Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 1278 - pubb. 05/07/2008


Tribunale Milano 27 settembre 2007 - Pres. Maria Rosaria Grossi - Est. Vitiello.

Fallimento – Previsione di insufficiente realizzo – Esclusione del procedimento di accertamento del passivo – Condizioni.

Ricorrono i presupposti previsti dall’art. 102 legge fall. ed è quindi possibile non far luogo al procedimento di accertamento del passivo, in quelle procedure di fallimento in cui nessun bene venga reperito ed inventariato, non vi siano prospettive di esperire utilmente azioni recuperatorie o revocatorie e non vi siano dipendenti cui verrebbe precluso il ricorso al fondo di garanzia dell’INPS. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Il testo integrale