Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 10292 - pubb. 10/04/2014


Tribunale Pescara 24 giugno 2013 - - Est. Chiara Serafini.

Conto corrente bancario - Apertura di credito - Ripetizione degli indebiti pagamenti - Presupposti - Chiusura del conto - Presenza di pagamenti con effetto assolutorio.

L’azione di ripetizione è preclusa sino a che il correntista non estingua il conto corrente o  non effettui pagamenti in senso solutorio in favore della banca in pendenza dell’apertura di credito; ciò non impedisce l’azione volta alla declaratoria di nullità del contratto di apertura di credito e conseguente rideterminazione del saldo disponibile in favore del correntista. (Giuseppe Cuppone) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell'Avv. Giuseppe Cuppone


Il testo integrale