Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 11999 - pubb. 15/01/2015


Tribunale Milano 14 gennaio 2015 - Pres. Caterina Macchi - Est. Francesca Mammone.

Concordato preventivo - Tempi di liquidazione del patrimonio - Fattibilità economica - Valutazione dei creditori - Sindacato del tribunale - Esclusione

Concordato preventivo - Interessi sui crediti privilegiati - Spettanza

La valutazione in ordine alla possibilità di provvedere alla liquidazione del patrimonio immobiliare nei tempi previsti dal piano concordatario attiene alla fattibilità economica della proposta e, come tale, esula dal sindacato consentito al tribunale. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)

Nell'ambito del concordato preventivo, gli interessi sui crediti privilegiati continuano a maturare anche in corso di procedura, per cui, con riferimento ai titolari di tali crediti, non può parlarsi di pagamento integrale qualora in esso non siano compresi gli interessi fino all'adempimento. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Segnalazione del Dott. Pietro Mantovani


Il testo integrale