Testata IL CASO.it

Foglio di giurisprudenza

   Riviste:   Crisi d'Impresa e Fallimento Dir. della Famiglia e dei Minori Internet & Technology

  Pescara Giurisprudenza

 

Come inviare la giurisprudenza

HOME

  Home   Novità   Articoli  Proc.Civile   Fallimentare   Societario   Finanziario  Bancario  Persone  Famiglia  Civile  Penale  Pen. Impresa 

  Condominio   Trust   Arbitrato   Sez.Un.Civ.  Reg.Imprese   Trib. Imprese  Convegni e Formazione   Aste e Vendite   In Libreria   Verba Manent   Ricerche  
  Ancona   Bari   Bologna   Brescia   Brindisi   Cremona   Firenze   Genova   Mantova   Milano   Modena   Monza   Napoli   Novara   Padova   Palermo   Parma    Pavia   
  Pescara   Piacenza   Prato   Reggio Emilia   Roma   Fori della Romagna   Salerno   S.M.Capua Vetere   Torino   Treviso   Udine   Varese   Venezia   Verona   Vicenza

Codice civile

 i Codici

 Civile

 Proc. Civile

 Penale

 Proc. Penale

 Arbitrato

 Condominio

 Amm. Sostegno

 Mediazione

 Fallimento

 Sovraindeb.

 Amm. Straord.

 Finanziario

 Societario

 Bancario

 i Moduli

 Invio decisioni

 Esp. Forzata

 Donazioni

 Citazioni


C.Cassazione

C.Costituzionale

Gazzetta Uff.

Leggi UE

Banca d'Italia

Consob






 

 

 

Archivi di Giurisprudenza Pescara
Civile  -   Procedura Civile
Fallimentare  -   Finanziario  -   Societario
Bancario  -   Persone e Famiglia

(chiudi)


Il CASO.it

Archivio Dir. Bancario

Ripetizione dell'indebito relativa a conto corrente e onere della prova della natura solutoria dei versamenti; mancata regolamentazione pattizia delle modalità di calcolo delle valute.

Tribunale Pescara 24 giugno 2013. Conto corrente bancario – Azione di ripetizione dell’indebito – Prescrizione – Prova della natura solutoria dei versamenti – Onere sulla banca.

Conto corrente bancario – Approvazione del conto – Incontestabilità del fatto cui si riferisce l’annotazione – Affermazione – Decadenza dal diritto di opporre eccezioni di nullità o inefficacia delle clausole giustificatrici dei versamenti annotati – Esclusione – Decadenza dall’azione di ripetizione dell’indebito – Esclusione.

Conto corrente bancario – Date valuta – Mancata regolamentazione pattizia – Riferimento a date valuta effettive.

Usura – Applicazione della legge n. 108/1996 ai contratti stipulati prima della sua entrata in vigore – Esclusione – Rilevanza dell’usura sopravvenuta – Esclusione.

Annotazioni in conto corrente e prescrizione. Mancato a pattuizione del calcolo delle valute e valuta effettiva.

Tribunale Pescara 24 giugno 2013. Contratti bancari – Conto corrente – Indebita annotazione di somme a favore della banca – Azione di ripetizione – Prescrizione – Decorrenza.

Contratti bancari – Oneri economici – Anatocismo – Determinazione del periodo di capitalizzazione – Necessità – Indicazione nel testo contrattuale – Necessità.

Contratti bancari – Valute – Spostamento delle valute dal loro tempo effettivo – Patto – Necessità.

Presupposti per l'esercizio dell'azione di ripetizione degli indebiti in conto corrente.

Tribunale Pescara 24 giugno 2013. Conto corrente bancario - Apertura di credito - Ripetizione degli indebiti pagamenti - Presupposti - Chiusura del conto - Presenza di pagamenti con effetto assolutorio.

Indebito pagamento alla banca di somme non dovute e lesione da mancata percezione degli utili di impresa quale danno da perdita di chance.

Tribunale Pescara 13 luglio 2009. Contratti bancari - Indebito pagamento di somme in forza di clausole nulle - Lesione da mancata percezione degli utili di esercizio dell'impresa - Danno da perdita di chance - Prova - Sussistenza.

Fallimento e prova dei crediti della banca.

Tribunale Pescara 18 aprile 2008. Fallimento – Domanda di ammissione al passivo – Prova del credito – Contratti – Forma scritta ad substantiam e ad probationem – Data certa anteriore al fallimento – Necessità.

Fallimento – Domanda di ammissione al passivo – Prova del credito – Rapporti bancari – Estratti conto - Data certa anteriore al fallimento – Necessità.

Fallimento – Domanda di ammissione al passivo – Rapporti bancari di durata – Prova dei relativi crediti – Prova dello svolgimento del conto – Necessità.

Apertura di credito in conto corrente e decorrenza della prescrizione.

Tribunale Pescara 26 ottobre 2007. Conto corrente bancario – Apertura di credito – Prescrizione dei diritti di credito nascenti dal rapporto – Decorrenza – Recesso della banca dal rapporto – Chiusura del conto.

Anatocismo e ordine di esibizione.

Tribunale Pescara 04 ottobre 2007. Accesso alla documentazione bancaria – Istanza di esibizione ex art. 210 c.p.c. – Inammissibilità.

Assegno postdatato a garanzia e tutela del traente ex art. 700 c.p.c..

Tribunale Pescara 27 settembre 2007. Assegno bancario - Patto di garanzia e patto di postdatazione - Nullità - Negoziazione del titolo da parte del primo prenditore in violazione del patto di garanzia e di postdatazione - Irrilevanza - Successivo protesto dell’assegno per difetto di provvista - Legittimità - Domanda ex art. 700 c.p.c. del traente di sospensione urgente della pubblicazione del protesto per violazione degli accordi di garanzia e di postdatazione - Infondatezza.

Centrale rischi e credito contestato.

Tribunale Pescara 21 dicembre 2006. Centrale rischi – Segnalazione a sofferenza di debito contestato – Contestazione non manifestamente infondata – Inibizione della segnalazione ex art. 700 c.p.c. – Ammissibilità.

Ius variandi e nullità del tasso di interesse del contratto di mutuo.

Tribunale Pescara 23 marzo 2006. Contratto di mutuo - Tasso di interesse ultralegale - Rinvio al tasso applicato di volta in volta alla “clientela primaria” dell’Istituto di Credito - Indeterminatezza / Indeterminabilità del Tasso - Sussistenza - Arbitrarietà ed insindacabilità delle modifiche in peius del costo del prestito - Recesso dal contratto da parte del mutuatario ex art. 118 D.lgs. n. 385/1993 - Nullità del tasso di interesse - Sostituzione con il tasso di interesse di cui all’art. 117 D. lgs. N. 385/1993.

Contratto di mutuo bancario anteriore alla riforma dell’art. 120 d. lgs. n. 385/1993 - Pattuizione di interessi moratori ultralegali sull’intera rata di mutuo insoluta comprensiva di capitale e di interessi corrispettivi - Violazione dell’art. 1283 c.c. - Sussistenza - Fondamento - Natura speciale ed inderogabile dell’art. 1283 c.c. - Natura peculiare del debito per interessi rispetto alle comuni obbligazioni pecuniarie - Conseguenze della nullità - Produzione di interessi di mora sulla sola quota capitale della rata di mutuo scaduta.

Anatocismo, saldo iniziale e prova.

Tribunale Pescara 18 novembre 2005. Apertura di credito in conto corrente – Anatocismo – Determinazione del saldo iniziale – Omessa produzione del contratto – Omessa prova dell’invio degli estratti conto – Riconduzione a zero del saldo iniziale – Determinazione del TEG – Modalità.

Scoperto di conto, onere della prova, anatocismo e riconduzione a zero del saldo.

Tribunale Pescara 07 giugno 2005. Opposizione a decreto ingiuntivo emesso in favore della Banca per scoperto di conto corrente - Contestazione del correntista relativa alla nullità dell’anatocismo trimestrale passivo concordato nel contratto e addebitato dalla Banca - Onere della Banca di provare l’entità del credito ingiunto attraverso la produzione degli estratti conto relativi all’intero rapporto bancario oggetto di contestazione - Sussistenza - Omessa produzione degli estratti conto relativi ai primi anni del rapporto - Conseguenze - Impossibilità di giustificazione contabile e di depurazione dall’anatocismo illegittimo del saldo di cui al primo estratto conto prodotto - Sussistenza - Riconduzione del predetto saldo a “zero” - Legittimità - Acquisizione da parte del CTU della documentazione non prodotta dalla Banca nei termini di cui all’art. 184 c.p.c. - Esclusione.

Contratto di mutuo bancario - Pattuizione di interessi moratori ultralegali sull’intera rata di mutuo comprensiva di capitale e di interessi corrispettivi - Clausola anatocistica pattuita in violazione dell’art. 1283 c.c - Nullità - Sussistenza - Fondamento - Natura speciale ed inderogabile dell’art. 1283 c.c. - Natura peculiare del debito per interessi rispetto alle comuni obbligazioni pecuniarie - Conseguenze della nullità - Produzione di interessi di mora sulla sola quota capitale della rata di mutuo scaduta.

Anatocismo e natura del debito per interessi.

Tribunale Pescara 07 aprile 2005. Contratto di conto corrente bancario - Interessi anatocistici trimestrali pattuiti in violazione dell’art. 1283 c.c. - Nullità - Sussistenza - Conseguenze della nullità - Capitalizzazione ex lege degli interessi con periodicità ultrasemestrale pur in mancanza delle condizioni di cui all’art. 1283 c.c. - Esclusione - Capitalizzazione semplice degli interessi - Sussistenza - Fondamento - Natura speciale ed inderogabile dell’art. 1283 c.c. - Natura peculiare del debito per interessi rispetto alle comuni obbligazioni pecuniarie.

Cerca nel Foro di Pescara




   Vendite Competitive     

Tribunale di Locri - Fall. n. 1114/2011 - vendita Autocarro FIAT IVECO mod. 65-9 , anno immatricolazione 2002, targa BL641LY - Bianco, scade il 27 Ottobre 2014

A) Beni aziendali, B) Arredi abitazione, C) Autovettura FIAT “500 F” bianca, immatricolata nell’anno 1966 - Fall. 104/2013 - Borgo Virgilio (MN), scade il 29 Ottobre 2014

Vendita in blocco attrezzature edili: gru, minipale, miniescavatori, ponteggi ecc. - Rimini, scade il 30 Ottobre 2014

sez. Vendite Compet. >

 


    Articoli

Giudici del Registro e Conservatori del Registro Imprese a confronto - Seondo incontro - Mantova, 21 marzo 2011

Appunti sul prontuario degli adempimenti pubblicitari in materia di procedure concorsuali - Nicola Cosentino

archivi

 
  Convegni e Formazione

I fattori di successo delle procedure di composizione negoziale delle crisi d’impresa - Reggio Emilia 31 Ottobre 2014

L'usufrutto nelle società - Firenze 31 Ottobre 2014

Trust e atto di destinazione nelle successioni e donazioni - Cereseto (AL) 31 Ottobre 2014

sez. Convegni >  



   Tutto  IL CASO.it
 

 

 

 

Massimari e codici

Codice civile

Legge fallimentare

Codice di proc. civile

Contr. e mercati finanz.

Processo societario


Fallimentare

Novità

Archivi

Leasing e Fallimento

Dottrina

Trust e crisi impresa

Legge fallimentare

Processo civile

Novità

Cass. S.U. 19246/2010

Archivi

Dottrina

Processo societario

Codice di proc. civile

Diritto societario

Novità

Archivi

Dottrina

Registro Imprese

Codice civile

Processo societario

Finanziario e bancario

Novità

Arch. finanzario

Arch. bancario

Dottrina

Contr. e mercati finanz.

Normativa comunitaria

Diritto civile

Persone e famiglia

Diritto civile

Archivi

Lavoro

Sez. Un. Civ. C. Cassaz.

Archivi

 

Giurisprudenza ABF

Novità

Ricerca documenti

Ricerca

Tutti gli archivi

Diritto Fallimentare

Diritto Finanziario

Diritto Bancario

Procedura Civile

Diritto Societario

Registro Imprese

Diritto Civile

Persone e Famiglia

Sez. Un. Civ. Corte di
  Cassazione

In libreria

In libreria

Vendite competitive

Prossime vendite

Convegni

Prossimi convegni

IL CASO.it

Foglio di giurisprudenza

Direttore responsabile: Dott. Paola Castagnoli

Editore: Centro Studi Giuridici

Sede: Luzzara (Reggio Emilia), Via Grandi n. 5. Associazione di promozione sociale, iscritta nel Registro Provinciale delle Associazioni di Promozione Sociale della Provincia di Reggio Emilia  al n. 53298/31 a far tempo dal 02/11/11.

P.Iva: 02216450201; C.F.: 01762090205

e-mail: assistenza@ilcaso.it Concessionaria per la pubblicità: IUS di Stamura Bortesi, con sede in 46029 - Suzzara (MN), Via Biocheria n. 23. P. Iva: 02389250206.