Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 11921 - pubb. 19/01/2015


Tribunale Verona 18 luglio 2014 - - Est. Vaccari.

Revoca del provvedimento di ammissione al patrocinio a spese dello Stato per sopravvenute modifiche, in un determinato anno, delle condizioni reddituali della parte non abbiente – Possibilità di confermare tale provvedimento per gli anni successivi a quello in cui si è verificata la variazione nel caso in cui il reddito relativo agli stessi rientri nel limite di legge – Esclusione – Possibilità di presentare nuova istanza di ammissione per quegli anni – Sussiste

Nel caso in cui, nel corso del processo, sopravvengano modifiche delle condizioni reddituali della parte ammessa al patrocinio a spese dello Stato la conseguenza è che il provvedimento di ammissione, adottato provvisoriamente dal Consiglio dell’Ordine va revocato  ai sensi dell’art. 136, comma 1, d.P.R. 115/2002. (Massimo Vaccari) (riproduzione riservata)
 
In tal  caso va esclusa la possibilità di mantenere il provvedimento di ammissione per gli anni successivi a quello in cui si è verificata la predetta variazione. Ciò non toglie peraltro che l’interessato presenti una nuova domanda di ammissione al beneficio per gli anni, successivi a quelli in cui sia verificata la predetta variazione, qualora il reddito relativo agli stessi rientri nel limite di cui all’art. 76 d.P.R. 115/2002. (Massimo Vaccari) (riproduzione riservata)


Il testo integrale