IL CASO.it

Sezione I - Giurisprudenza

documento 968/2007

 

 

data pubblicazione 10/09/2007

 

 

 

Tribunale di Torino 9 luglio 2007, n. 4660 – Pres. P.C. Premoselli, Rel. M. Alvau

Segnalazione degli Avv.ti Roberto Alberto e Fabrizio De Francesco – Studio BIN Avvocati Associati

Processo societario – Dimidiazione dei termini per l’opposizione a decreto ingiuntivo – Ambito di applicazione.

 

“I termini” cui si riferisce l’art. 2, comma 3°, del d. lgs. n. 5/03 sono solo quelli che riguardano la notifica della comparsa di risposta e non tutti i termini del procedimento di opposizione previsto dall’art. 645 c.p.c.. (Franco Benassi) (riproduzione riservata) (1)

 

 

il testo integrale

 

 

(1) La sentenza afferma in modo chiaro e ben motivato che la dimidiazione di tutti i termini processuali in caso di giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo sottoposto al rito societario consegue non automaticamente, bensì solo in seguito alla scelta dell’attore-opponente di dimezzare i termini di comparizione. La decisione si pone in aperto contrasto con altre (es. Trib. Palermo 10 novembre 2006, Trib. Palermo 21 luglio 2006, Trib. Firenze 14 luglio 2005, tutte pubblicate su questa rivista), che avevano sostenuto la diversa tesi della dimidiazione automatica, adeguandosi alla interpretazione consolidata dell’art. 645, comma II c.p.c. in tema di opposizione a decreto ingiuntivo secondo il rito ordinario (tra le tante Cass. 15 marzo 2001, n. 3752, in Foro It., 2002, I, 193; Cass. 30 marzo 1998, n. 3316, In Foro It. 1998, I, 2161 e in Giur It., 1999, I, 952, con nota di Tarantola; Cass. 27 novembre 1998, n. 12044; Cass. 3 marzo 1995, n. 2460, in Giur. It. 1996, I, I, 393; Cass. 15 marzo 2001, n. 3752, in DVD Juris Data; Trib. Torino 26 giugno 2006, in www.giuriprudenzapiemontese.it) (Fabrizio De Francesco – Roberto Alberto)













 

         IL CASO.it
 

 

 

 

Codici e Massimari

Codice civile

Codice proc. civile

Legge fallimentare

Diritto finanziario

Diritto societario

Processo societario

Arbitrato

Condominio

Amm. Sostegno

Amm. Sostegno

Sovraindebitamento

Amm. Straordinara

Finanziario

Bancario


Fallimentare

Novità

Archivi

Leasing e Fallimento

Dottrina

Trust e crisi impresa

Legge fallimentare

Diritto societario

Novità

Archivi

Dottrina

Registro Imprese

Codice civile

Processo societario

Finanziario e bancario

Novità

Arch. finanzario

Arch. bancario

Dottrina

Contr. e mercati finanz.

Normativa comunitaria

Diritto civile

Persone e famiglia

Diritto civile

Archivi

Lavoro

Sez. Un. Civ. C. Cassaz.

Archivi

 

Giurisprudenza ABF

Novità

Ricerca documenti

Ricerca

Tutti gli archivi

Diritto Fallimentare

Diritto Finanziario

Diritto Bancario

Procedura Civile

Diritto Societario

Registro Imprese

Diritto Civile

Persone e Famiglia

Sez. Un. Civ. Corte di
  Cassazione

In libreria

In libreria

Vendite competitive

Prossime vendite

Convegni

Prossimi convegni

IL CASO.it

Foglio di giurisprudenza

Direttore responsabile: Dott. Paola Castagnoli

Editore: Centro Studi Giuridici

Sede: Luzzara (Reggio Emilia), Via Grandi n. 5. Associazione di promozione sociale, iscritta nel Registro Provinciale delle Associazioni di Promozione Sociale della Provincia di Reggio Emilia  al n. 53298/31 a far tempo dal 02/11/11.

P.Iva: 02216450201; C.F.: 01762090205

Concessionaria per la pubblicità: IUS di Stamura Bortesi, con sede in 46029 - Suzzara (MN), Via Biocheria n. 23. P. Iva: 02389250206.