IL CASO.it Crisi d'Impresa Famiglia e Minori Internet & Technology Penale Impresa Medico e Responsabilita'

  Diritto Fallimentare

 

Come inviare la giurisprudenza

  Home  Opinioni  Articoli  News  Proc.Civile  Fallimentare  Societario   Bancario & Finanziario  Persone  Famiglia  Civile  Trust   Condominio 

  Leasing  Tributario  Lavoro  Penale  Arbitrato  Deontologia  Cass.Sez.Un.Civili  Libri  Convegni  Vendite  Sovraindebitamento  Ricerche  Ancona   Bari   Bergamo 
  Bologna  Brescia   Brindisi   Cremona   Firenze   Genova   Mantova   Milano   Modena   Monza   Napoli   Novara   Padova   Palermo   Parma    Pavia    Pescara  
  Piacenza   Prato   Reggio Emilia   Roma   Fori della Romagna   Rovigo   Salerno   S.M.Capua Vetere   Torino   Treviso   Udine   Varese   Venezia   Verona   Vicenza


 i Codici

 Civile

 Societario

 Condominio

 Amm. Sostegno


 Proc. Civile

 Proc. Societario

 Mediazione

 Negoziazione Ass.

 Arbitrato


 Fallimentare Giurisp.

 Fallimentare Ragion.

 Crisi e Insolvenza

 Crisi Bancarie Rag.

 Sovraindebitamento

 Amm. Straord.


 Bancario

 Testo Un. Bancario

 Risoluzione, Bail-in

 Finanziario

 Testo Un. Finanza


 Voluntary Disclosure

 Voluntary Rassegna


 Donazioni

 Invio decisioni

 Citazioni


 C.Cassazione

 C.Costituzionale

 Gazzetta Uff.

 Leggi UE

 Banca d'Italia

 Consob

    Merito

Caratteri della continuità aziendale ex art. 186 bis l. fall. alla luce di Cass. 734/2020.

Tribunale Rimini 24 settembre 2020. Concordato Preventivo – Continuità aziendale ex art. 186 bis l. fall. – Qualificazione – Requisiti

Concordato Preventivo – Continuità aziendale ex art. 186 bis l. fall. – Attestazione – Ambito oggettivo – Contenuto – Società di persone – Indicazione delle eventuali risorse derivanti da azioni risarcitorie, recuperatorie o revocatorie, nonché dei beni dei soci – Necessità

Concordato Preventivo – Formazione delle classi – Omogeneità delle posizioni giuridiche e degli interessi economici – Creditori bancari chirografari – Titolarità di garanzie di terzi – Diversità di posizione giuridica ed economica – Sussistenza


Azienda: offerta d'acquisto da parte di soggetto già individuato e clausola ostativa alla procedura competitiva.

Appello Venezia 14 giugno 2018. Concordato preventivo – Azienda – Offerta d'acquisto da parte di soggetto già individuato – Procedura competitiva – Finalità – Clausola ostativa


Concordato preventivo, vendita di azienda concessa in affitto e criterio di competitività di cui all’art. 163 bis l.f..

Appello Venezia 14 giugno 2018. Concordato preventivo – Vendita di azienda concessa in affitto – Criterio di competitività di cui all’art. 163 bis l.f. – Contenuto – Applicazione


Accesso alla procedura di liquidazione di beni anche in presenza di soli crediti futuri da rapporto di lavoro.

Tribunale Ancona 08 ottobre 2020. Accesso alla procedura di liquidazione di beni anche in presenza di soli crediti futuri da rapporto di lavoro – Limite massimo di decurtazione dello stipendio – Rinvio della valutazione della meritevolezza alla fase di esdebitazione

Requisito della meritevolezza e accesso alla procedura di liquidazione di beni – Irrilevanza – Giudizio rinviato alla successiva fase di esdebitazione

Debitore privo di beni – Ammissibilità della procedura di liquidazione anche se vi siano soli crediti futuri derivanti da rapporto di lavoro

Trattamento dello stipendio – Credito escluso dalla liquidazione ex art 14 ter l. 3/2012 – Quota indisponibile ai creditori solo in misura pari o superiore ai limiti di impignorabilità – Rapporto con l’art 545 cpc


Crisi da sovraindebitamento e Piano del consumatore: l’importanza del merito creditizio nel giudizio circa la meritevolezza del debitore.

Tribunale Bari 08 luglio 2020. Sovraindebitamento – Piano del consumatore – Meritevolezza del debitore – Ripetuto ricorso al credito al consumo – Valutazione del merito creditizio – Assenza di colpa del debitore


archivi

Consulta gli archivi


    Giurisprudenza Commentata

Concordato preventivo: applicazione delle nuove disposizioni di cui al d.l. 83/2015: disciplina transitoria, natura ed effetti della percentuale minima di soddisfazione dei crediti chirografari, concordato misto e sindacato del tribunale. Tribunale Pistoia 29 ottobre 2015.

Il divieto di azioni esecutive contro il debitore in concordato preventivo vale anche per le esecuzioni per rilascio. Tribunale Milano 17 luglio 2015.

giur. commentata

    Articoli

L’esdebitazione ex art. 14 terdecies l. 3/2012 - Anna Ghedini e Maria Lucetta Russotto

Il passaggio dei debiti nella cessione d’azienda tra art. 2558 c.c. e art. 2560 c.c. - Pietro Gobio Casali

Considerazioni attorno alla transazione fiscale - Lorenzo Gambi

archivi