Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 1261 - pubb. 18/06/2008


Tribunale Udine 06 giugno 2008 - - Pres., est. Pellizzoni.

Fallimento – Abolizione del procedimento di riabilitazione – Interesse alla pronuncia – Esclusione.

Poiché il procedimento di riabilitazione é stato definitivamente abolito anche per le procedure pendenti o chiuse alla data di entrata in vigore della riforma della legge fallimentare e non vi é comunque alcun interesse giuridicamente apprezzabile all'ottenimento di una tale pronunzia, la domanda di riabilitazione va respinta in quanto inammissibile.


In collaborazione con www.unijuris.it


Il testo integrale