<
  indice

Home

Massimario del Processo Societario

IL CASO.it

 

 

art. 10

indice

art. 12

 

 

Art. 11

Istanza congiunta di fissazione di udienza
 

  1. Le parti possono presentare istanza congiunta di fissazione dell'udienza. Se intendono ottenere la decisione di questioni pregiudiziali di rito o preliminari di merito, ovvero relative alla integritÓ del contraddittorio, alla partecipazione di terzi al processo, o all'ammissibilitÓ delle prove, in ogni caso devono precisare integralmente le rispettive conclusioni.

  2. Il tribunale provvede con ordinanza non impugnabile in ogni caso in cui, decidendo le questioni di cui al comma 1, non definisce il giudizio. Il provvedimento sulla competenza Ŕ impugnabile ai sensi degli articoli 42 e seguenti del codice di procedura civile.

  3. Entro il termine perentorio di novanta giorni dalla comunicazione dell'ordinanza, l'attore deve notificare alle altre parti memoria di replica o, se giÓ era stata notificata, di ulteriore replica; si applicano, rispettivamente, gli articoli 6 e 7. In caso di provvedimento che conferma la competenza del tribunale adito, il termine decorre dalla sua comunicazione.

 

 

Tribunale di Biella
                                                                   

_____________________________________

 

 

 

indice

Home

Massimario del Processo Societario

IL CASO.it