Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 11148 - pubb. 17/09/2014


Tribunale Salerno 03 giugno 2014 - Pres. Marina Ferrante - Est. Colucci.

Farmacisti - Accordo collettivo nazionale - Disciplina pattizia - Inapplicabilità del saggio di interesse di cui all’art. 5, comma 1, del D.P.R. n. 231 del 2002

La complessiva disciplina dell’accordo collettivo nazionale, alla quale aderisce il singolo farmacista con la spedizione delle ricette, prevede una disciplina (pattizia) del tutto particolare che configura, quindi, un diverso accordo tra le parti che rende inapplicabile il saggio degli interessi indicato nell’art. 5, primo comma, del D.P.R. n. 231 del 2002.


Segnalazione del Dott. Vito Colucci


Il testo integrale