Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 6198 - pubb. 25/07/2011


Tribunale Padova 08 novembre 2010 - - Est. Paola di Francesco.

Quote latte - Prelievi supplementari - Inserzione nel registro dei debiti SIAN delle somme dovute da produttori e acquirenti per prelievi supplementari - Iscrizione a ruolo - Equiparazione - Deduzione delle somme dovute - Compensazione con quanto dovuto per gli aiuti PAC - Ammissibilità.

Poiché la istituzione del Registro nazionale dei debiti di cui della L. n. 33 del 2009, art. 8 ter, comma 2, ha equiparato la inserzione nel Registro debiti SIAN delle somme che produttori e acquirenti devono rimborsare a titolo di prelievi supplementari quote latte alla cd. iscrizione a ruolo di somme pretese in pagamento, l’inserimento dei debiti per prelievi in detto registro presuppone un diritto alla riscossione in attuazione della citata norma regolamentare comunitaria e autorizza la deduzione delle somme dovute a detto titolo dai produttori agricoli e acquirenti allo Stato e, in concreto, per esso, alle Agenzie regionali o provinciali, che devono pretendere il prelievo e provvedere anche al pagamento degli incentivi o finanziamenti comunitari, compensando quanto dovuto per gli aiuti PAC con i crediti iscritti nel Registro S.I.A.N. per acquiescenza del debitore divenuti riscuotibili in via definitiva. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Segnalazione del Prof. Massimo Fabiani


Il testo integrale