Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 10328 - pubb. 17/04/2014


Tribunale Taranto 26 febbraio 2014 - Pres. Coccioli - Est. Casarano.

Appello civile – Efficacia esecutiva della sentenza – Sospensione – Non reclamabilità dell’ordinanza.

Nel giudizio di appello, il reclamo ex art. 669 terdecies avverso l’istanza di inibitoria dell’efficacia esecutiva della sentenza di primo grado ex art. 351 c.p.c. – il quale prevede espressamente che il giudice d’appello provvede sulla sospensiva alla prima udienza con ordinanza non impugnabile – va escluso e, la ratio della non impugnabilità – non reclamabilità della sospensiva risiede nello scopo di evitare che vi sia un andirivieni di decisioni anticipatorie sulla esecutività della sentenza di primo grado. (Michela Forte) (riproduzione riservata)


Il testo integrale