Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 1864 - pubb. 21/10/2009


Tribunale Pescara 06 maggio 2008 - - Est. Falco.

Elenco telefonico – Errore nella indicazione del recapito telefonico dell’abbonato e della sua qualifica di avvocato – Inadempimento del contratto di abbonamento telefonico – Sussistenza.

Errore contenuto in elenco telefonico “Pagine Gialle Telecom”, strutturato in funzione della suddivisione degli abbonati per categorie professionali – Pericolo di perdita di clientela – Sussistenza – Domanda ex art. 700 c.p.c. di condanna di Telecom Spa alla diffusione di una errata corrige tra gli abbonati – Fondatezza.

L’errata e colpevole indicazione dei dati identificativi di un professionista (nel caso di specie avvocato) nell’elenco telefonico denominato PAGINE GIALLE (strutturate mediante la suddivisione degli abbonati per categorie professionali) costituisce inadempimento contrattuale ed è idoneo a ledere il professionista nella propria chance di divenire il destinatario della scelta da parte dei potenziali clienti. (Mauro Bernardi) (riproduzione riservata)

L’errata e colpevole indicazione dei dati identificativi di un professionista nell’elenco telefonico denominato PAGINE BIANCHE (il quale non contempla una suddivisione degli abbonati per categorie professionali ma solo la loro elencazione in ordine alfabetico) pur costituendo inadempimento contrattuale ed integrando la sussistenza del fumus boni iuris della fondatezza della domanda non determina tuttavia un pregiudizio irreparabile ai fini della concessione della misura di cui all’art. 700 cod. proc. civ.. (Mauro Bernardi) (riproduzione riservata)


Il testo integrale