Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 1031 - pubb. 15/11/2007


Tribunale Bologna 23 maggio 2007 - - Est. Palombi.

Intermediazione finanziaria - Giudizio promosso dall'investitore contro l'intermediario - Capacità a testimoniare del dipendente dell'intermediario - Esclusione.

Nel giudizio promosso dall'investitore contro l'intermediario, il funzionario che ha operato per conto della banca nei rapporti con l'attore è portatore di un interesse che ne legittimerebbe la partecipazione al giudizio e deve pertanto essere considerato a incapace a testimoniare (cfr. Cass. 14963/2002). (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell'Avv. Matteo Acciari


Profili processuali, testimonianza del dipendente


Il testo integrale