IL CASO.it

Sezione I - Giurisprudenza

documento 1113/2008

 

 

data pubblicazione 16/04/2008

 

 

 

 

 

Tribunale di Bologna 22 gennaio 2008 – Est. Paola Montanari

Segnalazione dell’Avv. Letizia Vescovini

Processo societario – Immediata istanza di fissazione dell’udienza da parte del convenuto – Nozione di eccezione di cui all’art. 8, comma 2 lett a) d. lgs. n. 5/03 - Eccezione in senso ampio che presuppone allegazione di fatti – Sussistenza.

 

GiÓ prima della sentenza della Corte Costituzionale n. 321/07 poteva affermarsi che la nozione di eccezione non rilevabile d’ufficio di cui all’art. 8, comma 2 lett a) del d. lgs. n. 5/03 non si riferisse solo alle eccezioni in senso stretto ma corrispondesse a quella di eccezione propria in senso ampio, comprendente tutte le difese che presuppongono una previa allegazione di fatti ad opera della parte. (fb)

 

 

Il testo integrale