazione finanziaria – Obbligazioni Lehman Brothers – Obblighi informativi.

Omessa informazione sui costi dell'operazione e inadempimento dell'intermediario; acquisto di titoli su mercato non regolamentato e preventivo consenso dell'investitore

Tribunale Verona 15 novembre 2012. Acquisto di obbligazioni Lehman Brothers – Prevedibilità del default – Esclusione.

Obbligo per l’intermediario di fornire ai clienti al dettaglio informazioni sui costi e sugli oneri connessi alla prestazione dei servizi – Estensione al servizio di negoziazione per conto proprio – Sussiste – Violazione della regola della best execution in caso di suo inadempimento – Sussiste. 

Acquisto di titoli su un mercato non regolamentato – Obbligo per l’intermediario di acquisire il preventivo consenso dell’investitore – Sussiste – Conseguenze della sua inosservanza.

Requisiti del contratto di gestione di portafoglio individuale

Tribunale Padova 15 novembre 2012. Investimenti in valori mobiliari – Intermediazione finanziaria – Consulenza tecnica d’ufficio volta a comparare il grado di rischio tra investimenti – Collaboratori del c.t.u. che redigono parte della relazione o allegati alla stessa – Violazione del contraddittorio – Pregiudizio al diritto di difesa – Nullità della consulenza tecnica d’ufficio – Rigetto dell’eccezione.

Investimenti in valori mobiliari – Intermediazione finanziaria – Nullità del contratto di gestione di portafoglio individuale – Artt. 37, 39 reg. Consob n. 11522/1998 – Indicazioni necessarie a pena d’invalidità – Parametri per la definizione delle diverse categorie di strumenti finanziari.

Investimenti in valori mobiliari – Intermediazione finanziaria – Nullità dell’operazione di investimento – Artt. 23, 24, 30 d.lgs. 58/1998 (t.u.f.) – Risoluzione per inadempimento da parte della banca – Doveri ex artt. 21 t.u.f. e 27 ss. reg. Consob 11522/1998 – Rifiuto del cliente di fornire dati su esperienza in investimenti in valori mobiliari e su obiettivi di investimento – Valutazione da parte della banca del profilo di investitore – Giudizio di adeguatezza dell’investitore rispetto al grado di rischio – Sostanziale omogeneità del grado di rischio tra investimenti pregressi e quello di cui si contesta la legittimità – Istanza di restituzione del capitale investito e risarcimento del danno subito per effetto della performance negativa delle linee di gestione da parte della banca – Rigetto.

Rinegoziazione o rimodulazione dei contratti derivati e novazione

Tribunale Verona 05 novembre 2012. Concessione da parte del giudice di termini di cui all’art. 183, comma 6, c.p.c. – Obbligatorietà a seguito di richiesta anche di una sola parte – Esclusione – Discrezionalità – Sussiste.

Facoltà per la parte di rinnovare l’istanza di concessione dei termini ai sensi dell’art. 183, comma 6, c.p.c. fino all’udienza di precisazione delle conclusioni – Sussiste – Onere conseguente di precisare o modificare le domande – Sussiste.

Meccanismo operativo della c.d. commissione implicita – Domanda dell’investitore di condanna dell’intermediario al pagamento di importi addebitati a titolo di commissione implicita – Compatibilità con la domanda di annullamento per errore o dolo del contratto di swap o con quella di risoluzione o di nullità dello stesso – Esclusione.

Qualificazione in termini di novazione oggettiva della c.d. rinegoziazione o rimodulazione dei contratti di swap – Presupposti.

Contratti swap ed esclusione delle cd. commissioni implicite

Tribunale Pescara 24 ottobre 2012. Contratti swap - Commissioni volte a remunerare il servizio dell'intermediario - Pattuizione specifica - Necessità.

Contratti di credito collegati e tutela del consumatore in caso di inadempimento del fornitore

ABF Milano 23 ottobre 2012. Mutuo - Finanziamento finalizzato all’acquisto - Art 125 quinquies TUB - Diritto intertemporale.

Mutuo - Finalizzato finalizzato all’acquisto - Collegamento - Ipotesi rilevanti - Fattispecie.

Lehman Brothers Holdings Inc. e conoscibilità della situazione di difficoltà già dall'agosto del 2007

Tribunale Salerno 20 ottobre 2012. Doveri informativi, di correttezza e di buona fede dell'intermediario - Violazione - Acquisto di obbligazioni Lehman Brothers Holdings Inc. effettuato nel febbraio del 2008 - Conoscibilità della situazione di difficoltà economica dell'emittente - Fattispecie.

Produzione in giudizio del contratto quadro non sottoscritto e azione di nullità proposta dal cliente

Tribunale Messina 19 ottobre 2012. Intermediazione finanziaria - Contratto quadro mancante della sottoscrizione della banca - Produzione in giudizio quale equipollente della mancata sottoscrizione - Azioni di nullità proposta dal cliente - Effetti.

Contratti derivati IRS e doveri informativi su struttura, idoneità alla copertura del rischio, costi di produzione e margine lucrato dall'intermediario

Tribunale Pescara 03 ottobre 2012. Contratti derivati – Interest Rate Swap – Upfront quale indicatore di rischio – Diligenza, correttezza e trasparenza dell'intermediario.

Contratti derivati – Interest Rate Swap – Commissioni implicite – Differenza fra il mark to market  dei pagamenti dell’Ente ed il mark to market dei pagamenti all'intermediario.

Contratti derivati – Interest Rate Swap – Dovere d'informazione sui meccanismi del derivato e dello strumento finanziario a perseguire le finalità di copertura richieste – Informazioni sui reali costi della struttura, di produzione sul margine lucrato dall'intermediario.

Contratti derivati – Interest Rate Swap – Diritto all'intermediario alla maturazione di commissioni remunerative dell'attività di allestimento della struttura e del rischio – Possibile contrasto con specifiche pattuizioni.

Dichiarazione di operatore qualificato rilasciata da impiegato della società, ratifica, forma

Tribunale Verona 20 settembre 2012. Operatore qualificato – Dichiarazione rilasciata da impiegato – Ratifica – Ammissibilità – Forma – Delibera del consiglio di amministrazione.

Operatore qualificato – Obblighi comportamentali dell’intermediario previsti dagli artt. 27, 28 e 29 reg. Consob n. 11522/1998 – Esclusione – Obblighi ulteriori – Sussistenza.

Operatore qualificato – Difformità rispetto al contenuto della dichiarazione di operatore qualificato – Conseguenze.

Esperienza del cliente in strumenti finanziari ed esigenza di conoscere le caratteristiche dello specifico investimento

Tribunale Forlì 12 settembre 2012. Contratti di intermediazione finanziaria – Esperienza dell’investitore – Obbligo dell’intermediario di informazione del cliente – Violazione.

Cumulo oggettivo, deroga alla competenza territoriale in tema di contratti di interest rate swap

Tribunale Lucera 26 luglio 2012. Pluralità di domande contro la stessa parte - Deroga alla competenza territoriale derogabile - Ammissibilità.

Pluralità di domande contro la stessa parte - Domanda di risarcimento danni di nullità, annullamento o risoluzione contrattuale - Rapporto di accessorietà - Esclusione - Cumulo oggettivo - Deroga alla competenza territoriale - Ammissibilità.

Non contestazione degli estratti di conto corrente con riepilogo delle operazioni di switch e disconoscimento delle sottoscrizioni degli ordini di acquisto

Tribunale Lecco 20 luglio 2012. Intermediazione finanziaria - Susseguirsi di operazioni di investimento e di disinvestimento - Ricezione non contestata degli estratti di conto corrente con riepilogo delle somme relative alle operazioni - Incompatibilità con il disconoscimento delle sottoscrizioni degli ordini di negoziazione.

Intermediazione finanziaria - Requisito della forma scritta del contratto quadro - Applicazione ai singoli ordini di negoziazione - Esclusione.

IRS, informazione specifica ex art. 28 reg. n. 11522/98, correlazione con l'oggetto della copertura, leasing immobiliare e timing dei flussi

Tribunale Novara 19 luglio 2012. Intermediazione finanziaria - Prescrizione di forma dell'articolo 3 del decreto legislativo numero 58 del 1298 - Funzione di protezione del soggetto debole - Contratto sottoscritto dal solo investitore - Sufficienza.

Operatore qualificato di cui all'articolo 31 del regolamento Consob n. 11522 del 1998 - Sottoscrizione della dichiarazione - Disapplicazione della normativa di protezione - Ulteriore requisito della specifica esperienza in strumenti finanziari - Necessità.

Interest swap rate IRS - Informazione sulla natura e sui rischi della specifica operazione ex articolo 28 reg. Consob n. 11522 del 1998 - Indicazione degli elementi essenziali del contratto derivato - Insufficienza.

Interest swap rate IRS - Operazioni con funzione di copertura di specifici rischi - Distinzione dalle operazioni speculative - Correlazione tra le caratteristiche dell'oggetto della copertura e lo strumento finanziario - Fattispecie in tema di contratto di leasing immobiliare - Timing dei flussi - Rilevanza.

IRS, mancata corrispondenza delle condizioni contrattuali alla funzione di copertura e nullità per difetto di causa

Tribunale Monza 17 luglio 2012. Intermediazione finanziaria – Contratti derivati Interest Rate Swap – Difetto di causa – Nullità per inidoneità della operazione a raggiungere lo scopo di copertura concretamente perseguito nella negoziazione.

Obbligazioni Lehman brothers e consulenza tecnica d'ufficio sulle attività poste in essere dalla banca e sulle caratteristiche del prodotto

Tribunale Casale Monferrato 13 luglio 2012. Obbligazioni Lehman brothers - Consulenza tecnica d'ufficio sulle attività poste in essere dall'intermediario e sulle caratteristiche del prodotto oggetto di acquisto.

Interesse del contraente protetto e convalida del contratto di investimento nullo per mancanza di forma

Tribunale Verona 28 giugno 2012. Servizi d’investimento – Trasparenza – Contratti – Forma scritta – Violazione – Nullità del contratto quadro – Convalida – Ammissibilità – Convalida tacita – Ammissibilità.

Servizi d’investimento – Trasparenza – Contratti – Nullità – Esercizio selettivo dell’azione di nullità – Inammissibilità – Violazione della buona fede contrattuale.

Servizi d’investimento – Trasparenza – Contratti – Forma scritta – Violazione – Nullità del contratto quadro – Adesione ad un’offerta pubblica di scambio – Convalida del contratto quadro.

Polizza unit linked ed esclusione della natura assicurativa del contratto

Tribunale Mantova 26 giugno 2012. Contratto di assicurazione sulla vita – Evento riguardante la vita con incidenza irrisoria – Estraneità al genus dei contratti assicurativi sulla vita.

Polizza unit linked – Causa del contratto – Rischi relativi all’andamento del mercato borsistico assunti dall’assicurato – Natura assicurativa del contratto – Esclusione.

Dichiarazione di operatore qualificato quale argomento di prova dell'articolo 116 c.p.c.

Tribunale Cuneo 14 giugno 2012. Intermediazione finanziaria - Derivati - Operazione di Interest Rate Swap - Operatore qualificato - Responsabilità dell'investitore.

Operatore qualificato, entrata in vigore del nuovo regolamento n. 16190/2007 e informazione destinata ai clienti al dettaglio; risoluzione del contratto di leasing e squilibrio nel sinallagma relativo al contratto di swap

Tribunale Firenze 05 giugno 2012. Operatore qualificato ai sensi dell'abrogato regolamento Consob n. 11522/1998 - Entrata in vigore del nuovo regolamento n. 16190/2007 - Informazione destinata ai clienti al dettaglio - Necessità.

Contratto di swap - Rapporto di strumentalità con contratto di leasing - Risoluzione del contratto di leasing - Sopravvenuto squilibrio nel sinallagma contrattuale - Sussistenza.

Dichiarazione di operatore qualificato e informazione sulla inapplicabilità della normativa di tutela; offerta fuori sede, promozione e collocamento presso il pubblico

Tribunale Prato 04 giugno 2012. Operatore qualificato - Dichiarazione resa dal legale rappresentante della società - Precisazione degli effetti delle conseguenze della dichiarazione in ordine alla inapplicabilità della normativa di tutela dell'investitore - Necessità.

Offerta fuori sede di strumenti finanziari - Informazione sulla facoltà di recesso - Attività di promozione di collocamento presso il pubblico - Necessità.

Contratti derivati - Invalidità della dichiarazione di operatore qualificato - Informazione sui rischi specifici dell'operazione ai sensi degli articoli 21 e 28 del d.lgs. 24 febbraio 1998, n. 58 - Necessità.

Obbligazioni General Motors e violazione degli obblighi informativi

Tribunale Cuneo 31 maggio 2012. Intermediazione finanziaria - Natura negoziale dei singoli ordini di acquisto - Domanda di risoluzione del singolo ordine - Ammissibilità.

Intermediazione finanziaria - Clausole prestampate di contenuto generico - Obblighi informativi di cui agli articoli 21 e 28 del TUF - Assolvimento - Esclusione.

Le polizze assicurative Index Linked hanno natura assicurativa

Tribunale Roma 02 maggio 2012. Polizze assicurative Index Linked – Natura giuridica di strumenti finanziari – Esclusione – Natura giuridica di assicurazioni sulla vita – Conferma.

Polizze assicurative Index Linked – Natura giuridica – Applicabilità della disciplina degli investimenti in prodotto finanziari alle Polizze Index Linked emesse prima dell’entrata in vigore della modifica introdotta dall’art. 25 bis d. lgs. n. 58/1998 (2007) – Esclusione.

Polizze assicurative Index Linked – Annullabilità del contratto per errore nella interpretazione delle obbligazioni poste a carico dell’assicuratore – Esclusione.

Polizze assicurative Index Linked – Oggetto della copertura assicurativa rappresentato dal capitale minimo garantito corrispondente al 100% del premio versato – Mancata restituzione integrale alla scadenza della Polizza del premio versato dall’assicurato – Risoluzione del contratto nei confronti dell’intermediario bancario presso il quale è stata sottoscritta la Polizza – Esclusione.

Polizze assicurative Index Linked – Oggetto della copertura assicurativa rappresentato dal capitale minimo garantito corrispondente al 100% del premio versato – Mancata restituzione integrale alla scadenza della Polizza del premio versato dall’assicurato – Risoluzione del contratto nei confronti dell’assicuratore – Ammissibilità.

Contratti di interest rate swap e collegamento negoziale con i contratti di finanziamento; finalità di copertura dei rischi e valutazione di meritevolezza ex art. 1322 c.c.

Tribunale Lucera 26 aprile 2012. Procedimento cautelare anticipatorio a strumentalità attenuata - Indicazione dell'azione di merito da intraprendere - Non necessità.

Contratti di interest rate swap - Funzione di copertura del rischio di oscillazione dei tassi relativi a contratti di finanziamento - Collegamento negoziale - Conseguenze.

Contratti derivati - Contratti atipici - Valutazione di meritevolezza - Contratti di interest swap - Finalità di copertura dei rischi - Necessità.

Contratti derivati e accertamento tecnico preventivo

Tribunale Milano 24 aprile 2012. Accertamento tecnico preventivo – Urgenza – Fattispecie concreta di contratti derivati – Insussistenza.

Accertamento tecnico preventivo – Mediazione obbligatoria – Alternatività – Esclusione.

Nullità sopravvenuta del contratto quadro non adeguato

Tribunale Novara 20 aprile 2012. Contratto-quadro – Ordine di acquisto – Nullità – Conferma o ratifica – Insanabilità.

Negoziazione titoli – Rapporto di conto corrente – Autonomia – Approvazione del c/c – Esonero della responsabilità – Inidoneità.

Contratto-quadro – Anteriorità rispetto al Tuf – Mandato adeguamento – Norme imperative – Nullità sopravvenuta.

Diritto di ripensamento per i contratti nei quali la sola proposta contrattuale sia stata effettuata fuori sede

Tribunale Nola 17 aprile 2012. Collocamento di strumenti finanziari - Collocamento fuori sede - Applicazione ai contratti per i quali la proposta contrattuale sia stata effettuata fuori sede.

Dichiarazione autoreferenziale di competenza e inversione dell'onere della prova; contratti derivati e rilevanza della consegna del documento sui rischi di investimento

Tribunale Milano 14 aprile 2012. Dichiarazione di competenza - Contestazione della veridicità della stessa - Inversione dell’onere della prova.

Dichiarazione di competenza valida ed efficace - Genericità delle contestazioni - Fattispecie - Irrilevanza delle contestazioni stesse.

Dichiarazione di competenza - Titolo di studio - Irrilevanza.

Dichiarazione di competenza - Applicazione delle disposizioni sugli obblighi informativi, sul conflitto di interessi e sulla inadeguatezza dell'operazione - Esclusione.

Doveri informativi dell'intermediario - Documento sui rischi generali degli investimenti - Contratti derivati - Violazione degli obblighi informativi - Esclusione.

Doveri informativi dell'intermediario - Documento sui rischi generali degli investimenti - Onere della prova in ordine alle informazioni ulteriori ritenute necessarie dall'investitore.

Doveri informativi dell'intermediario - Dovere di comportarsi con diligenza correttezza e trasparenza ex articolo 21 TUF - Contestazione generica delle violazioni - Irrilevanza.

Contratti derivati - Natura illecita - Esclusione.

Contratti derivati conclusi con clienti classificati come operatori qualificati: tra regole applicabili all’operazione e definizione del contenuto della autocertificazione di cui all’art. 31 Reg. Consob

Tribunale Orvieto 12 aprile 2012. Contratti Interest rate swap – Funzione economico-sociale – Contratto non par – Inidoneità dell’up front a eliminare lo squilibrio originario – Difetto di causa in concreto – Nullità del contratto.

Ente Pubblico – Classificazione come operatore qualificato sulla base di autocertificazione di cui all’art. 31 Reg. Consob – Disapplicazione da parte dell’intermediario delle regole di condotta – Irrilevanza di una autocertificazione stilizzata – Obblighi di informazione in capo all’intermediario sul significato della autocertificazione e sulle conseguenze che ne derivano – Necessità di una dichiarazione circostanziata – Obbligo in capo all’intermediario di valutare la coerenza del contenuto della autocertificazione rispetto all’operazione da compiere.

Obblighi informativi della banca in favore del cliente in ordine all’acquisto di strumenti finanziari: know your costumer and suitability rules

Appello Torino 10 aprile 2012. Diritto bancario – Cointestazione di conti – Acquisto di strumenti finanziari – Regime.

Diritto bancario – Fissato bollato – Rilevanza negoziale – Esclusione.

Diritto bancario – Servizi di investimento – Risarcimento del danno – Diligenza della banca – Fonte normativa – Fonte contrattuale.

Diritto bancario – Obblighi informativi della banca – Know your costumer rule – Suitability rule.

Diritto bancario – Obblighi informativi della banca – Inadeguatezza dell’operazione – Avvertenza generica e formale.

Diritto bancario – Obblighi informativi della banca – Sussistenza – Rifiuto del cliente.

Diritto bancario – Obblighi informativi della banca – Sussistenza – Rifiuto del cliente – Eccezione.

Diritto bancario – Obblighi informativi della banca – Esecuzione pregressa di operazioni su titoli di rischio – Operatore qualificato – Esclusione.

Diritto bancario – Obblighi informativi della banca – Rischiosità dell’investimento – Indici.

Diritto bancario – Risarcimento del danno – Onere della prova – Ripartizione.

Diritto bancario – Servizi di investimento – Risarcimento del danno – Prova del danno e del nesso causale – Regime.

Diritto bancario – Servizi di investimento – Obblighi informativi della banca – Inadempimento – Conseguenze.

Requisiti di forma di cui all'articolo 23 D.Lgs. 58/1998 e sottoscrizione del solo investitore; distinzione ed autonomia degli obblighi informativi di cui all'articolo 28 reg. 11522/98

Appello Torino 03 aprile 2012. Intermediazione finanziaria - Contratti - Forma - Funzione - Disciplina di protezione del soggetto debole investitore - Sottoscrizione del solo investitore.

Intermediazione finanziaria - Obblighi informativi di cui all'articolo 28 Reg. Consob n. 11522/1998 - Autonomia rispetto a quelli di cui all'articolo 29 - Obbligo di fornire informazioni in relazione alla specifica operazione - Sussistenza - Onere della prova.

Inadempimento agli obblighi informativi - Liquidazione del danno - Detrazione delle cedole incassate dall'investitore.

Obblighi informativi dell'intermediario - Natura contrattuale della responsabilità risarcitoria - Interessi - Decorrenza dalla data di costituzione in mora.

Inadempimento agli obblighi informativi - Risarcimento del danno - Rivalutazione monetaria secondo gli indici Istat.

Violazione da parte dell'intermediario del divieto di dar corso ad operazioni inadeguate e indagine sul nesso di causalità tra inadempimento e danno

Appello Milano 28 marzo 2012. Intermediazione finanziaria - Adeguatezza dell'investimento - Acquisto di prodotti ad alto rischio da parte di soggetto non propenso rischio.

Adeguatezza dell'operazione - Violazione da parte dell'intermediario di dare corso all'operazione - Nesso di causalità - Indagine sulla volontà ipotetica dell'investitore - Irrilevanza.

Contratto quadro sottoscritto dal solo investitore, revoca del consenso e irrilevanza della produzione in giudizio da parte della banca

Tribunale Bologna 27 marzo 2012. Contratto quadro - Forma scritta - Contratto sottoscritto solo dal cliente - Eccezione di mancanza di forma scritta - Mancanza di accordo tra le parti ex art. 1325 c.c. - Revoca del consenso - Nullità - Sussistenza - Esecuzione spontanea - Irrilevanza - Nullità dell'ordine di acquisto.

Contratti di swap inadeguati alle esigenze del cliente e responsabilità dell'intermediario; ripercussione dell'inadempimento sui vari contratti collegati di rinegoziazione

Tribunale Milano 23 marzo 2012. Intermediazione finanziaria - Contratti derivati - Swap - Doveri di cui all'articolo 21 del TUF - Applicabilità al cliente che abbia sottoscritto la dichiarazione di operatore qualificato.

Intermediazione finanziaria - Contratti derivati - Swap - Doveri di cui all'articolo 21 del TUF - Dovere dell'intermediario di proporre al cliente strumenti finanziari adeguati alle esigenze dallo stesso manifestate - Sussistenza - Adeguatezza dell'investimento di cui art. 29 del reg. Consob - Distinzione.

Intermediazione finanziaria - Contratti derivati - Swap - Collegamento negoziale fra più contratti di rinegoziazione - Inadempimento dell'intermediario - Ripercussione sull'intero rapporto.

Rischio di default dei bond argentini quale fatto notorio

Tribunale Vicenza 20 marzo 2012. Intermediazione finanziaria – Bond argentini – Situazione di rischio default sin dagli anni 1999-2000 – Notorietà – Sussistenza.

Contratto di opzione stipulato tra privati e mediazione obbligatoria

Tribunale Milano 16 marzo 2012. Contratto di opzione su azioni - Contratto stipulato tra privati - Mediazione obbligatoria - Esclusione.

Mediazione obbligatoria - Individuazione delle controversie relative a "contratti assicurativi, bancari e finanziari" - Riferimento alla natura professionale di una delle parti.

Contratto quadro e requisito della forma scritta ad substantiam

Appello Bologna 08 marzo 2012. Intermediazione finanziaria – Contratto quadro e requisito della forma scritta ad substantiam – Sottoscrizione del solo cliente – Nullità.

Contratto quadro, forma scritta e nullità di protezione azionabile dal solo investitore e sanatoria

Tribunale Como 07 marzo 2012. Contratto per la prestazione di servizi di investimento - Difetto di forma scritta - Domanda di accertamento della nullita ex art. 23 TUF - Nullità di protezione - Sanabilità della nullità ex art. 23 TUF - Convalida per facta concludentia.

Contratto per la prestazione di servizi di investimento - Difetto difetto di forma scritta - Domanda di accertamento della nullità (ex art. 23 TUF) delle operazioni di investimento pregiudizievoli - Estensione della nullità, se attivata, a tutte le operazioni - Non sussiste la facoltà di scegliere operazioni da assoggettare a nullità.

L'operazione di investimento - Natura negoziale - Esclusione - Atto di esecuzione del programma delineato dal contratto quadro - Violazione delle norme di comportamento da parte dell'intermediario - Vizio della volontà - Esclusione - Fonte di responsabilità.

Prestazione di servizi di investimento diligenza professionale dell'intermediario abilitato - Obbligo di trasmissione al cliente delle notizie integranti il diffuso patrimonio di conoscenze degli operatori professionali del settore.

Consorzio Patti Chiari e obblighi ulteriori rispetto a quelli previsti dalla normativa

Tribunale Catanzaro 02 marzo 2012. Prodotti finanziari – Consorzio Patti Chiari – Rafforzamento degli obblighi di informazione ed assistenza del cliente.

Agenzie di rating – Affidamento del mercato – Sussistenza.

Ingiunzione per consegna di documentazione relativa ad operazioni in strumenti finanziari eseguite prima e dopo l'entrata in vigore della MiFid

Tribunale Torino 28 febbraio 2012. Intermediazione finanziaria - Decreto ingiuntivo per la consegna di documenti relativi ad operazioni finanziarie - Documentazione prescritta prima dell'entrata in vigore della direttiva MiFid - Documentazione prescritta dopo l’entrata in vigore della direttiva MiFid - Distinzione.

Validità del contratto di negoziazione munito della sola sottoscrizione del cliente

Tribunale Milano 21 febbraio 2012. Intermediazione finanziaria – Contratto di negoziazione titoli – Forma scritta a pena di nullità – Sottoscrizione dell’intermediario – Necessità – Esclusione.

Ordini di negoziazione apocrifi e violazione della forma scritta prevista dal contratto quadro

Tribunale Firenze 17 febbraio 2012. Ordini di negoziazione - Contratto quadro - Previsione della forma scritta - Sottoscrizione apocrifa.

Mancanza di elementi dai quali desumere l'elevata rischiosità degli strumenti finanziari e doveri informativi dell'intermediario

Tribunale Ravenna 14 febbraio 2012. Intermediazione finanziaria – Obbligazioni Argentine – Controversie (in materia di ) – Violazione obbligo di informazione al cliente – Non sussistenza – Onere probatorio.

Contratti derivati, rimodulazioni e componente speculativa; irrilevanza dello squilibrio tra le prestazioni ed efficacia della dichiarazione ex art. 31 reg. 11522/98

Tribunale Milano 08 febbraio 2012. Contratti derivati – Presenza di componente speculativa conseguente a rimodulazioni – Nullità per difetto di causa – Non sussiste – Liceità di derivati speculativi.

Contratti derivati – Aleatorietà – Squilibrio tra le obbligazioni assunte dalle parti – Non è provato dalle perdite – Non sussiste.

Contratti derivati – Operatore qualificato – Dichiarazione ex art. 31 reg. intermediari – Parametri dimensionali – Irrilevanza -  Discordanza tra realtà e dichiarazione – Onere della prova.

Polizze index linked, contratti a causa mista e applicazione della disciplina del negozio prevalente

Giudice di Pace Palermo 25 gennaio 2012. Polizza index linked senza garanzia di restituzione del capitale - Natura di investimento ai sensi dell'art. 1, comma 1, lettera u), d. lgs. 58/1998 - Applicabilità del d. lgs. 58/1998 e del reg. Consob 11522/1998 a prescindere dalla data della stipula del contratto - Mancata sottoscrizione di un contratto quadro - Nullità dell'operazione.

Legittimazione esclusiva dell'investitore ad eccepire la mancanza di forma del contratto quadro; nullità ab origine, riequilibrio delle contrapposte pretese e detrazione delle cedole incassate dall'investitore

Appello Torino 20 gennaio 2012. Contratto quadro – Forma scritta – Contratto sottoscritto solo dal cliente – Nullità per mancanza di forma scritta – Sussistenza – Conseguenze – Obbligo di restituzione delle cedole di interessi – Sussistenza.

Effetti della dichiarazione di nullità di un contratto di mandato alla negoziazione di strumenti finanziari

Appello Torino 20 gennaio 2012. Mercati finanziari – Nullità del contratto di mandato – Utili percepiti dall’investitore – Effetti.

Mercati finanziari – Nullità del contratto di mandato – Utili percepiti dall’investitore – Azione di arricchimento – Indifferenza.

Cerca nella sezione Dir. Mercati Finanziari




   Vendite Competitive     

Tribunale di Modena: Fall.to Sertam n. 87/2011 - immobile industriale con annesso ufficio sito in Maranello (Mo) - Maranello (Mo), scade il 28 Luglio 2014

Linea di lavorazione dell'uva - Rutigliano (BA), scade il 30 Luglio 2014

N.90.000 (circa) cestini in pvc, contenuti in cartoni di circa Kg 1.50 ciascuno - Rutigliano (BA), scade il 30 Luglio 2014

sez. Vendite Compet. >

 


    Articoli

Il processo civile telematico, brevi riflessioni sul sistema delle fonti - Giuseppe Vitrani

Mediazione finalizzata alla conciliazione e patrocinio a spese dello Stato - Massimo Vaccari

archivi

 
  Convegni e Formazione

Anatocismo e Usura Bancaria - Venezia 13 Settembre 2014

Anatocismo e Usura Bancaria - Bologna 27 Settembre 2014

sez. Convegni >  



   Tutto  IL CASO.it
 

 

 

 

Massimari e codici

Codice civile

Legge fallimentare

Codice di proc. civile

Contr. e mercati finanz.

Processo societario


Fallimentare

Novità

Archivi

Leasing e Fallimento

Dottrina

Trust e crisi impresa

Legge fallimentare

Processo civile

Novità

Cass. S.U. 19246/2010

Archivi

Dottrina

Processo societario

Codice di proc. civile

Diritto societario

Novità

Archivi

Dottrina

Registro Imprese

Codice civile

Processo societario

Finanziario e bancario

Novità

Arch. finanzario

Arch. bancario

Dottrina

Contr. e mercati finanz.

Normativa comunitaria

Diritto civile

Persone e famiglia

Diritto civile

Archivi

Lavoro

Sez. Un. Civ. C. Cassaz.

Archivi

 

Giurisprudenza ABF

Novità

Ricerca documenti

Ricerca

Tutti gli archivi

Diritto Fallimentare

Diritto Finanziario

Diritto Bancario

Procedura Civile

Diritto Societario

Registro Imprese

Diritto Civile

Persone e Famiglia

Sez. Un. Civ. Corte di
  Cassazione

In libreria

In libreria

Vendite competitive

Prossime vendite

Convegni

Prossimi convegni

IL CASO.it

Foglio di giurisprudenza

Direttore responsabile: Dott. Paola Castagnoli

Editore: Centro Studi Giuridici

Sede: Luzzara (Reggio Emilia), Via Grandi n. 5. Associazione di promozione sociale, iscritta nel Registro Provinciale delle Associazioni di Promozione Sociale della Provincia di Reggio Emilia  al n. 53298/31 a far tempo dal 02/11/11.

P.Iva: 02216450201; C.F.: 01762090205

e-mail: assistenza@ilcaso.it Concessionaria per la pubblicità: IUS di Stamura Bortesi, con sede in 46029 - Suzzara (MN), Via Biocheria n. 23. P. Iva: 02389250206.