IL CASO.it

Sezione I - Giurisprudenza

documento 1043/2007

 

 

data pubblicazione 21/11/2007

 

 

Doveri informativi dell’intermediario, natura e contenuto, casi

Doveri informativi dell’intermediario, natura e contenuto, disinvestimento

 

Tribunale di Brescia 13 ottobre 2006 – Est. Vittoria. Gabriele

Segnalazione dell’Avv. Angelo Riva

Fondo di investimento - Mutamento della politica di investimento - Comunicazione all'investitore - NecessitÓ - Omissione - ResponsabilitÓ - Sussistenza.

 

L'omessa comunicazione all'investitore delle modifiche che incidono sulla politica di investimento del fondo,  prevista da una specifica clausola del contratto di sottoscrizione al fine di consentire l'eventuale recesso, Ŕ fonte di responsabilitÓ per i danni eventualmente subiti dal cliente e di tali danni risponde, ai sensi degli artt. 36 e 38 del d. lgs. n. 58/1998 la societÓ promotrice, il gestore ed anche la banca depositaria, dovendo l'informazione riguardare non solo i rischi dell'investimento al momento della sottoscrizione, ma anche quelli sopravvenuti, soprattutto laddove si tratti di rischi diversi da quelli che il risparmiatore ha consapevolmente assunto. (fb)

 

 

Il testo integrale