Testata IL CASO.it

Foglio di giurisprudenza

   Riviste:   Crisi d'Impresa e Fallimento Dir. della Famiglia e dei Minori Internet & Technology

  Giurisprudenza Mantovana

 

Come inviare la giurisprudenza

Direzione e redazione

HOME

  Home   Novità   Articoli  Proc.Civile   Fallimentare   Societario   Finanziario  Bancario  Persone  Famiglia  Civile  Penale  Pen. Impresa 

  Condominio   Trust   Arbitrato   Sez.Un.Civ.  Reg.Imprese   Trib. Imprese  Convegni e Formazione   Aste e Vendite Giudiziarie   Verba Manent   Ricerche  
  Ancona   Bari   Bologna   Brescia   Brindisi   Cremona   Firenze   Genova   Mantova   Milano   Modena   Monza   Napoli   Novara   Padova   Palermo   Parma   
  Pavia    Pescara   Piacenza   Prato   Reggio Emilia   Roma   Salerno   S.M.Capua Vetere   Torino   Treviso   Udine   Varese   Venezia   Verona   Vicenza

Codice civile

 i Codici

 Civile

 Proc. Civile

 Penale

 Proc. Penale

 Arbitrato

 Condominio

 Amm. Sostegno

 Mediazione

 Fallimento

 Sovraindeb.

 Amm. Straord.

 Finanziario

 Societario

 Bancario

 i Moduli

 Invio decisioni

 Esp. Forzata

 Donazioni

 Citazioni


C.Cassazione

C.Costituzionale

Gazzetta Uff.

Leggi UE

Banca d'Italia

Consob






 

 

 

Archivi di Giurisprudenza Mantova
Civile  -   Procedura Civile
Fallimentare  -   Finanziario  -   Societario
Bancario  -   Persone e Famiglia

(chiudi)


Il CASO.it

Archivio Dir. Fallimentare

Continuità aziendale e informazioni in ordine alla affidabilità del contraente l'affitto dell'azienda, al budget relativo all'anno in corso, alle azioni di responsabilità ed ai possibili risvolti fiscali.

Tribunale Mantova 08 maggio 2014. Concordato preventivo - Continuità mediante affitto cessione dell'azienda - Obblighi informativi relativi alla affidabilità del contraente - Necessità

Concordato preventivo - Omessa informazione circa aspetti rilevanti del piano ai fini del voto - Applicazione dell'articolo 173 L.F.

Continuità aziendale - Omesso aggiornamento del piano concordatario circa l'effettivo utile di esercizio della società che prosegue l'attività di impresa per l'anno in corso al momento della domanda di concordato - Rilevanza

Bilancio civilistico e piano industriale - Rilevanza ai fini informativi

Continuità aziendale - Aggiornamento del piano - Necessità - Rilevanza della situazione della società che prosegue l'attività di impresa e che deve sostenere il concordato - Informazioni rilevanti per i creditori

Concordato preventivo - Informazioni circa azioni di responsabilità a carico degli amministratori - Procedimenti penali in corso e i possibili risvolti fiscali - Rilevanza ai fini della valutazione della convenienza della proposta

Concordato preventivo - Informazione ai creditori - Controllo di legalità del tribunale - Necessità

Continuità aziendale - Attestazione del professionista - Verifica del budget relativo all'anno in corso in cui l'attestazione è effettuata - Necessità

Concordato preventivo - Continuità aziendale - Attestazione del professionista - Rilevanza ex articolo 173 L.F.

Concordato preventivo - Rilevanza delle informazioni per i creditori - Discrezionalità del proponente - Esclusione

L'attestazione della fattibilità del piano deve essere resa da un solo professionista attestatore e non è inidonea allo scopo se è subordinata all'avverarsi di situazioni incerte.

Tribunale Mantova 17 ottobre 2013. Concordato preventivo - Relazione del professionista ex articolo 161, comma 3, L.F. - Attestazione e relazione redatta da un solo professionista.

Concordato preventivo - Relazione del professionista ex articolo 161, comma 3, L.F. - Attestazione di fattibilità subordinata all'avverarsi di situazioni incerte - Inidoneità.

Concordato preventivo - Attestazione della fattibilità del piano - Liquidità derivante da apporti di capitale di altra società - Verifica del piano industriale - Necessità.

Concordato preventivo con cessione dei beni: il professionista creditore del proponente non può essere nominato liquidatore giudiziale.

Tribunale Mantova 03 ottobre 2013. Concordato preventivo con cessione dei beni - Nomina del liquidatore giudiziale - Designazione effettuata dal proponente.

Concordato preventivo con cessione dei beni - Nomina del liquidatore giudiziale - Designazione effettuata dal proponente - Professionista creditore - Inammissibilità.

Locazione finanziaria risolta prima della dichiarazione di fallimento e applicazione dell'articolo 1526 c.c..

Tribunale Mantova 26 settembre 2013. Locazione finanziaria - Contratto risolto prima della dichiarazione di fallimento - Disciplina applicabile - Leasing traslativo - Applicazione dell'articolo 1526 c.c..

Concordato misto, liquidatorio e con continuità aziendale: individuazione della disciplina applicabile.

Tribunale Mantova 19 settembre 2013. Concordato con continuità aziendale - Affitto di azienda in esercizio antecedente alla domanda di concordato - Prosecuzione dell'attività per mezzo della cessione dell'azienda - Fattispecie di cui all'articolo 186 bis L.F. - Sussistenza.

Concordato preventivo - Concordato misto, liquidatorio e con continuità aziendale - Disciplina applicabile al caso concreto - Criterio della prevalenza delle operazioni di dismissione rispetto al valore dell'azienda in esercizio.

Società di fatto partecipata da società di capitali e dichiarazione di fallimento.

Tribunale Mantova 30 aprile 2013. Società di fatto - Partecipazione di società di capitali - Esclusione.

Revocatoria ordinaria ex articolo 66 L.F., subentro del curatore e consapevolezza del c.d. consilium fraudis.

Tribunale Mantova 19 aprile 2013. Revocatoria ordinaria – Sopravvenienza del fallimento del debitore – Subentro del curatore fallimentare ex art. 66 l.f. – Conseguenze processuali.

Azione revocatoria ordinaria – Consapevolezza del terzo – Prova presuntiva - Ammissibilità.

Inefficacia dei pagamenti ex articolo 65 L.F., onere della prova e presunzione assoluta di illegittimità dei pagamenti anticipati.

Tribunale Mantova 15 aprile 2013. Fallimento - Inefficacia dei pagamenti ex articolo 65 L.F. - Onere della prova a carico del curatore - Irrilevanza di ragioni che giustificano il pagamento anticipato - Presunzione assoluta di illegittimità dei pagamenti anticipati in ragione della loro anormalità.

Domanda di concordato, delibera dell’organo amministrativo e concessione di termine per la regolarizzazione.

Tribunale Mantova 14 marzo 2013. Concordato preventivo con riserva – Società di capitali – Delibera dell’amministratore – Necessità – Contenuto dello statuto o dell’atto costitutivo – Rilevanza.

Concordato preventivo – Società di capitali – Delibera dell’amministratore – Necessità – Concessione di un termine per la regolarizzazione – Ammissibilità.

Concordato preventivo, formazione delle classi, voto del socio accomandante e giudizio di fattibilità economica del piano riservato ai creditori.

Tribunale Mantova 07 marzo 2013. Concordato preventivo - Suddivisione dei creditori in classi - Discrezionalità del proponente - Verifica del tribunale circa la genuinità del voto.

Concordato preventivo - Suddivisione dei creditori in classi - Suddivisione tra istituti bancari e fornitori - Legittimità.

Concordato preventivo - Suddivisione dei creditori in classi - Classe costituita dal solo socio accomandante - Ammissibilità.

Concordato preventivo - Società in accomandita semplice - Ammissibilità del voto del socio accomandante creditore della società.

Concordato preventivo - Giudizio di fattibilità economica del piano riservato ai creditori.

Concordato preventivo con riserva e deposito del Modello Unico in luogo dei bilanci degli ultimi tre esercizi.

Tribunale Mantova 31 gennaio 2013. Concordato preventivo in bianco – Deposito del Modello Unico in luogo dei bilanci degli ultimi tre esercizi – Inammissibilità.

Opposizione allo stato passivo e chiamata in causa dei terzi.

Tribunale Mantova 04 ottobre 2012. Accertamento del passivo - Opposizione allo stato passivo - Procedimento - Chiamata in causa di terzi - Inammissibilità - Applicazione delle disposizioni che regolano il giudizio ordinario - Esclusione.

Riassunzione del processo interrotto da parte del curatore.

Tribunale Mantova 02 ottobre 2012. Apertura del fallimento - Interruzione del processo pendente - Riassunzione - Decorrenza del termine.

Apertura del fallimento - Interruzione del processo - Dies a quo per la riassunzione da parte del curatore - Processo litisconsortile - Riassunzione del processo ad opera delle altre parti - Riassunzione del processo ad opera del curatore - Necessità - Esclusione.

Domanda di concordato preventivo “in bianco” e valutazioni preliminari del tribunale; obbligo di motivazione per la richiesta di termine superiore a 60 giorni e di sospensione dei contratti pendenti.

Tribunale Mantova 27 settembre 2012. Concordato preventivo - Domanda "in bianco" ai sensi del VI comma dell'art.161 l.f. - Valutazioni preliminari del Tribunale.

Concordato preventivo - Domanda "in bianco" ai sensi del VI comma dell'art.161 l.f. - Termine superiore a sessanta giorni - Motivazione dell'istanza.

Concordato preventivo - Domanda "in bianco" ai sensi del VI comma dell'art.161 l.f. - Richiesta di sospensione di contratti pendenti - Necessità di motivazione dell'istanza.

Sospensione dei termini presso gli uffici giudiziari aventi sede nei comuni colpiti dal sisma - Possibilità di deroga.

Ricorso ex art. 182 bis in bianco e domanda di concordato con riserva proposta da imprenditore agricolo.

Tribunale Mantova 27 settembre 2012. Accordi di ristrutturazione dei debiti - Ricorso in bianco - Inammissibilità.

Concordato preventivo - Ricorso ex art. 161, comma 6, l.f. proposto da imprenditore agricolo - Inammissibilità.

Termine per l'opposizione all'accordo di ristrutturazione dei debiti e sospensione feriale.

Tribunale Mantova 20 settembre 2012. Accordi di ristrutturazione dei debiti - Opposizione - Termine - Sospensione feriale.

Concordato preventivo, informazione ai creditori e omissioni rilevanti ai fini della revoca ex articolo 173 l.f..

Tribunale Mantova 12 luglio 2012. Concordato preventivo - Veridicità e correttezza dell'informazione ai creditori - Valutazione del tribunale - Esercizio di voto consapevole - Convenienza della proposta e fattibilità del piano.

Concordato preventivo - Informazione ai creditori - Omessa informazione su poste attive e passive della società - Atti di frode - Rilevanza in ordine all'adeguatezza e fattibilità del piano - Necessità.

Esdebitazione del socio illimitatamente responsabile e soddisfazione almeno parziale dei creditori sociali.

Tribunale Mantova 12 luglio 2012. Esdebitazione - Socio illimitatamente responsabile - Soddisfazione dei creditori particolari del socio - Mancata soddisfazione dei creditori sociali - Esclusione del beneficio.

Esdebitazione - Definizione di creditori concorsuali di cui all'articolo 142 l.f. - Esdebitazione del socio illimitatamente responsabile - Soddisfazione almeno parziale dei creditori sociali - Necessità.

Concordato preventivo, rilevanza dell'informazione ai creditori e genuinità della formazione del consenso.

Tribunale Mantova 28 giugno 2012. Concordato preventivo - Poteva del tribunale di verifica della legittimità del procedimento - Genuinità del consenso prestato dai creditori - Rilevanza.

Concordato preventivo - Omologa - Verifica della effettività del consenso dei creditori - Corretta informazione offerta dal proponente - Necessità.

Concordato preventivo - Omessa informazione ai creditori in ordine all'esistenza di ipoteca a garanzia di  debito di terzo - Diniego dell'omologa.

Relazione del professionista attestatore e omessa verifica della reale esistenza dei crediti.

Tribunale Mantova 28 maggio 2012. Concordato preventivo - Relazione del professionista attestante la fattibilità del piano della veridicità dei dati aziendali - Verifica della reale consistenza del patrimonio - Verifica della reale esistenza dei crediti - Necessità.

Ha natura generale il privilegio di cui all'articolo 5 del D.Lgvo. 31 marzo 1998, n. 123.

Tribunale Mantova 08 maggio 2012. Accertamento del passivo - Mancata presentazione di osservazioni al progetto di stato passivo - Preclusione dell'opposizione - Esclusione.

Privilegio di cui all'articolo 5 del D.Lgvo. 31 marzo 1998, n. 123 - Natura di privilegio generale.

Prosecuzione da parte del curatore del giudizio per revocatoria ordinaria promosso dal singolo creditore, modalità.

Tribunale Mantova 05 maggio 2012. Revocatoria ordinaria ex articolo 2901 c.c. - Fallimento del debitore prima della sua costituzione nel giudizio promosso dal singolo creditore - Interruzione del processo - Necessità di citazione in riassunzione ad opera del curatore fallimentare con l'osservanza dei termini di cui all'articolo 163 bis c.p.c. - Insussistenza - Comparsa di costituzione volontaria del curatore ex articolo 299 c.p.c. e 66 L.F. in sostituzione dell'attore - Ritualità.

Concordato preventivo e trattamenti identici di classi diverse; pagamento differito dei crediti privilegiati e diritto al voto.

Tribunale Mantova 12 aprile 2012. Concordato preventivo – Classi di creditori – Trattamenti identici tra le varie classi – Ammissibilità – Facoltà di scelta del proponente.

Concordato preventivo – Crediti assistiti da cause legittime di prelazione – Pagamento differito – Compatibilità del differimento con la liquidazione fallimentare – Ammissibilità – Soddisfazione integrale.

Concordato preventivo – Crediti assistiti da cause legittime di prelazione – Pagamento differito – Ammissibilità – Soddisfazione integrale – Esclusione del diritto di voto.

Accertamento del passivo, eccezione revocatoria di rimesse in conto corrente bancario e contumacia del curatore nel giudizio di opposizione.

Tribunale Mantova 27 dicembre 2011. Accertamento del passivo - Eccezione revocatoria del curatore - Natura e distinzione dalla autonoma domanda di inefficacia.

Opposizione allo stato passivo - Contumacia della curatela - Mancata riproposizione dell'eccezione revocatoria fondata su rimesse effettuate su conto corrente bancario che hanno ridotto in modo consistente e durevole l'esposizione debitoria - Irrilevanza ai fini dell'esame da parte del Giudice.

Adesioni al concordato pervenute in cancelleria e orario di scadenza del termine.

Tribunale Mantova 17 novembre 2011. Concordato preventivo - Approvazione - Adesioni pervenute in cancelleria nei venti giorni successivi alla chiusura del verbale di adunanza - Indicazione nella proposta del termine finale - Natura perentoria nel termine indicato dall'articolo 178, comma 4, l.f. - Orario di chiusura della cancelleria - Irrilevanza.

Privilegio ex art. 2751 bis n. 4 c.c. della società agricola, presupposti.

Tribunale Mantova 09 settembre 2011. Privilegi - Privilegio generale sui beni mobili ex art. 2751 bis n. 4 c.c. - Titolarità del privilegio in capo a società semplice agricola ex D. Lvo n. 99/04 - Insussistenza.

Amministrazione straordinaria, divieto di azioni esecutive e sequestro conservativo.

Tribunale Mantova 16 agosto 2011. Amministrazione straordinaria - Divieto di iniziare o proseguire azioni esecutive individuali - Sequestro conservativo - Applicabilità.

Definizione di atti di frode rilevanti per la revoca del concordato preventivo e incidenza di atti fraudolenti in danno dei creditori.

Tribunale Mantova 22 giugno 2011. Concordato preventivo - Atti di frode rilevanti ai fini della revoca del procedimento - Definizione - Connotato etico della condotta del debitore - Irrilevanza - Atti di frode che traggono in inganno il ceto creditorio - Rilevanza.

Concordato preventivo - Atti fraudolenti commessi dal debitore in danno di alcuni creditori - Rilevanza penale - Incidenza sulla attendibilità della proposta e sulla espressione del voto dei creditori - Distinzione.

Concordato preventivo - Pignoramento presso terzi - Improcedibilità - Inopponibilità alla procedura dell'assegnazione delle somme - Dovere del creditore di restituzione delle somme assegnate.

Produzione di documenti in sede di opposizione allo stato passivo e spese processuali.

Tribunale Mantova 17 maggio 2011. Accertamento del passivo - Opposizione - Facoltà della parte di produrre documenti non prodotti nelle fasi precedenti - Sussistenza - Regolazione delle spese processuali.

Armonizzazione del trust liquidatorio con la convenzione dell'Aja e clausole di salvaguardia.

Tribunale Mantova 18 aprile 2011. Impresa in stato di insolvenza - Trust - Trust liquidatorio allo scopo di tutelare i creditori - Violazione dell'articolo 15 convenzione dell'Aja 1 luglio 1985 - Sussistenza - Nullità - Atto in frode alla legge.

Impresa in stato di insolvenza - Trust liquidatorio - Scopo dichiarato di tutelare i creditori - Armonizzazione del trust con l'articolo 15 della convenzione dell'Aja 1 luglio 1985 - Previsione di clausole che dispongano la consegna dei beni agli organi della procedura concorsuale - Necessità.

Mancata presentazione di osservazioni al progetto di stato passivo e acquiescenza alle proposte del curatore.

Tribunale Mantova 30 marzo 2011. Accertamento del passivo - Mancata presentazione di osservazioni al progetto di stato passivo - Acquiescenza - Opposizione allo stato passivo - Inammissibilità.

Concordato preventivo e giudizio del tribunale sulla fattibilità del piano in sede di apertura della procedura e di omologazione.

Tribunale Mantova 17 febbraio 2011. Concordato preventivo - Giudizio del tribunale sulla fattibilità del piano - Esclusione.

Diritto di abitazione del fallito nella propria casa e facoltà del curatore di liquidare il bene - Right of residence of the bankrupt in his own house and right of the liquidator to liquidate the asset.

Tribunale Mantova 09 febbraio 2011. Fallimento - Diritto di abitazione del fallito nella casa di abitazione - Obbligo del curatore di alienare la casa soltanto alla fine della liquidazione - Esclusione.

Ricorso per dichiarazione di fallimento e assistenza del difensore.

Tribunale Mantova 27 gennaio 2011. Ricorso per dichiarazione di fallimento – Assistenza tecnica del difensore – Necessità.

Impresa individuale esercitata da socio di Snc dichiarata fallita e tutela dell'affidamento dei terzi.

Tribunale Mantova 03 gennaio 2011. Fallimento – Società di persone – Annotazione della sentenza dichiarativa presso il registro delle imprese – Omessa annotazione in relazione ad impresa individuale esercitata dal socio illimitatamente responsabile – Tutela dell'affidamento dei terzi – Conseguenze.

Variazione del piano del concordato preventivo intervenuto dopo il voto dei creditori.

Tribunale Mantova 09 dicembre 2010. Concordato preventivo - Variazione del piano - Mutamento intervenuto dopo il voto dei creditori - Rilevanza - Omologazione del concordato - Esclusione.

Concordato preventivo - Variazione del piano intervenuta dopo il voto dei creditori - Mutamento relativo alla realizzazione di alcuni assets - Equivalenza dei flussi finanziari assicurati da nuovi contratti - Omologazione del concordato - Ammissibilità.

Pagamento integrale ma dilazionato dei privilegiati, stima del danno e ammissione al voto per la parte non soddisfatta del credito.

Tribunale Mantova 16 settembre 2010. Concordato preventivo – Pagamento dilazionato dei creditori privilegiati – Offerta di pagamento degli interessi – Ammissione al voto per la parte non soddisfatta del credito – Quantificazione della parte residua del credito  – Differenza tra il tasso bancario e l’interesse legale. (27/09/2010)

Concordato di risanamento, monitoraggio, controllo della gestione aziendale e degli obiettivi.

Tribunale Mantova 22 luglio 2010. Concordato preventivo di risanamento – Prosecuzione dell’attività aziendale – Monitoraggio dell’andamento della gestione aziendale – Necessità – Compatibilità con gli impegni di pagamento – Costante verifica – Necessità. (27/07/2010)

Classi nel concordato, maggiore soddisfazione ai crediti di rilevante entità e valorizzazione delle garanzie di terzi.

Tribunale Mantova 08 aprile 2010. Concordato preventivo – Omologazione – Potere del tribunale di ordinare la riformulazione della proposta – Esclusione.

Concordato preventivo – Formazione delle classi – Creditori chirografari – Maggiore attribuzione al ceto bancario rispetto ad altri creditori di minire entità – Ammissibilità.

Concordato preventivo – Formazione delle classi – Valorizzazione delle garanzie di terzi – Formazione di classi distinte – Necessità. (11/05/2010)

Risoluzione del concordato, caratteristiche del procedimento e difesa tecnica.

Tribunale Mantova 04 marzo 2010. Concordato preventivo – Procedimento di risoluzione – Natura giurisdizionale e contenziosa – Difesa tecnica – Necessità.

Consecuzione delle procedure concorsuali e interessi successivi alla domanda di concordato.

Tribunale Mantova 09 aprile 2009. Fallimento – Concordato preventivo – Principio di consecuzione delle procedure – Validità – Sussistenza – Interessi successivi alla domanda di concordato – Esclusione.

Piano attestato e nomina dell’esperto.

Tribunale Mantova 31 marzo 2009. Piano attestato ex art. 67, comma 3, lett. d) legge fallimentare - Nomina dell’esperto - Competenza del tribunale - Esclusione.

Desistenza del creditore e segnalazione dell'insolvenza al pubblico ministero.

Tribunale Mantova 12 marzo 2009. Fallimento e procedure concorsuali – Istanza di fallimento – Desistenza del creditore ricorrente – Segnalazione dell’insolvenza al pubblico ministero da parte del tribunale – Ammissibilità – Violazione del divieto di iniziativa d’ufficio – Esclusione.

Integrazione migliorativa della proposta di concordato e comunicazione ai creditori.

Tribunale Mantova 05 marzo 2009. Concordato preventivo – Modifica migliorativa della proposta intervenuta prima delle operazioni di voto – Comunicazione ai creditori – Non necessità.

Transazione fiscale e regime transitorio.

Tribunale Mantova 26 febbraio 2009. Concordato preventivo – Transazione fiscale – Modifica dell’art. 182 ter di cui al d.l. 185/2008 – Divieto di transazione del credito IVA – Applicabilità ai procedimenti pendenti – Inizio delle operazioni di voto – Esclusione.

Concordato preventivo – Crediti assistiti da privilegio generale sui beni mobili – Diverso grado di soddisfazione – Trattamento differenziato – Ammissibilità.

Concordato preventivo – Transazione fiscale – Autonomia – Esclusione – Soggezione del credito dell’amministrazione finanziaria alla sorte del concordato.

Azione revocatoria e sequestro cautelare d'azienda.

Tribunale Mantova 23 dicembre 2008. Azione revocatoria fallimentare e ordinaria - Controversia sulla proprietà o il possesso - Sussistenza - Sequestro giudiziario -  Ammissibilità.

Cessione a terzi dell'azienda oggetto della domanda ex art. 67 l.f. - Legittimazione passiva della società cedente - Sussistenza.

Azione revocatoria ex artt. 66 l.f. e 2901 c.c. nei confronti del terzo subacquirente - Malafede del terzo - Prova presuntiva - Contenuto.

Transazione fiscale e pagamento del credito tributario secondo l'ordine dei privilegi.

Tribunale Mantova 30 ottobre 2008. Concordato preventivo – Transazione fiscale – Pagamento in percentuale del credito tributario – Ordine dei privilegi – Rilevanza – Ammissibilità.

Concordato preventivo e rappresentazione di un attivo superiore a quello effettivo.

Tribunale Mantova 18 settembre 2008. Concordato preventivo – Rappresentazione di un attivo superiore a quello effettivo Atto fraudolento – Sottrazione e dissimulazione dell’attivo – Annullamento del concordato.

Concordato preventivo e graduale cessione degli immobili da completare.

Tribunale Mantova 15 luglio 2008. Concordato preventivo – Patrimonio costituito da complesso immobiliare in costruzione – Proposta che prevede la diretta gestione del patrimonio con finalità – Fattispecie con cessione dei beni – Esclusione – Nomina di liquidatore e comitato dei creditori – Esclusione.

Proposte concorrenti di concordato e termine di presentazione.

Tribunale Mantova 23 maggio 2008. Concordato fallimentare – Presenza di proposte concorrenti – Presentazione di proposta migliorativa dopo che il tribunale si è riservato di provvedere in ordine alle precedenti proposte – Inammissibilità.

Esdebitazione e parziale pagamento di parte dei soli creditori privilegiati.

Tribunale Mantova 03 aprile 2008. Fallimento – Esdebitazione – Parziale pagamento di parte dei creditori privilegiati – Ammissibilità.

Concordato fallimentare, omologazione in presenza di proposte concorrenti e valutazione del voto.

Tribunale Mantova 01 aprile 2008. Concordato fallimentare – Limitazione della proposta ai creditori insinuati – Deposito del ricorso per ammissione tardiva di credito – Rilevanza – Notifica al curatore – Irrilevanza.

Concordato fallimentare – Computo dei crediti ammessi al voto – Determinazione dell’ammontare del credito ipotecario non capiente – Criteri – Valore nominale del credito – Rilevanza.

Concordato fallimentare – Votazione contemporanea di più proposte – Criteri di interpretazione del voto – Rilevanza della dichiarazione di dissenso.

Concordato fallimentare – Equivalenza del voto nullo alla dichiarazione di dissenso – Rilevanza del voto esclusivamente quale manifestazione contraria all’approvazione.

Concordato fallimentare – Revoca o modifica del voto – Termine fissato per la votazione – Ammissibilità.

Concordato fallimentare – Mutamento nella titolarità di credito ammesso al passivo – Insinuazione tardiva – Necessità.

Concordato fallimentare – Diritto al voto – Mutamento nella titolarità di credito ammesso al passivo – Mancanza di insinuazione al passivo del nuovo titolare – Legittimazione al voto dell’originario creditore – Sussistenza.

Concordato fallimentare – Omologazione delle proposta – Potere del tribunale di valutare la convenienza della proposta – Esclusione.

Valutazione comparativa delle proposte di concordato.

Tribunale Mantova 08 febbraio 2008. Concordato fallimentare - Voto favorevole a più proposte di concordato - Suddivisione in classi - Cram down - Valutazione comparativa delle proposte da parte del Tribunale in sede di omologazione - Necessità.

Leasing risolto prima del fallimento e disciplina applicabile.

Tribunale Mantova 06 febbraio 2008. Fallimento – Locazione finanziaria – Contratto risolto prima del fallimento – Applicazione dell’art. 72 quater legge fall. – Esclusione – Ammissione al passivo dei canoni scaduti.

Responsabilità degli amministratori di S.r.l. e nesso di causalità.

Tribunale Mantova 20 dicembre 2007. Processo societario – Chiamata in causa di terzi da parte del convenuto – Notifica dell’atto di chiamata nel termine per la costituzione del convenuto – Necessità.

Società a responsabilità limitata – Azione di responsabilità nei confronti degli amministratori – Fondamento – Legittimazione del curatore – Sussistenza.

Responsabilità degli amministratori – Cessazione dalla carica – Opponibilità ai terzi – Iscrizione nel registro delle imprese – Necessità – Obbligo di vigilanza degli amministratori sull’iscrizione – Sussistenza.

Responsabilità di amministratori e sindaci – Quantificazione del danno – Verifica del nesso di causalità tra condotta e danno – Necessità – Impossibilità di ricostruzione analitica degli effetti delle violazioni – Liquidazione equitativa – Imputazione causale dello sbilancio patrimoniale – Ammissibilità.

Pluralità di proposte di concordato e termine per la presentazione.

Tribunale Mantova 18 dicembre 2007. Concordato fallimentare – Pluralità di proposte – Termine per la presentazione – Valutazione contemporanea da parte dei creditori – Ricerca della soluzione più vantaggiosa per i creditori.

Insinuazione al passivo, termine per le produzioni e nuovo rito camerale.

Tribunale Mantova 11 dicembre 2007. Fallimento – Domanda di ammissione al passivo – Termine per la produzione di documenti – Opposizione allo stato passivo – Decadenza.

Concordato relativo a fallimento dichiarato in data anteriore alla novella e impugnazione dei provvedimenti del G.D..

Tribunale Mantova 30 novembre 2007. Reclamo contro i decreti del giudice delegato ex art. 26 l. fall. - Proposta di concordato fallimentare relativo a fallimento dichiarato prima del 16 luglio 2006 - Normativa processuale applicabile.

Concordato fallimentare e votazione contemporanea di più proposte.

Tribunale Mantova 16 novembre 2007. Concordato fallimentare – Presentazione di più proposte in tempi diversi – Votazione contemporanea – Necessità – Assegnazione ai proponenti di un termine unico per la modifica delle proposte – Autorizzazione all’esame delle proposte e dei pareri degli organi della procedura.

Fallimento in estensione e disciplina transitoria.

Tribunale Mantova 11 ottobre 2007. Fallimento in estensione – Ricorso per dichiarazione di fallimento presentato in data successiva al 16 luglio 2006 – Disciplina applicabile – Autonomia della seconda procedura – Sussistenza.

Impresa agricola, attività connesse, fallimento e requisiti dimensionali.

Tribunale Mantova 30 agosto 2007. Imprenditore agricolo – Requisiti – Società commerciale – Oggetto dell’attività – Rilevanza.

Impresa agricola – Commercio di bovini e integratori alimentari – Attività connessa – Natura di attività agricola principale – Prova – Necessità.

Dichiarazione di fallimento di società commerciale – Requisiti dimensionali – Investimenti – Criterio temporale – Applicazione analogica – Ammissibilità.

Opposizione allo stato passivo e prescrizione del credito.

Tribunale Mantova 23 agosto 2007. Opposizione a stato passivo ex art. 98 l.f. nel testo previgente - Eccezioni in senso stretto sollevate dal curatore - Onere di formale costituzione - Necessità.

Concordato fallimentare proposto dalla controllante.

Tribunale Mantova 29 maggio 2007. Concordato fallimentare – Nuovo rito – Comitato dei Creditori – Parere – Natura.

Proposta di concordato deliberata da società di capitali diversa dalla fallita – Verbale notarile – Necessità – Esclusione.

Società controllante di società fallita – Presentazione di domanda di concordato – Rispetto del limite temporale previsto dall’art. 124 l.f. – Necessità.

Nuova revocatoria e regime transitorio.

Tribunale Mantova 24 maggio 2007. Revocatoria fallimentare – Regime transitorio di cui al d.l. 14 marzo 2005, n. 35 – Questione di costituzionalità – Manifesta infondatezza.

Fallimento, requisiti dimensionali e fase della liquidazione.

Tribunale Mantova 08 maggio 2007. Fallimento - Art. 1 l.f. - Attività imprenditoriale di durata inferiore al triennio - Ricavi lordi - Ambito temporale di riferimento - Computo della fase di liquidazione - Esclusione.

Fallimento, impresa individuale e prova della cessazione dell'attività.

Tribunale Mantova 26 aprile 2007. Imprenditore individuale - Mancata cancellazione dell’iscrizione presso la Camera di Commercio - Applicabilità dell’art. 10 II co. l.f. - Insussistenza.

Omologazione del concordato fallimentare e controllo del tribunale, voto della controllata nella controllante.

Tribunale Mantova 26 aprile 2007. Concordato fallimentare - Nuovo rito - Mancanza di opposizione - Omologazione - Procedimento semplificato - Oggetto del controllo.

Voto espresso da Curatore di fallimento di società controllata - Divieto di cui all’art. 127 VI co. l.f. - Inoperatività.

Associazione di imprese e revocatoria fallimentare.

Tribunale Mantova 23 aprile 2007. Revocatoria fallimentare – Associazione temporanea di imprese – Obbligo della capogruppo di pagamento dei corrispettivi alle associate – Contratto di mandato – Revocabilità ex art. 67, II comma L.F. – Sussistenza.

Concordato fallimentare e controllo del giudice.

Tribunale Mantova 03 aprile 2007. Concordato fallimentare – Fattibilità, convenienza e probabile esito della liquidazione – Controllo preventivo del Giudice – Necessità – Relazione del Curatore – Oggetto.

Nuovo concordato fallimentare e comunicazioni ai creditori.

Tribunale Mantova 23 marzo 2007. Concordato fallimentare – Approvazione – Onere del curatore di comunicarne ai creditori l’approvazione – Sussistenza.

Concordato fallimentare, limitazioni della proposta e liberazione del fallito.

Tribunale Mantova 08 marzo 2007. Concordato fallimentare – Normativa vigente ante riforma – Limitazione della responsabilità dell’assuntore ai crediti ammessi alla data della proposta – Ammissibilità.

Concordato fallimentare con assuntore – Liberazione del fallito – Modalità.

Concordato fallimentare, poteri del Giudice delegato e sospensione della liquidazione..

Tribunale Mantova 20 febbraio 2007. Concordato fallimentare – Disciplina di cui al d. lgs. n. 5/06 – Controllo preliminare del Giudice delegato – Ambito.

Concordato fallimentare – Disciplina di cui al d. lgs. n. 5/06 – Sospensione della liquidazione – Ammissibilità.

Chiusura del concordato e fallimento.

Tribunale Mantova 09 febbraio 2007. Concordato preventivo – Chiusura della procedura per mancato raggiungimento delle maggioranze – Dichiarazione di fallimento d’ufficio – Esclusione.

Abrogazione del registro dei falliti.

Tribunale Mantova 08 febbraio 2007. Ricorso per riabilitazione – Abrogazione della riabilitazione e del pubblico registro dei falliti – Cancellazione – Cessazione delle incapacità.

Fallimento e cessazione dell'attività, piccolo imprenditore.

Tribunale Mantova 01 febbraio 2007. Dichiarazione di fallimento – Prova della effettiva cessazione dell’attività – Ammissibilità – Limiti.

Dichiarazione di fallimento – Mancato raggiungimento dei parameri dimensionali – Indagine sulla natura di piccolo imprenditore – Esclusione.

Obblighi amministrativi del curatore fallimentare.

Tribunale Mantova 04 gennaio 2007. Funzioni del curatore fallimentare – Adempimento di obblighi amministrativi facenti carico originariamente all’imprenditore – Distinzione – Esclusione.

Revocatoria, pagamento del terzo e accollo allo scoperto.

Tribunale Mantova 21 dicembre 2006. Accollo c.d. non allo scoperto – Pagamento del terzo accolante, obbligato verso il debitore poi fallito, al creditore di quest’ultimo – Pagamento del terzo soggetto a revocatoria fallimentare.

Credito agrario, attività connesse, privilegio e descrizione dei beni.

Tribunale Mantova 23 novembre 2006. Operazioni di credito agrario ex art. 43 d. lgs. n. 385/93 – Definizione – Attività connesse o collaterali – Trasformazione e manipolazione di prodotti agricoli.

Privilegio agrario ex art. 46 d. lgs. n. 385/93 – Descrizione dei beni e dei crediti oggetto di prelazione – Necessità.

Istanza di fallimento e onere della prova del creditore.

Tribunale Mantova 16 novembre 2006. Ricorso di fallimento - Onere della prova a carico del creditore -  Contenuto.

Fallimento, capitale investito e dimensione dell'impresa.

Tribunale Mantova 19 settembre 2006. Fallimento – Parametri dimensionali ex art. 1 l.f. come novellato dal d. lgs. 5/06.

Ricorso per fallimento: decreto di fissazione udienza.

Tribunale Mantova 14 settembre 2006. Fallimento – Ricorso per dichiarazione di fallimento – Decreto di fissazione di udienza ex art. 15 l.f..

Ricorsi per dichiarazione di fallimento e rito applicabile.

Tribunale Mantova 25 agosto 2006. Ricorso per dichiarazione di fallimento depositato prima dell’entrata in vigore del d. lgs. 5/06 e definito successivamente – Disciplina applicabile.

Riforma del processo civile e opposizione allo stato passivo.

Tribunale Mantova 26 maggio 2006. Fallimento – Opposizione allo stato passivo – Specialità del procedimento – Riforma del codice di procedura civile – Costituzione del Curatore – Preclusioni e decadenze – Effetti.

Azione revocatoria, interesse ad agire e credito privilegiato.

Tribunale Mantova 10 maggio 2006. Azione revocatoria fallimentare – Credito assistito da privilegio speciale – Interesse ad agire – Acquisizione del bene all’attivo del fallimento – Necessità.

Fallimento, vendita del commissionario e risarcimento del danno.

Tribunale Mantova 06 aprile 2006. Fallimento – Liquidazione dell’attivo – Istituto Vendite Giudiziarie – Risarcimento del danno subito dall’acquirente – Responsabilità del fallimento – Esclusione.

Fallimento e indennità di maternità.

Tribunale Mantova 04 aprile 2006. Fallimento – Insinuazione al passivo – Indennità di maternità richiesta dal lavoratore.

Delegazione di pagamento del debito del terzo.

Tribunale Mantova 30 marzo 2006. Amministrazione controllata – Delegazione di pagamento – Pagamento del debito del terzo – Inefficacia – Insussistenza.

Amministrazione controllata – Adempimento di contratti in corso – Effetti sul patrimonio del debitore – Atti di ordinaria e straordinaria amministrazione – Autorizzazione del Giudice Delegato – Irrilevanza.

Spese del creditore istante e dichiarazione di fallimento.

Tribunale Mantova 28 marzo 2006. Fallimento - Spese del creditore istante per atti conservativi e dichiarazione di fallimento.

Cessione di credito e compensazione con credito del fallito.

Tribunale Mantova 14 marzo 2006. Giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo – Domanda riconvenzionale dell’opposto – Ammissibilità – Condizioni.

Fallimento – Credito verso il fallito acquistato dopo il fallimento – Compensazione – Ammissibilità – Condizioni.

Domanda tardiva e decadenza.

Tribunale Mantova 21 febbraio 2006. Fallimento – Dichiarazione tardiva di credito – Udienza ex art. 180 c.p.c..

Nuova revocatoria e interpretazione autentica.

Tribunale Mantova 09 febbraio 2006. Revocatoria fallimentare – Modifiche introdotte dalla l. 80/2005 – Norma di interpretazione autentica – Esclusione.

Concordato preventivo, prescrizione dei crediti e fallimento.

Tribunale Mantova 26 gennaio 2006. Concordato preventivo con cessione dei beni – Mandato ai liquidatori – Sospensione della prescrizione dei crediti – Sussistenza.

Credito fondiario, fallimento e necessaria insinuazione al passivo.

Tribunale Mantova 26 gennaio 2006. Fallimento – Credito fondiario – Assegnazione delle somme in sede esecutiva – Insinuazione al passivo – Necessità.

Amministrazione controllata, inefficacia dei pagamenti e prescrizione.

Tribunale Mantova 09 gennaio 2006. Fallimento – Amministrazione controllata – Pagamenti non autorizzati – Azione di inefficacia e di ripetizione – Prescrizione – Decorrenza.

Concordato preventivo, nomina dei liquidatori e poteri di vigilanza.

Tribunale Mantova 15 dicembre 2005. Concordato preventivo con cessione dei beni – Nomina dei liquidatori giudiziali – Volontà desumibile dalla proposta di concordato – Ammissibilità.

Concordato preventivo con cessione dei beni – Adempimento – Poteri di vigilanza del commissario giudiziale – Obbligo del liquidatore di riferire sullo stato della liquidazione – Sussistenza.

Fallimento dell'imprenditore agricolo e oggetto sociale.

Tribunale Mantova 17 novembre 2005. Fallimento – Imprenditore agricolo – Società in nome collettivo – Oggetto sociale – Attività commerciale – Rilevanza.

Revocatoria di rimesse sul conto evidenza e prova degli affidamenti.

Tribunale Mantova 07 novembre 2005. Revocatoria di rimesse in conto corrente – Apertura di credito – Prova scritta – Data Certa – Necessità – Rapporto di accessorietà tra apertura di credito e conto corrente – Omessa produzione in giudizio.

Revocatoria di rimesse in conto corrente – Conto evidenza – Revocabilità degli accrediti – Ammissibilità – Accrediti sul conto corrente ordinario – Duplicazione degli importi revocati – Inammissibilità – Provenienza dell’accredito – Irrilevanza.

Nuova revocatoria e incostituzionalità.

Tribunale Mantova 02 novembre 2005. Revocatoria fallimentare – Nuova disciplina – Applicazione ratione temporis – Questione di costituzionalità – Manifesta infondatezza.

Privilegio ex art. 2751 bis c.c. e ricavato dall’esercizio di azioni revocatorie.

Tribunale Mantova 16 ottobre 2005. Fallimento – Privilegio ex art. 2751 bis c.c. – Ricavato dall’esercizio di azioni revocatorie e di risarcimento danni.

Fallimento e revoca della sospensione della vendita dei beni rivendicati.

Tribunale Mantova 13 ottobre 2005. Fallimento – Domanda tardiva di rivendica ex artt. 101 e 103 l.f. – Istanza del curatore di revoca del provvedimento di sospensione della vendita dei beni rivendicati – Competenza del giudice delegato ai sensi dell’art. 26 L.F. – Sussistenza.

Revocatoria bancaria, prova del fido, partite bilanciate, scientia decoctionis.

Tribunale Mantova 03 ottobre 2005. Revocatoria di rimesse in conto corrente bancario – Apertura di credito – Modificazione del soggetto richiedente e dell’importo – Revisione interna e nuova negoziazione.

Revocatoria bancaria – Prova dell’apertura di credito – Produzione in giudizio della richiesta di affidamento – Forma scritta – Insussistenza.

Revocatoria bancaria – Apertura di credito – Annotazione sul libro fidi – Anteriorità della vidimazione – Necessità.

Revocatoria bancaria – Prova dell’apertura di credito – Prova testimoniale – Inammissibilità.

Revocatoria bancaria – Ricostruzione del saldo infragiornaliero – Criterio favorevole alla banca – Adeguatezza.

Revocatoria bancaria – Accrediti per anticipazione su fatture – Natura solutoria – Sussistenza.

Revocatoria bancaria – Accrediti effettuati mediante giroconto – Prova dell’addebito in contropartita – Necessità.

Revocatoria bancaria – Rimessa su conto attivo poi confluita su conto scoperto – Revocabilità.

Revocatoria bancaria – Partite bilanciate – Natura solutoria – Esclusione.

Revocatoria bancaria – Partite bilanciate – Prova dell’accordo tra banca e cliente – Effettuazione della rimessa su conto scoperto – Necessità – Retrodatazione per valuta ed esecuzione dell’ordine dopo l’acquisizione della rimessa.

Revocatoria bancaria – Andamento del conto – Difficoltà nel pagamento di salari – Emergenze di bilancio – Incremento delle garanzie reali – Revoca degli affidamenti – Notizie stampa – Scientia decoctionis – Sussistenza.

Revocatoria bancaria – Consapevolezza dello stato di crisi – Temporanea difficoltà e stato di insolvenza – Differenza.

Fallimento e azione di responsabilità.

Tribunale Mantova 14 settembre 2005. Riforma del diritto societario – Società a responsabilità limitata – Fallimento – Azione di responsabilità nei confronti degli amministratori – Legittimazione del curatore – Sussistenza.

Concordato preventivo e stato di crisi.

Tribunale Mantova 25 agosto 2005. Nuovo concordato preventivo – Ammissione – Presupposti – Stato di crisi e di insolvenza – Controllo della documentazione da parte del Tribunale.

Amministrazione controllata e pagamento del debito del terzo.

Tribunale Mantova 05 agosto 2005. Amministrazione controllata – Pagamento del debito del terzo – Autorizzazione del Giudice Delegato – Necessità – Pregiudizio al patrimonio del debitore – Presunzione – Sussistenza.

Revocatoria di rimesse in cc.: riassunzione del processo, partite bilanciate e decadenza.

Tribunale Mantova 26 luglio 2005. Revocatoria di rimesse in conto corrente – Interruzione del processo – Fusione per incorporazione della parte – Legittimazione passiva – Cessione del ramo d’azienda bancaria – partecipazione al processo del cessionario ex art. 111 c.p.c. – Eccezione di estinzione – Decadenza – Legittimazione passiva del cessionario ex art. 58 t.u.l.b..

Revoca di rimesse su conto scoperto – Prova e opponibilità degli affidamenti – Forma scritta – Necessità.

Revocatoria di rimesse in conto corrente – Criterio del saldo disponibile – Ricostruzione dei saldi infragiornalieri – Ordine dei movimenti risultante dall’estratto conto – Inadeguatezza.

Revocatoria di rimesse in conto corrente – Partite bilanciate – Eccezione in senso stretto – Decadenza – Onere della prova della finalità dell’operazione a carico della banca – Sussistenza.

Revocatoria fallimentare – Prova della scientia decoctionis in capo alla banca – Soggetto qualificato – Analisi per indici di bilancio – Notizie stampa – Iscrizioni ipotecarie – Sussistenza.

Adempimento di debito altrui e gratuità ex latere accipientis.

Tribunale Mantova 08 luglio 2005. Fallimento – Inefficacia ex art. 64 l.f. - Pagamento del debito del terzo – Rapporto tra fallito e creditore – Gratuità – Esclusione.

Amministrazione controllata - Pagamento del debito del terzo – Inefficacia.

Amministrazione controllata – Pronuncia di inefficacia – Natura dichiarativa – Interessi - Decorrenza.

Amministrazione controllata e applicazione dell'art. 72 l.f..

Tribunale Mantova 07 luglio 2005. Amministrazione controllata – Rapporti ineseguiti sorti prima dell’inizio della procedura – Applicazione analogica dell’art. 72 l.f. – Esclusione.

Cessione del credito e conservazione dei diritti di prelazione.

Tribunale Mantova 21 aprile 2005. Fallimento – Impugnazione di crediti ammessi – Decorrenza del termine – Elezione di domicilio.

Fallimento – Prededuzione - Cessione del credito – Conservazione dei diritti di prelazione – Sussistenza.

Crediti con collocazione sussidiaria sugli immobili.

Tribunale Mantova 26 novembre 2004. Graduazione dei crediti con collocazione sussidiaria sugli immobili.

Risarcimento del danno e prededuzione.

Tribunale Mantova 18 novembre 2004. Natura privilegiata del credito sorto in amministrazione controllata – Appalto – Risarcimento del danno da inadempimento – Prededucibilità – Sussistenza.

Atto a titolo gratuito ex art. 64 l.f. e prova della gratuità.

Tribunale Mantova 03 novembre 2004. Pagamento da parte del fallito di un debito del terzo - Atto a titolo gratuito ex art. 64 l.f. - Prova della gratuità dell’atto ex latere solventis - Necessità.

Revocatoria, legittimazione passiva e interposizione fittizia.

Tribunale Mantova 02 novembre 2004. Revocatoria di pagamento ex art. 64 o 67, 2° co. l.f. – Eccezione di mancanza di legittimazione passiva della banca convenuta – Fondatezza – Interposizione fittizia di terzo nel rapporto di finanziamento.

Mercato di voto e concordato fallimentare.

Tribunale Mantova 28 ottobre 2004. Pagamento di somma costituente corrispettivo per la disponibilità del voto nel concordato fallimentare e dell’accordo di postergazione di crediti – Mercato di voto – Sussistenza – Nullità.

Eccezione revocatoria del curatore: natura e termini di decadenza.

Tribunale Mantova 23 settembre 2004. Insinuazione tardiva - Eccezione revocatoria sollevata dal curatore - Necessità per il curatore di costituirsi in caso di istruzione del giudizio - Sussistenza.

Pagamento del terzo e atto a titolo gratuito.

Tribunale Mantova 03 settembre 2004. Pagamento da parte del fallito di un debito del terzo - Atto a titolo gratuito ex art. 64 l.f. - Sussistenza.

Revocatoria del pagamento dell'accisa e inefficacia ex artt. 167-168 l.f...

Tribunale Mantova 30 agosto 2004. Revocatoria fallimentare – Consecuzione di procedure – Inefficacia di pagamenti eseguiti in corso di amministrazione controllata.

Rimborsi dell’imposta di fabbricazione sui carburanti (accisa) – Revocabilità.

Fallimento e danno biologico del lavoratore.

Tribunale Mantova 26 agosto 2004. Fallimento – Insinuazione al passivo – Risarcimento del danno biologico e del danno morale conseguenti a malattia contratta a causa delle condizioni di lavoro – Privilegio ex art. 2751bis n. 1 c.c. – Spettanza.

Factoring e revocatoria fallimentare.

Tribunale Mantova 12 agosto 2004. Revocatoria fallimentare ex at. 67, II co. l.f. - Revoca dei pagamenti eseguiti dal debitore ceduto al factor - Esercizio dell'azione nei confronti del cedente ex art. 6 l. 21 febbraio 1991, n. 52 - Ammissibilità.

Pagamento del debito del terzo in corso di amministrazione controllata.

Tribunale Mantova 09 agosto 2004. Fallimento – Pagamento eseguito in corso di amministrazione controllata per debiti pregressi – Pagamento del debito del terzo – Autorizzazione del Giudice Delegato – Necessità.

Pagamento anticipato e scientia decoctionis.

Tribunale Mantova 05 giugno 2004. Revocatoria fallimentare ex at. 67, II co. l.f. – Prova della conoscenza dello stato di insolvenza – Clausola di pagamento anticipato “ad avviso di merce pronta” – Conoscenza dell’insolvenza da parte del gruppo di società.

Fusione e cessione di azienda bancaria e riassunzione del giudizio di revocatoria.

Tribunale Mantova 28 aprile 2004. Revocatoria fallimentare - Fusione per incorporazione di azienda bancaria - Interruzione e riassunzione del processo - Cessione di azienda e art. 58 t.u.l.b. - Eccezione di estinzione - Infondatezza - Successione a titolo particolare e art. 111 c.p.c. - Revocatoria fallimentare - Eccezione di indeterminatezza della domanda - Infondatezza.

Rientro definitivo e revocabilità della rimessa.

Tribunale Mantova 24 marzo 2004. Rimessa su conto passivo nei limiti del fido - Natura di rientro definitivo del versamento - Revocabilità.

Scientia decoctionis - Indici rivelatori - Movimentazione del conto "al rientro" e successiva revoca del fido - Conferimento ad advisor di incarico di salvataggio dell'impresa - Dati di bilancio del gruppo - Notizie stampa.

Concessione di ulteriore finanza e piano di salvataggio - Reversibilità della crisi - Insolvenza e temporanea difficoltà - Differenze - Scientia decoctionis - Sussistenza.

Fusione e cessione di azienda bancaria e riassunzione del giudizio di revocatoria.

Tribunale Mantova 25 febbraio 2004. Azione revocatoria fallimentare - Fusione per incorporazione della banca convenuta - Interruzione del processo ex art. 300 c.p.c. - Cessione e conferimento di ramo d'azienda bancaria - Riassunzione del processo solo nei confronti della società conferitaria - Estinzione del processo.

Revocazione di crediti di lavoro.

Tribunale Mantova 16 gennaio 2004. Istanza di revocazione di crediti ammessi al passivo - Termine per la proposizione e vis attractiva ex art. 24 l.f. - Errore essenziale di fatto relativo alla sussistenza del raporto di lavoro.

Revocatoria fallimentare, danno alla massa e scientia decoctionis.

Tribunale Mantova 08 gennaio 2004. Revocatoria fallimentare - Consecuzione di procedure - Decorrenza del termine a ritroso di cui all'art. 67, II° co. l.f. - Eccezione di prescrizione - Rigetto.

Pregiudizio per la massa dei creditori - Lesione della par condicio - Sussistenza.

Amministrazione controllata e reversibilità della crisi - Insolvenza e temporanea difficoltà - Differenze.

Scientia decoctionis - Indicatori soggettivi quali ingiunzione di pagamento preceduta da solleciti - Indicatori oggettivi quali allarmanti notizie stampa a livello nazionale - Rilevanza - Sussistenza.

Imprenditore agricolo, compimento di operazioni commerciali e fallimento.

Tribunale Mantova 04 dicembre 2003. Fallimento - Imprenditore agricolo ex art. 2135 c.c. modificato dal d. lgs. n. 228/2001 - Allevamento di animali e connessione con il fondo - Non necessaria - Compimento di operazioni commerciali di rilevante entità ed assoggettabilità al fallimento.

Inefficacia nei confronti del fallimento dell'ingiunzione ex art. 22 l. 689/81.

Tribunale Mantova 20 novembre 2003. Fallimento - Autorizzazione a stare in giudizio - Sanatoria con efficacia retroattiva - Ammissibilità - Opposizione ad ordinanza ingiunzione ex art. 22 l. 689/81 - Eccezione di incompetenza del tribunale fallimentare - Infondatezza - Nullità del ricorso - Sanatoria ex art. 156 c.p.c. - Sanzione dovuta dal contravventore fallito - Insinuazione al passivo del credito - Necessità.

Ordinanza ingiunzione - Inefficacia nei confronti della massa.

ICI dovuta dal curatore e procedura esecutiva.

Tribunale Mantova 04 novembre 2003. Credito fondiario - Esecuzione immobiliare - Opposizione a piano di riparto ex art. 512 c.p.c. - Crediti del curatore fallimentare per l'I.C.I. relativa al periodo di possesso dell'immobile - Prededuzione - Ammissibilità.

Mutuo fondiario simulato e revocatoria fallimentare.

Tribunale Mantova 09 ottobre 2003. Opposizione allo stato passivo - Revocatoria fallimentare - Mutuo fondiario - Parametri di cui all'art. 38, II co. T.U.L.B. - Importo mutuato pari alla preesistente esposizione chirografaria - Simulazione parziale attuata mediante collegamento funzionale di più negozi - Mezzo anormale di pagamento revocabile ex art. 67, II co. n. 2 l.f..

Pegno rotativo, nullità inter partes, revocatoria fallimentare e compensazione.

Tribunale Mantova 01 ottobre 2003. Nullità dell'atto costitutivo di pegno per insufficiente indicazione del credito - Mancanza di concorso tra creditori - Incidenza nei rapporti inter partes - Esclusione.

Revocatoria fallimentare dell'atto costitutivo di pegno - Natura onerosa o gratuita dell'atto - Applicabilità del principio di cui all'art. 2901, II co. c.p.c. - Ammissibilità.

Pegno rotativo costituito da certificati di deposito - Aumento del valore del pegno ad ogni rinnovo per effetto degli interessi maturati - Sostituzione del bene dato in pegno - Insussistenza.

Compensazione della somma riscossa dal credito costituito in pegno con credito del creditore in epoca anteriore alla dichiarazione di fallimento - Ammissibilità.

Azione revocatoria e compensazione.

Tribunale Mantova 02 luglio 2003. Consecuzione di procedure - Decorrenza del termine a ritroso di cui all'art. 67, II° co. l.f. - Questione di costituzionalità - Manifesta infondatezza.

Scientia decoctionis - Temporanea difficoltà e reversibilità della crisi dell'impresa quale presupposto per l'ammissione alla procedura di amministrazione controllata - Distinzione tra insolvenza e temporanea difficoltà - Irrilevanza.

Scientia decoctionis - Indicatori soggettivi quali ingiunzione di pagamento, restituzione di merce e dilazione di pagamento - Indicatori oggettivi quali molteplici iscrizioni ipotecarie, allarmanti notizie stampa a livello nazionale - Rilevanza - Sussistenza.

Compensazione di crediti sorti prima della procedura di amministrazione controllata con crediti della massa derivanti da azione revocatoria - Art. 56 l.f. - Inapplicabilità.

Compensazione di crediti sorti durante la procedura di amministrazione controllata con crediti della massa derivanti da azione revocatoria - Riferibilità dei crediti ad atti di gestione dell'azienda finalizzati al risanamento dell'impresa - Ammissibilità - Limiti.

Fusione e cessione di azienda bancaria, interruzione del processo e opponibilità della sentenza ex art. 111 c.p.c..

Tribunale Mantova 18 giugno 2003. Azione revocatoria fallimentare - Fusione per incorporazione della banca convenuta - Interruzione del processo ex art. 300 c.p.c. - Cessione e conferimento di ramo d'azienda bancaria - Riassunzione del processo solo nei confronti della società conferitaria - Estinzione del processo.

Cessione di azienda bancaria ex art. 58 t.u. legge bancaria - Omessa menzione delle liti pendenti - Opponibilità della sentenza alla banca cessionaria ex art. 111 c.p.c.

Opposizione allo stato passivo e compenso del C.T.U..

Tribunale Mantova 08 maggio 2003. Opposizione allo stato passivo - Compenso del C.T.U. posto a carico dell'opponente - Richiesta di pagamento in prededuzione al fallimento opposto - Rigetto dell'istanza - Reclamo al tribunale ex art. 26 l.f. - Inammissibilità.

Controversia di lavoro e vis attractiva ex art. 24 l.f..

Tribunale Mantova 17 aprile 2003. Fallimento - Controversia di lavoro - Interruzione del giudizio - Riassunzione nei confronti del curatore - Improcedibilità - Vis attractiva ex art. 24 l.f. - Applicabilità.

Azione promossa dal curatore e domanda riconvenzionale.

Tribunale Mantova 14 aprile 2003. Giudizio di cognizione promosso dal curatore per il recupero di un credito del fallito - Domanda riconvenzionale del convenuto - Improcedibilità del giudizio per improponibilità della domanda riconvenzionale di competenza del giudice investito della verifica del passivo fallimentare.

..

Tribunale Mantova 14 aprile 2003. Giudizio di cognizione promosso dal curatore per il recupero di un credito del fallito - Domanda riconvenzionale del convenuto - Improcedibilità del giudizio per improponibilità della domanda riconvenzionale di competenza del giudice investito della verifica del passivo fallimentare.

Fallimento di società apparente e imprenditore agricolo.

Tribunale Mantova 03 aprile 2003. Opposizione a sentenza dichiarativa di fallimento - Litisconsortzio necessario - Estensione del fallimento di società di fatto ad un familiare - Elementi estrinsecativi del rapporto societario - Rilevanza dell'affectio familiaris -Affidamento dei terzi - Allevamento di bestiame - Collegamento funzionale con il fondo.

Revocatoria di rimesse in c.c. e castelletto SBF, scientia decoctionis e cessione d'azienda, forma scritta ex. art. 117 D. LGS. N. 385/93.

Tribunale Mantova 13 marzo 2003. Revocatoria di rimesse in conto corrente bancario - Inidoneità del castelletto per anticipazioni sbf a determinare un aumento di fido. Operazioni bilanciate - Sussistenza - Forma scritta ex art. 117 d. lgs n. 385/93 e jus variandi - Deducibilità nei termini di cui all'art. 183 c.p.c.. Scientia decoctionis ed elementi presuntivi - Scarsa valenza indiziaria della cessione del ramo d'azienda e dello sfratto per morosità - Prova della conoscenza del bilancio - Necessità. Revoca di pegno ex art. 67, 1° co. l.f..

Accertamento tecnico preventivo e fallimento - Rescissione di appalto ex. art. 340 L. 20 marzo 1865 N. 2248.

Tribunale Mantova 07 marzo 2003. Accertamento tecnico preventivo in costanza di fallimento - Ammissibilità - Rescissione di appalto ex art. 340 L. 20 marzo 1865 n. 2248 - Insindacabilità da parte del giudice dell'opposizione allo stato passivo del provvedimento di rescissione - Potere di valutazione della gravità dell'inadempimento - Sussistenza - Risarcimento del danno subito dal committente per mancato completamento dei lavori e per vizi degli stessi - Sussistenza - Compensazione di crediti non omogenei ex art. 56 L.F. - Ammissibilità.

Smaltimento di rifiuti e fallimento - Credito del comune.

Tribunale Mantova 06 marzo 2003. Fallimento - Smaltimento di rifiuti - Obbligato al ripristino ex artt. 14 e 17 d. lgs. 5 febbraio 1997, n. 22 - Responsabilità oggettiva - Esclusione - Insinuazione al passivo del credito del comune che provvede al ripristino - Privilegio - Sussistenza anche in relazione a fattispecie precedenti al d. lgs. n. 22/1997.

Fallimento e prescrizione dei crediti per contributi previdenziali e sanzioni.

Tribunale Mantova 09 dicembre 2002. Fallimento - Credito per contributi e sanzioni previdenziali - Prescrizione ex art. 3 legge n. 335/1995 - Atti interruttivi ex art. 2944 c.c. - Presentazione denuncie DM 10 - Insufficienza - Versamento acconti - Idoneità.

Revocatoria ordinaria e ipoteca a garanzia di pregresse esposizioni.

Tribunale Mantova 09 dicembre 2002. Azione revocatoria ordinaria del curatore ex artt. 66 l.f. e 2901 c.c. - Pericolo di danno al patrimonio - Sussistenza di eventus damni e scientia damni - Stato di precarietà economica emergente dai bilanci - Utilizzo di parte del mutuo per coprire pesanti esposizioni verso la banca erogante - Generica consapevolezza del pregiudizio in capo a debitore e terzo - Sussistenza del consilium fraudis.

Revocatoria fallimentare, prova testimoniale, quesito al C.T.U..

Tribunale Mantova 11 novembre 2002. Revocatoria fallimentare art. 67 II comma L.F. di rimesse in conto corrente bancario - Apertura di credito - Forma scritta - Necessità ex artt. 117 D.L. 1.9.1993, n. 385 e 3 L. 17.2.1992, n. 154 - Prova testimoniale - Inammissibilità - Data certa degli affidamenti e opponibilità al fallimento - Necessità - Quesito al C.T.U..

Fallimento e vendita di fondo con riservato dominio.

Tribunale Mantova 17 ottobre 2002. Cassa per la formazione della proprietà contadina - Vendita di fondo agricolo con patto di riservato dominio - Domanda di ammissione al passivo del credito con prelazione ipotecaria - Pendenza del giudizio di risoluzione del contratto e di riscatto del fondo - Ammissione con riserva art. 55 l.f..

Consecuzione di procedure e termine per la revocatoria.

Tribunale Mantova 15 ottobre 2002. Revocatoria fallimentare art. 67, II co. l.f. - Computo a ritroso del termine annuale in caso di consecuzione di procedure - Conoscenza dello stato di insolvenza - Indicatori soggettivi ed oggettivi - Mancato pagamento degli stipendi - Rilevanza - Decorrenza degli interessi.

Compensazione tra procedure concorsuali.

Tribunale Mantova 11 luglio 2002. Compensazione ex artt. 56 l.f. e 1241 c.c. tra soggetti ammessi a procedure concorsuali diverse - Verifica dei crediti in sede concordataria - Insussistenza - Verifica fallimentare - Operatività ex tunc della compensazione.

Amministrazione controllata e credito del professionista.

Tribunale Mantova 06 giugno 2002. Amm. controllata - Attività professionale di natura straordinaria - Autorizzazione ex art. 167 l.f. - Necessità.

Associazione professionale - Legittimazione attiva del titolare - Inammissibilità.

Concordato preventivo e prescrizione dei crediti.

Tribunale Mantova 24 maggio 2002. Concordato preventivo con cessione dei beni liquidati a più di dieci anni dal passaggio in giudicato della sentenza di omologa – Prescrizione dei crediti – Incapienza dei crediti privilegiati – Interesse all’accertamento della prescrizione – Sussistenza – Art. 2941 n. 6 c.c..

Amministrazione controllata e credito per appalto.

Tribunale Mantova 18 aprile 2002. Appalto - Amm. Controllata - Prededuzione - Privilegio art. 2761 c.c. Autorizzazione del G.D. per subentro.

Amministrazione controllata e iscrizione ipotecaria.

Tribunale Mantova 04 aprile 2002. Amministrazione controllata - Iscrizione ipotecaria - Questione di legittimità costituzionale - Consecuzione di procedure.

Art. 24 l.f. e domanda riconvenzionale: incompetenza o inammissibilità?.

Tribunale Mantova 28 febbraio 2002. Opposizione a decreto ingiuntivo proposta dal debitore in bonis del fallito - Eccezione di incompetenza ex art. 24 l.f. del giudice dell'ingiunzione e dell'opposizione - Infondatezza.

Domanda riconvenzionale di condanna del fallimento - Specialità del rito di accertamento del passivo - Inammissibilità della domanda.

Revocatoria e indicazione delle rimesse revocabili.

Tribunale Mantova 22 febbraio 2002. Revocatoria fallimentare - Nullità della citazione ex art. 163 n. 3 c.p.c. - Indicazione specifica delle rimesse revocabili con richiamo a prospetto allegato - Idoneità alla adeguata difesa del convenuto - Insussistenza della nullità.

Fallimento e leasing traslativo.

Tribunale Mantova 14 febbraio 2002. Leasing traslativo - Canoni scaduti dopo il fallimento - Indennità art. 1526 c.c.

Revocatoria fallimentare e versamento del terzo.

Tribunale Mantova 20 settembre 2001. Fallimento – Revocatoria ex art. 67 2° comma L.F. – Versamento del terzo sul conto del fallito – Revocabilità – Partite bilanciate – Conoscenza stato di insolvenza.

..

Tribunale Mantova 28 agosto 2001. Fallimento – Ricorso ex artt. 669 sexies e 669 octies, 700 c.p.c. per esibizione documentazione inerente ai rapporti bancari del fallito – Diritto sostanziale – Legittimazione del curatore – Sussistenza – Fumus boni iuris – Sussistenza.

Misura cautelare ex art. 146 l.f. e amministratore di fatto.

Tribunale Mantova 10 maggio 2001. Misura cautelare ex art. 146 L.F. – Amministratore di fatto – Presupposti – Responsabilità ex art. 2043 – Incompetenza.

Mutuo fondiario simulato e revocatoria.

Tribunale Mantova 08 febbraio 2001. Mutuo fondiaro – Simulazione – Inammissibilità al passivo del credito – Revocabilità ex art 67 I° comma L.F..

Società artigiana cessata e fallimento.

Tribunale Mantova 05 ottobre 2000. Fallimento – Società artigiana cessata ma non cancellata – Assoggettabilità – Esclusione.

Azione revocatoria della cessione del credito.

Tribunale Mantova 18 settembre 2000. Revocatoria fallimentare - Cessione di credito - Opponibilità alla procedura concorsuale - Notificazione a mezzo raccomandata - Data certa - Opponibilità.

Natura solutoria della cessione del credito - Mezzo anormale di pagamento - Revocabilità ex art. 67, 2° co. l.f. - Anticipazioni derivanti da cessioni di credito annotate su due conti distinti - Distinzione meramente contabile.

Conoscenza stato di insolvenza - Aumento del fatturato e crisi di liquidità.

Scientia decoctionis desumibile dall'esistenza di pagamenti revocabili ex art. 67 1° co. l.f..

Pagamenti eseguiti dopo la dichiarazione di fallimento ex art. 44 l.f. - Affidamento - Onere della prova.

Cumulo degli affidamenti - Mancanza di apposita pattuizione - Debitore ceduto - Litisconsorzio necessario - Insussistenza - Versamenti su conto corrente del fallito eseguiti dal terzo - Revocabilità.

Cessione di credito e revocatoria fallimentare.

Tribunale Mantova 18 settembre 2000. Revocatoria fallimentare - Cessione di credito - Opponibilità alla procedura concorsuale - Notificazione a mezzo raccomandata - Data certa - Opponibilità.

Natura solutoria della cessione del credito - Mezzo anormale di pagamento - Revocabilità ex art. 67, 2° co. l.f. - Anticipazioni derivanti da cessioni di credito annotate su due conti distinti - Distinzione meramente contabile.

Conoscenza stato di insolvenza - Aumento del fatturato e crisi di liquidità.

Scientia decoctionis desumibile dall'esistenza di pagamenti revocabili ex art. 67 1° co. l.f..

Pagamenti eseguiti dopo la dichiarazione di fallimento ex art. 44 l.f. - Affidamento - Onere della prova.

Cumulo degli affidamenti - Mancanza di apposita pattuizione - Debitore ceduto - Litisconsorzio necessario - Insussistenza - Versamenti su conto corrente del fallito eseguiti dal terzo - Revocabilità.

Cassa Operai Edili e privilegio.

Tribunale Mantova 15 giugno 2000. Privilegio art 2751 bis c.c. alla Cassa Operai Edili - Eslusione - Ad eccezione di quelle somme aventi carattere retributivo incassate dalla Cassa Operai Edili per conto dei lavoratori.

Fallimento e crediti dell'agente per provvigioni e indennità.

Tribunale Mantova 29 febbraio 2000. Credito dell’agente per provvigioni – Presupposti – Natura – Indennità suppletiva di clientela – Indennità sostitutiva del preavviso.

Fallimento e credito degli agenti.

Tribunale Mantova 24 febbraio 2000. Credito degli agenti – Indennità di scioglimento del rapporto.

Proprietà contadina e fallimento del compratore.

Tribunale Mantova 04 febbraio 2000. Cassa per la formazione della proprietà contadina – Vendita del fondo con patto di riservato dominio – Fallimento del compratore quale socio illimitatamente responsabile di società commerciale – Inadempimento del compratore – Istanza di rivendicazione del fondo – Incompetenza ex art. 24 l.f. – Automatismo del fallimento del socio indipendente dalla qualità di imprenditore dello stesso – Art. 10 legge 30 aprile 1976 n. 386 – Inapplicabilità – Diritto ad effettuare l’anticipato pagamento del prezzo – Sussistenza.

Socio di società di capitali – Rapporto di lavoro subordinato – Compatibilità.

Tribunale Mantova 20 gennaio 2000. Socio di società di capitali – Rapporto di lavoro subordinato – Compatibilità.

Concorso tra crediti ipotecari e prededucibili sorti in amministrazione controllata.

Tribunale Mantova 14 gennaio 2000. Piano di riparto – Art. 111 L.F. – Crediti dell’I.N.P.S. sorti durante l’amministrazione controllata – Concorso con creditori ipotecari anteriori – Prevalenza dei crediti ipotecari su quelli prededucibili – Limite dell’importo dell’iscrizione ipotecaria.

..

Tribunale Mantova 13 gennaio 2000. Fallimento – Credito portato da provvedimento passato in giudicato – Necessità di un giudizio di opponibilità alla massa fallimentare – Natura gratuita della concessione della garanzia – Esclusione.

Iciap, smaltimento rifiuti e privilegio.

Tribunale Mantova 07 gennaio 2000. Fallimento – Crediti dell’ente comunale per Iciap e canoni per raccolta e smaltimento rifiuti – Art. 2752 co. IV c.c. – Natura privilegiata – Esclusione.

Crediti tributari e piani di riparto.

Tribunale Mantova 19 novembre 1999. Procedura concorsuale – Piano di riparto – Crediti tribuatari e sanzioni – Agevolazione art. 6bis d.l. 328/97 – Applicabilità.

Fallimento e recesso del socio illimitatamente responsabile.

Tribunale Mantova 09 novembre 1999. Fallimento del socio illimitatamente responsabile – Recesso del socio – Art. 10 L.F. – Applicabilità – Opponibilità ai terzi – Idonea pubblicità – Necessità.

Azione di responsabilità e provvedimento cautelare del GD.

Tribunale Mantova 09 novembre 1999. Responsabilità dell’amministratore – Art. 146 L.F. – Misura cautelare – Competenza del Giudice Delegato.

Confessione e dichiarazioni del legale rappresentante della società fallita.

Tribunale Mantova 22 ottobre 1999. Confessione stragiudiziale – Dichiarazioni rese dal legale rappresentante di società fallita – Ammissibilità.

Revocatoria, retrocessione di immobile e datio in solutum.

Tribunale Mantova 12 luglio 1999. Revocatoria – Retrocessione di immobile – Datio in solutum – Non configurabilità – Fattispecie.

Revocatoria ordinaria di garanzia contestuale.

Tribunale Mantova 08 luglio 1999. Azione revocatoria ordinaria di garanzia ipotecaria successiva al sorgere del debito garantito – Natura gratuita dell’atto – Consilium fraudis – Sussistenza.

Procedimento ex art. 101 L.F. – Ordinanze ex artt. 186bis e 186 ter c.p.c. – Inammissibilità..

Tribunale Mantova 25 maggio 1999. Procedimento ex art. 101 L.F. – Ordinanze ex artt. 186bis e 186 ter c.p.c. – Inammissibilità.

Arbitrato libero e fallimento.

Tribunale Mantova 15 aprile 1999. Arbitrato irrituale – Dichiarazione di fallimento – Effetti.

Associazione non riconosciuta e fallimento.

Tribunale Mantova 15 aprile 1999. Associazione non riconosciuta – Assoggettabilità al fallimento.

Ordine di esibizione alla curatela.

Tribunale Mantova 15 aprile 1999. Opposizione allo stato passivo – Ordine di esibizione ex art. 210 c.p.c. alla curatela – Ammissibilità – Conseguenze.

Cooperative di produzione e lavoro e privilegio.

Tribunale Mantova 15 aprile 1999. Crediti delle cooperative di produzione e lavoro – Privilegio – Requisiti.

Spese sostenute dal creditore per azione revocatoria e prededuzione.

Tribunale Mantova 19 marzo 1999. Prededuzione – Spese sostenute dal creditore prima del fallimento per promuovere giudizio di revocatoria ordinaria poi proseguito dal curatore – Prededuzione – Insussistenza.

Ammissione al passivo di redito basato su sentenza appellata di reiezione.

Tribunale Mantova 19 marzo 1999. Insinuazione al passivo – Credito fondato su titolo stragiudiziale la cui esistenza sia stata negata da sentenza di primo grado appellata – Inammissibilità.

Cassa previdenza avvocati e privilegio.

Tribunale Mantova 18 febbraio 1999. Contributo Previdenza Avvocati – Privilegio – Insussistenza.

Società di professionsiti e privilegio.

Tribunale Mantova 18 febbraio 1999. Credito professionale – Prestazioni eseguite da società – Privilegio – Insussistenza.

Concordato preventivo e compensi al commissario e al liquidatore.

Tribunale Mantova 11 febbraio 1999. Concordato preventivo – Compenso al commissario giudiziale e al Liquidatore Giudiziale – Illegittimità art. 5, 2° co. D.m. 28/7/92 n. 570.

Affitto d’azienda e fallimento del concedente.

Tribunale Mantova 28 gennaio 1999. Affitto d’azienda – Fallimento del concedente – Disciplina applicabile.

Terzo non creditore titolare di ipoteca su immobili del fallito.

Tribunale Mantova 14 gennaio 1999. Terzo titolare di ipoteca su immobili del fallito ma non creditore del medesimo – Insinuazione al passivo – Inammissibilità.

Ammissione al passivo del credito non iscritto a ruolo.

Tribunale Mantova 17 dicembre 1998. Ammissibilità al passivo del fallimento del credito tributario dell’amministrazione finanziaria – Mancata iscrizione a ruolo – Ammissibilità.

Opposizione allo stato passivo e termine lungo per l'impugnazione.

Tribunale Mantova 17 dicembre 1998. Opposizione allo stato passivo – Termine per la sua proposizione – Termine lungo per l’impugazione ex art. 327 c.p.c. – Applicabilità.

Liquiazione di impresa familiare.

Tribunale Mantova 03 dicembre 1998. Impresa familiare – Liquidazione – Disciplina applicabile.

Esecutività dello stato passivo e procedimento di correzione.

Tribunale Mantova 03 novembre 1998. Fallimento – Decreto che dichiara esecutivo lo stato passivo – Procedimento di correzione ex artt. 287 e segg. c.p.c. – Ammissibilità.

Concordato preventivo – Rinunzia al ricorso – Ammissibilità..

Tribunale Mantova 29 ottobre 1998. Concordato preventivo – Rinunzia al ricorso – Ammissibilità.

Imprenditore dichiarato fallito e iscrizione alla camera di commercio.

Tribunale Mantova 16 ottobre 1998. Imprenditore dichiarato fallito – Iscrivibilità alla Camera di Commercio per svolgimento di attività – Questione di competenza dell’autorità amministrativa ex art. 4 cont. Amm..

Fallimento e note di variazione Iva.

Tribunale Mantova 06 ottobre 1998. Fallimento – Registrazione delle note di variazione IVA in diminuzione ad inizio della procedura – Inammissibilità.

Osservazioni al progetto di riparto e questioni non dedotte in sede di ammissione al passivo.

Tribunale Mantova 27 agosto 1998. Fallimento – Osservazioni al progetto di riparto – Ragioni di prelazione non dedotte in sede di ammissione al passivo – Inammissibilità.

Collocazione del credito del locatore ex art. 80 l.f..

Tribunale Mantova 14 maggio 1998. Art. 80 L.F. - Giusto compenso al locatore - Prededucibilità - Esclusione - Natura privilegiata - Conferma del provvedimento del G.D. in sede di reclamo.

Opposizione ex art. 98 l.f. – Non opposizione del curatore – Decisione con sentenza – Necessità.

Tribunale Mantova 07 maggio 1998. Opposizione ex art. 98 l.f. – Non opposizione del curatore – Decisione con sentenza – Necessità.

Controversia tributaria e ammissione del credito al passivo.

Tribunale Mantova 28 aprile 1998. Fallimento – Credito d’imposta – Accertamento dell’Ufficio impositore – Pendenza della controversia in sede tributaria – Ammissione con riserva.

Fallimento e privilegio speciale per prestito agrario.

Tribunale Mantova 16 aprile 1998. Fallimento – Privilegio speciale per prestito agrario – Vendita dei beni oggetto di privilegio in sede di concordato preventivo non omologato – Mancanza dei beni stessi nell’attivo fallimentare – Onere della prova – Insussistenza del privilegio.

Ordinanza di vendita di immobile e correzione di errore materiale.

Tribunale Mantova 09 aprile 1998. Correzione errore materiale ordinanza di vendita di bene immobile in sede fallimentare.

Omologa del concordato preventivo e termini.

Tribunale Mantova 26 gennaio 1998. Concordato preventivo – Procedimento di omologa – Artt. 180 L.F. e 183 e segg. C.p.c. – Termini e tempi del nuovo processo civile – Inapplicabilità.

Locazione subentro del Curatore fallimentare.

Tribunale Mantova 18 dicembre 1997. Locazione - Subentro automatico del Curatore - Fattispecie in tema di richiesta avanzata dal locatore di liquidazione in prededuzione dei danni conseguenti alla necessità di effettuare lavori di rispristino a seguito della riconsegna dell’immobile adibito ad abitazione da parte del conduttore fallito.

Riabilitazione civile e penale, rapporto tra gli istituti.

Tribunale Mantova 30 ottobre 1997. Riabilitazione civile ex art. 142 L.F. - Condanna per emissione di assegni a vuoto - Riabilitazione penale - Necessità.

Cassa operai edili e privilegio.

Tribunale Mantova 16 ottobre 1997. Privilegio art 2751 bis c.c. alla Cassa Operai Edili - Esclusione - Ad eccezione di quelle somme aventi carattere retributivo incassate dalla Cassa Operai Edili per conto dei lavoratori.

Privilegio speciale ed art. 11 l. 403/77.

Tribunale Mantova 19 giugno 1997. Istituto di credito - Privilegio art. 11 l. 1/7/77 n. 403 - Relativo ai soli beni acquistati con prestito - Necessita qualifica di impresa agricola.

Sequestro giudiziario e revocatoria fallimentare.

Tribunale Mantova 13 maggio 1997. Sequestro giudiziario a tutela di revocatoria fallimentare - Ammissibilità.

Revoca di ipoteca a garanzia di pregressa esposizione.

Tribunale Mantova 10 aprile 1997. Ipoteca volontaria – Costituzione a garanzia di apertura di credito per ridurre scoperto di conto corrente – Revocabilità – Iscrizione pubblici registri – Revocatoria fallimentare – Termine per la revoca dall’iscrizione.

Ipoteca su immobili appresi dal fallimento non relativa a crediti nei confronti del fallito.

Tribunale Mantova 26 febbraio 1997. Ipoteca su immobili appresi dal fallimento non relativa a crediti nei confronti del fallito – Necessità di insinuazione allo stato passivo – Eslusione – Diritto di partecipare alla distribuzione della somma – Sussistenza.

Fallimento - Piccola società commerciale - Assoggettabilità.

Tribunale Mantova 30 gennaio 1997. Fallimento - Piccola società commerciale - Assoggettabilità.

Istanza di fallimento in surroga, legittimazione.

Tribunale Mantova 16 gennaio 1997. Fallimento, legittimazione a proporre la relativa istanza da parte di creditore che agisce in surrogatoria ex art. 2900 c.c. di altro creditore già dichiarato fallito – Inammissibilità.

Credito fondiario e accertamento del credito.

Tribunale Mantova 25 ottobre 1996. Fallimento - Opposizione allo stato passivo - Credito fondiario - Soddisfacimento del credito in sede esecutiva - Accertamento del credito in sede fallimentare - Necessità.

Credito fondiario e accertamento del credito.

Tribunale Mantova 25 ottobre 1996. Fallimento - Opposizione allo stato passivo - Credito fondiario - Soddisfacimento del credito in sede esecutiva - Accertamento del credito in sede fallimentare - Necessità.

Azione di responsabilità ex art. 146 l.f., provvedimenti cautelari e reclamabilità.

Tribunale Mantova 28 settembre 1996. Fallimento – Azione di responsabilità ex artt. 146 l.f. e 2449 c.c. – Provvedimenti cautelari – Sequestro conservativo – Competenza del G.D. – Reclamabilità ex art. 669 terdecies c.p.c.

Dichiarazione di fallimento e curatore speciale.

Tribunale Mantova 30 giugno 1996. Fallimento di società, dichiarazione – Mancanza del legale rappresentante – Nomina curatore speciale ex art. 78 c.p.c. – Necessità.

Amministrazione controllata e pagamento di crediti anteriori.

Tribunale Mantova 03 giugno 1996. Amministrazione controllata – Pagamento di crediti anteriori, divieto – Derogabilità nell’interesse della massa.

Piano di riparto e questioni ammissibili.

Tribunale Mantova 31 marzo 1996. Piano di riparto, distribuzione del ricavato - Questioni relative alla esistenza e ammontare dei crediti - Inammissibilità.

Fallimento di socio illimitatamente responsabile e qualifica di imprenditore.

Tribunale Mantova 28 marzo 1996. Fallimento del socio di S.n.c. – Conseguenza del fallimento della società – Qualifica di imprenditore compete alla sola società e non al socio.

Interessi prefallimentari e postfallimentari - Privilegio - Insussistenza..

Tribunale Mantova 22 febbraio 1996. Interessi prefallimentari e postfallimentari - Privilegio - Insussistenza.

Amministrazione controllata e piano di risanamento.

Tribunale Mantova 16 novembre 1995. Amministrazione controllata – Requisiti per l’ammissione – Possibilità di risanamento – Temporanea difficoltà.

Privilegio artigiano e limiti dimensionali dell’impresa.

Tribunale Mantova 05 ottobre 1995. Privilegio artigiano – Limiti dimensionali dell’impresa.

Cerca nel Foro di Mantova



   Vendite Competitive     

Vendita trattori e rimorchi fall 35-14 cn - Cuneo, scade il 2 Settembre 2014

Tribunale di Mantova – Fall. n. 27/2014: AVVISO DI VENDITA DI COMPLESSO AZIENDALE - Canneto Sull'Oglio (MN), scade il 5 Settembre 2014

Fall. F.lli Provenzale n. 172/2010 - Napoli, scade il 10 Settembre 2014

sez. Vendite Compet. >

 


    Articoli

archivi

 
  Convegni e Formazione

Anatocismo e Usura Bancaria - Venezia 13 Settembre 2014

Anatocismo e Usura Bancaria - Ultime Novità - Venezia (Mestre) 13 Settembre 2014

Anatocismo e Usura Bancaria - Bologna 27 Settembre 2014

sez. Convegni >  



   Tutto  IL CASO.it
 

 

 

 

Massimari e codici

Codice civile

Legge fallimentare

Codice di proc. civile

Contr. e mercati finanz.

Processo societario


Fallimentare

Novità

Archivi

Leasing e Fallimento

Dottrina

Trust e crisi impresa

Legge fallimentare

Processo civile

Novità

Cass. S.U. 19246/2010

Archivi

Dottrina

Processo societario

Codice di proc. civile

Diritto societario

Novità

Archivi

Dottrina

Registro Imprese

Codice civile

Processo societario

Finanziario e bancario

Novità

Arch. finanzario

Arch. bancario

Dottrina

Contr. e mercati finanz.

Normativa comunitaria

Diritto civile

Persone e famiglia

Diritto civile

Archivi

Lavoro

Sez. Un. Civ. C. Cassaz.

Archivi

 

Giurisprudenza ABF

Novità

Ricerca documenti

Ricerca

Tutti gli archivi

Diritto Fallimentare

Diritto Finanziario

Diritto Bancario

Procedura Civile

Diritto Societario

Registro Imprese

Diritto Civile

Persone e Famiglia

Sez. Un. Civ. Corte di
  Cassazione

In libreria

In libreria

Vendite competitive

Prossime vendite

Convegni

Prossimi convegni

IL CASO.it

Foglio di giurisprudenza

Direttore responsabile: Dott. Paola Castagnoli

Editore: Centro Studi Giuridici

Sede: Luzzara (Reggio Emilia), Via Grandi n. 5. Associazione di promozione sociale, iscritta nel Registro Provinciale delle Associazioni di Promozione Sociale della Provincia di Reggio Emilia  al n. 53298/31 a far tempo dal 02/11/11.

P.Iva: 02216450201; C.F.: 01762090205

e-mail: assistenza@ilcaso.it Concessionaria per la pubblicità: IUS di Stamura Bortesi, con sede in 46029 - Suzzara (MN), Via Biocheria n. 23. P. Iva: 02389250206.