Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 12828 - pubb. 15/06/2015


Tribunale Padova 08 gennaio 2015 - - Pres., est. Maria Antonia Maiolino.

Concordato preventivo - Anticipazione dell'attività liquidatoria prima della approvazione dei creditori - Urgenza - Procedura competitiva - Necessità

Nell'ambito del concordato preventivo, lo svolgimento di attività liquidatoria prima che la proposta di concordato sia approvata dai creditori non può prescindere dal requisito dell'urgenza e dall'esperimento di una procedura competitiva, in assenza della quale non può configurarsi la migliore tutela dell'interesse dei creditori. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Segnalazione della Dott.ssa Francesca Merlin


Il testo integrale