Benassi & Partners

Studio Legale
 

Avvocati
e Commercialisti
Associati

 

 

 

 

 

Foto Marcello Tumminello - Diritti riservati

HOME

Home

Professionisti

Settori di attività

Vendite competitive

Procedure

Contatti

Nuova pagina 1

 
 

.codici

 Codice civile

 Mercati finanziari

 Legge fallimentare

 Processo civile

 Processo societario
 

 

.siti giuridici

Corte di Cassazione

Corte Costituzionale

Gazzetta Ufficiale

Leggi d'Italia

Leggi Unione Europea

Banca d'Italia

Consob

 

 

.le nostre pubblicazioni

 

 

Banche, Consumatori e tutela del risparmio

 

 

sfoglia

 

 

 

 

 

 

Il concordato fallimentare
 

 

 

 

 

sfoglia

 

 

 

 

La nuova legge fallimentare

 

     sfoglia

 

 

 

 

 

 

Le procedure civili

 

 

 

     sfoglia

 

 

 

 

Vendite Competitive in corso

    

LOTTO UNICO - N. 2 AUTOMEZZI - PESCARA, scade il 21 Novembre 2018 - Vedi

Abbigliamento vario - Modena, scade il 26 Novembre 2018 - Vedi

Arredo vario da ufficio - Modena, scade il 26 Novembre 2018 - Vedi

Beni mobili preziosi e semi preziosi, pietre ed orologi di vario genere. - Napoli , scade il 26 Novembre 2018 - Vedi

Forni per verniciatura - sabbiatura - Cuneo (CN), scade il 27 Novembre 2018 - Vedi

Tribunale di Modena - Fall.to Truck Service di Orlandi Laura - n. 120/2012 - Complesso immobiliare sito in Serramazzoni Via Ligorzano - Serramazzoni (MO), scade il 27 Novembre 2018 - Vedi

D3-24 Mazzano (BS), importante complesso immobiliare direzionale e commerciale “Cento Vetrine” - Mazzano (BS), scade il 28 Novembre 2018 - Vedi

D3-30 Compendio immobiliare a destinazione agricola tra Calcinato (BS) e Montichiari (BS) - Calcinato (BS) e Montichiari (BS), scade il 28 Novembre 2018 - Vedi

TRIB.ASTI - Fall.15/2017: Lotto 1: locale commerciale, Lotto 2: alloggio con box auto, Lotto 3: alloggio con box auto, Lotto 4: locale caldaia e cabina elettrica, Lotto 5: terreno agricolo. - CANELLI, scade il 30 Novembre 2018 - Vedi

D3-5 Pozzolengo (BS), appartamento a piano terra di circa 100 mq con autorimessa a piano interrato – Lotto 1 - Pozzolengo (BS), scade il 4 Dicembre 2018 - Vedi

D3-6 Pozzolengo (BS), appartamento al piano secondo di circa 109 mq con autorimessa a piano interrato – Lotto 2 - Pozzolengo (BS), scade il 4 Dicembre 2018 - Vedi

D3-15 Calcinato (BS), corte rurale costituita da due fabbricati in corso di costruzione al grezzo e da terreno incolto di 8398 mq - Calcinato (BS), scade il 4 Dicembre 2018 - Vedi

D3-31 Complesso in fase di costruzione composto progettualmente da 8 unità abitative, 1 ambulatorio medico, 2 unità uso ristorazione, 27 autorimesse, 1 area cortiva di 3.200mq e 1 terreno di 18.300mq - Montichiari (BS), Località Vighizzolo, scade il 4 Dicembre 2018 - Vedi

D3-32 Complesso costituito da 4 villette in corso di costruzione, 11 posti auto, alcune porzioni di fabbricati in fase di avanzata demolizione ed alcuni terreni edificabil/agricoli - Calcinato (BS), Località Calcinatello, scade il 4 Dicembre 2018 - Vedi

Fallimento 119/2016 Beni mobili - Santa Maria Nuova (an) e Castelfidardo (An) , scade il 4 Dicembre 2018 - Vedi

Fall. Borgonuovo spa (cessione credito Iva ante procedura) - Tribunale di Modena, scade il 4 Dicembre 2018 - Vedi

D3-10 Soragna (PR), corte rurale con fabbricati ed appezzamento di forma triangolare coltivato a medicaio - Lotto 3 - Soragna (PR), scade il 5 Dicembre 2018 - Vedi

N.4 lotti FALL. 16/2014 - Rossana - Roccabrna - Villar San Costanzo - Busca, scade il 6 Dicembre 2018 - Vedi

Attrezzature e macchinari - Tribunale di Ancona - Monsano, scade il 6 Dicembre 2018 - Vedi

Macchinari, attrezzature e macchine ufficio - Tribunale di Ancona - Numana, scade il 6 Dicembre 2018 - Vedi

Appartamento con garage a Fabriano (AN) - Fabriano, scade il 10 Dicembre 2018 - Vedi

Tribunale di Cuneo (ex Mondovì) - Fallimento n.09/2013 - Invito a presentare manifestazioni di interesse cauzionate per l'acquisto di laboratorio artigianale - Villanova Mondovì (CN), scade il 11 Dicembre 2018 - Vedi

D1-25 Terreno edificabile già servito dalle opere di urbanizzazione primaria, 3.062 mq, in contesto signorile in Ravenna vicino a rinomata località - Lotto 2 - Ravenna, scade il 11 Dicembre 2018 - Vedi

D1-27 Ufficio in contesto signorile in Ravenna vicino a rinomata località, 34,80 mq, con locale cantina ed un posto auto coperto - Lotto 1/24 - Ravenna, scade il 11 Dicembre 2018 - Vedi

D1-28 Ufficio in contesto signorile in Ravenna vicino a rinomata località di 26,20 mq - Lotto 2/24 - Ravenna, scade il 11 Dicembre 2018 - Vedi

D1-54 Ufficio in contesto signorile in Ravenna vicino a rinomata località, 31 mq, terrazzo/loggia pertinenziale ed in proprietà esclusiva - Lotto 1/74 - Ravenna, scade il 11 Dicembre 2018 - Vedi

D1-55 Ufficio in contesto signorile in Ravenna vicino a rinomata località di circa 20,26 mq - Lotto 2/74 - Ravenna, scade il 11 Dicembre 2018 - Vedi

D1-57 Ufficio in contesto signorile in Ravenna vicino a rinomata località, 34,80 mq, con locale cantina ed un posto auto coperto - Lotto 4/74 - Ravenna, scade il 11 Dicembre 2018 - Vedi

D1-59 Ufficio in contesto signorile in Ravenna vicino a rinomata località, 26,20 mq - Lotto 6/74 - Ravenna, scade il 11 Dicembre 2018 - Vedi

D1-60 Ufficio in contesto signorile in Ravenna vicino a rinomata località, 31 mq, con locale cantina ed un posto auto coperto - Lotto 7/74 - Ravenna, scade il 11 Dicembre 2018 - Vedi

D1-61 Ufficio in contesto signorile in Ravenna vicino a rinomata località, 34,80 mq, con locale cantina ed un posto auto coperto - Lotto 8/74 - Ravenna, scade il 11 Dicembre 2018 - Vedi

D1-62 Ufficio in contesto signorile in Ravenna vicino a rinomata località, 34,80 mq, con locale cantina ed un posto auto coperto - Lotto 9/74 - Ravenna, scade il 11 Dicembre 2018 - Vedi

D1-63 Ufficio in contesto signorile in Ravenna vicino a rinomata località, 34,80 mq, con locale cantina ed un posto auto coperto - Lotto 10/74 - Ravenna, scade il 11 Dicembre 2018 - Vedi

D1-64 Ufficio in contesto signorile in Ravenna vicino a rinomata località, 34,80 mq, con locale cantina ed un posto auto coperto - Lotto 11/74 - Ravenna, scade il 11 Dicembre 2018 - Vedi

D1-65 Ufficio in contesto signorile in Ravenna vicino a rinomata località, 26,20 mq - Lotto 12/74 - Ravenna, scade il 11 Dicembre 2018 - Vedi

D1-66 Ufficio in contesto signorile in Ravenna vicino a rinomata località, 31 mq, con locale cantina ed un posto auto coperto - Lotto 13/74 - Ravenna, scade il 11 Dicembre 2018 - Vedi

D1-67 Ufficio in contesto signorile in Ravenna vicino a rinomata località, 31 mq, con locale cantina ed un posto auto coperto - Lotto 14/74 - Ravenna, scade il 11 Dicembre 2018 - Vedi

D1-73 Ufficio in contesto signorile in Ravenna vicino a rinomata località, 69,67 mq, terrazzo/loggia pertinenziale ed in proprietà esclusiva - Lotto 20/74 - Ravenna, scade il 11 Dicembre 2018 - Vedi

D1-88 Ufficio in contesto signorile in Ravenna vicino a rinomata località, 74 mq, terrazzo/loggia pertinenziale ed in proprietà esclusiva, e con annesso un posto auto coperto - Lotto 35/74 - Ravenna, scade il 11 Dicembre 2018 - Vedi

D1-89 Ufficio in contesto signorile in Ravenna vicino a rinomata località, 74 mq, terrazzo/loggia pertinenziale ed in proprietà esclusiva, con annesso posto auto coperto - Lotto 36/74 - Ravenna, scade il 11 Dicembre 2018 - Vedi

Fall. 14/2011 Lotto unico composto da crediti vantati nei confronti di terzi - Mondovì, scade il 11 Dicembre 2018 - Vedi

Fabbricato urbano uso magazzino porto al piano terreno con annessi disimpegno, bagno nonché area esclusiva di pertinenza e frustolo terreno agricolo - Serra De' Conti (Ancona), scade il 11 Dicembre 2018 - Vedi

Porzione complesso industriale con annesse corti Comune Ponte Dell'Olio Via Genova 14 - Ponte Dell'Olio (Pc), scade il 11 Dicembre 2018 - Vedi

Porzione fabbricato urbano ad uso laboratorio con annessi servizi ed accessori Comune di Jesi (An) Via Dei Saponari 4 - Jesi (An), scade il 11 Dicembre 2018 - Vedi

Porzione fabbricato urbano uso laboratorio sito a Jesi (An) Via dei Saponari 4 - Jesi (An), scade il 11 Dicembre 2018 - Vedi

Porzione di fabbricato urbano abitativo costituito da monolocale con annessi ripostiglio e bagno Via Degli Spaldi 20 - Jesi (An), scade il 11 Dicembre 2018 - Vedi

Tribunale di Brindisi - A.S. 01/2010 - Cessione credito iva - Cuneo, scade il 11 Dicembre 2018 - Vedi

Tribunale di Cuneo - CP 04/2016 - Lotto 1 (terreni edificabili) - Lotto 2 (abitazione unifamiliare e terreni) - Lotto 3 (terreno edificabile) - Frassino - Venasca - Villar San Costanzo (CN), scade il 13 Dicembre 2018 - Vedi

N° 5 LOTTI _Materiali e macchine edili _Mobili e attrezzature varie _Fall 27_15_RF 22_18_RF Trib_CS - Rende (CS), scade il 14 Dicembre 2018 - Vedi

Lotto costituito da autoveicoli d'epoca - Modena (MO), scade il 14 Dicembre 2018 - Vedi

Ramo di azienda in esercizio provvisorio ex art. 104 l. fall. - Modena, scade il 14 Dicembre 2018 - Vedi

TRIBUNALE CIVILE DI NOCERA INFERIORE SEZIONE FALLIMENTARE VENDITA LOTTO UNICO‘’Arredi e attrezzature per ufficio” Prezzo base Euro 900,00 oltre oneri di legge. - Roccapiemonte, scade il 17 Dicembre 2018 - Vedi

Attrezzature varie Supermercato da Fallimento - Rende (CS), scade il 19 Dicembre 2018 - Vedi

Fall. 51/218 PINELLO COSTRUZIONI SRL - vendita appartamento Basilicagoiano - ASTA 20/12/2018 ORE 15 - MONTECHIARUGOLO (PR), scade il 21 Dicembre 2018 - Vedi

Fall. 157/18 Trib. Torino lotto 2: tende in plastica, cella frigo, evaporatori, verti convettori, motori per unità frigo, compressori, ecc, meglio descritti in perizia - Avigliana (TO), scade il 27 Dicembre 2018 - Vedi

In Comune di Limbiate (MI), località Villaggio dei Giovi, via Lipari n. 3 e precisamente: appartamento al piano secondo di due locali e servizi, con annesso solaio al piano sottotetto - Limbiate, scade il 28 Dicembre 2018 - Vedi

AVVISO VENDITA IMMOBILIARE LOTTO 3 del Concordato misto omologato n.27/2015 – SCATOLIFICIO DI BATTISTA SAS di DI BATTISTA GUERRINO - MONTE SAN VITO, scade il 31 Dicembre 2018 - Vedi

ATTREZZATURE E MOBILI UFFICIO - CASTELFIDARDO (AN) , scade il 31 Dicembre 2018 - Vedi

Vendita beni non deperibili - San Valentino Torio, scade il 7 Gennaio 2019 - Vedi

D1-128 Complesso immobiliare costituito da terreni con destinazione agricola e/o commerciale/direzionale per complessivi mq. 150.097, da un fabbricato direzionale e da un fabbricato ad uso scolastico - Ozzano dell'Emilia (BO), scade il 15 Gennaio 2019 - Vedi

Capannone artigianale - Fall. 16/2014 - Villar San Costanzo (CN), scade il 16 Gennaio 2019 - Vedi

IMMOBILE INDUSTRIAL - PORTO TORRES, scade il 17 Gennaio 2019 - Vedi

Laboratorio artigianale con corte esterna - Maiolati Spontini, scade il 21 Gennaio 2019 - Vedi

Mobili d'ufficio, muletto trans pallett e n. 02 autocarri - Montesilvano (PE), scade il 24 Gennaio 2019 - Vedi

TRIB. PESARO - ESECUZIONE IMMOBILIARE R.G.E. 9/2016 - LOTTO A - NUDA PROPRIETA' - FANO (PU), scade il 1 Febbraio 2019 - Vedi

Materiali nuovi per la pesca - Velletri (roma), scade il 24 Agosto 2019 - Vedi

Piano del consumatore di Lupoli Salvatore e Gaudino Caterina - Tribunale di Modena, scade il 31 Maggio 2020 - Vedi

Piano del consumatore di Annunziata Cristiana - Tribunale di Napoli, scade il 31 Maggio 2020 - Vedi

 
  .bancario e finanziario    .rapporti societari    .fallimentare

 

La difformità dell’ISC/TAEG nel contratto di mutuo comporta l’applicazione dell’art. 117 comma 7 T.U.B.

Tribunale Cremona 12 luglio 2018. Difformità ISC/TAEG nel contratto di mutuo – Conseguenze – Applicazione ex artt. 117 commi 6 e 7 T.U.B.


Cessione del quinto dello stipendio: usura pattizia e sopravvenuta e rimborso delle commissioni non maturate in caso di estinzione anticipata del prestito

Tribunale Torino 24 aprile 2018. Cessione del quinto dello stipendio – Consumatore – Violazione della normativa antiusura sia al tempo della stipulazione e sia al momento dell’estinzione anticipata – Inclusione spese assicurative nel TEG – No validità istruzioni Banca d’Italia – Violazione della disciplina prevista dall’art. 125 sexies TUB – Legittimazione passiva della mutuante per il rimborso della polizza assicurativa non maturata


Usura: per la verifica del TAEG il tasso di mora non si somma al tasso compensativo

Tribunale Torino 26 giugno 2018. Contratti bancari – Mutuo – Usura – Prova – Onere a carico del cliente – Computo del TEG applicato – Cumulabilità di tasso compensativo e moratorio – Esclusione – Clausola contrattuale di salvaguardia – Efficacia impeditiva dell’usura – Affermazione


Irrilevante la valutazione di adeguatezza in assenza dell'informazione circa la natura dei titoli ed i caratteri propri dell'emittente

Cassazione civile, sez. I 18 giugno 2018. Investimento mobiliare – Informazione preventiva circa la natura dei titoli – Obbligo dell’intermediario – Omissione – Conseguenza – Inadempimento dell’intermediario – Valutazione dell’adeguatezza dell’investimento – Irrilevanza


La penale di estinzione anticipata rileva ai fini usura solo perché promessa essendo irrilevante che il mutuo non sia stato anticipatamente estinto

Tribunale Chieti 13 aprile 2018. Usura pattizia del contratto di mutuo per il TEG promesso in caso di eventuale estinzione anticipata – Rilevanza ai fini usura della penale per l’estinzione anticipata per il solo fatto di essere stata pattuita – Conseguente gratuità del mutuo – L’omissione dell’ISC/TAEG dà luogo all’applicazione dei tassi BOT ex art. 117TUB, comma 7, anche prima dell’introduzione dell’obbligo della loro indicazione


Obbligo di offerta pubblica di acquisto totalitaria, inadempimento e risarcimento del danno per perdita di 'chance' di disinvestimento

Cassazione civile, sez. I 25 luglio 2018. Società per azioni quotate in mercati regolamentati - Obbligo di offerta pubblica di acquisto totalitaria ex art. 106 del TUF - Inadempimento - Conseguenze risarcitorie - Perdita di "chance" di disinvestimento - Nozione - Quantificazione


Contratti di swap e applicazione della disciplina sul diritto di recesso per i contratti stipulati fuori sede

Appello Torino 29 ottobre 2018. Contratti derivati swap – Nullità del contratto swap ex art.30 tuf – Art. 56-quater comma 1, del D.L. 21 giugno 2013, n. 69


Estratti conto bancari, 'data valuta' e data certa

Cassazione civile, sez. VI 03 ottobre 2018. Revocatoria fallimentare - Atti a titolo oneroso, pagamenti e garanzie - Estratti conto bancari - “Data valuta” - Tempo effettivo dell’operazione - Data certa - Esclusione - Ragioni


Natura di titolo esecutivo del contratto di mutuo con costituzione di deposito cauzionale infruttifero

Tribunale Torre Annunziata 19 luglio 2018. Titolo esecutivo – Contratto di mutuo – Costituzione di deposito cauzionale infruttifero


Collegamento negoziale, occasionalità e responsabilità contrattuale ed extra contrattuale

Appello Napoli 13 settembre 2018. Intermediazione finanziaria - Operazioni sul mercato del Forex - Collegamento negoziale - Obblighi della Banca depositaria - Responsabilità contrattuale - Violazione regole generali sul mandato - Assenza concorso di colpa cliente


Modifiche al contratto di mutuo ed effetti sulla idoneità del medesimo a costituire titolo esecutivo ex art. 474 c.p.c.

Tribunale Padova 13 luglio 2018. Contratto di mutuo – Modifiche di aspetti accessori – Idoneità a costituire esecutivo – Sussistenza


Opposizione a decreto ingiuntivo: nullità della fideiussione per violazione della normativa antitrust e competenza della sezione specializzata in materia di impresa

Tribunale Brescia 02 ottobre 2018. Nullità della fideiussione per violazione della normativa antitrust - Competenza - Sezione specializzata in materia di impresa


Contratti e operazioni bancarie, buona fede nell'esecuzione del contratto e diritto alla consegna della documentazione contrattuale

Tribunale Bari 16 ottobre 2018. Contratti e operazioni bancarie - Buona fede nell'esecuzione del contratto - Diritto alla consegna della documentazione contrattuale - Ricorso al procedimento monitorio - Ammissibilità

Mutuo e finanziamento in genere - Decadenza dal beneficio del termine - Opposizione a decreto ingiuntivo per consegna della modulistica contrattuale - Domanda riconvenzionale formulata dalla banca - Accertamento dell'obbligo di pagamento del residuo credito a carico dell'opposto - Inammissibilità


Interessi legali su ripetizione di indebito e applicazione del tasso maggiorato ex art. 1284 c.c.

Tribunale Padova 15 ottobre 2018. Azione di ripetizione indebito bancario – Condanna a restituzione oltre interessi legali – Applicabilità tasso maggiorato ex art. 1284 comma 4 c.c. – Sussistenza


Procedimento Consob e presunzioni in materia di violazioni del TUF in relazione al collocamento di obbligazioni bancarie

Cassazione civile, sez. II 22 ottobre 2018. Sanzioni Consob – Garanzie del giusto processo – Violazione – Insussistenza

Sanzioni Consob – Collocamento di prestito obbligazionario – Mancata valutazione dell’adeguatezza rispetto al cliente – Riprofilatura strumentale della clientela – Prova per presunzioni – Presunzioni gravi, precise e concordanti – Assenza


Responsabilità contrattuale ed extracontrattuale della banca per false informazioni preventive (‘bene emissione’) fornite al titolare di conto corrente

Tribunale Trento 08 agosto 2018. Conto corrente bancario - Circolazione titolo di credito - Verifica preventiva della "copertura" di un vaglia postale circolare - Bene emissione - Assunzione di obbligazione integrativa del contratto - Telefonata a operatore non identificato dell'emittente - Diligenza nell'adempimento - Esclusione - False informazioni preventive fornite dall'istituto di credito - Responsabilità contrattuale - Responsabilità extracontrattuale - Risarcimento del danno


Insider trading e prova per presunzioni

Appello Torino 04 luglio 2018. Sanzioni Consob – Garanzie del giusto processo – Violazione – Insussistenza

Sanzioni Consob – Insider trading secondario – Prova per presunzioni – Necessità che il ragionamento presuntivo sia espresso in termini di consequenzialità sufficiente – Assenza


Nullità del mutuo fondiario per mancato rispetto del limite di finanziabilità

Tribunale Monza 05 ottobre 2018. Mutuo fondiario – Violazione art. 38T.U.B. – Nullità art. 38 T.U.B. – Nullità del precetto


Verifica sul tasso di mora esclusivamente ricondotta alla pattuizione contrattuale

Appello Torino 27 luglio 2018. Usura – Verifica del tasso – Mora – Verifica del tasso di mora – Modalità – Quesito al CTU


Contratto di mutuo con deposito cauzionale inidoneo a supportare l’esecuzione forzata

Tribunale Cassino 11 ottobre 2018. Contratto di mutuo – Costituzione in deposito cauzionale presso la banca – Erogazione effettiva solo al verificarsi di condizioni future ed eventuali – Assenza d’una quietanza in forma solenne che attesti lo svincolo – Efficacia di titolo esecutivo ex art. 474 c.p.c. – Esclusione


Infrazioni valutarie e valore del titolo mobiliare oggetto dell’infrazione

Cassazione civile, sez. II 11 ottobre 2018. Infrazioni valutarie – Valore del titolo – Valore reale e non nominale


Obbligo di informazione sull’andamento del titolo dopo l’acquisto

Appello Salerno 01 ottobre 2018. Intermediazione finanziaria – Doveri infornativi dell’intermediario – Ordine di negoziazione contenente l’obbligo di informazione sull’andamento del titolo successivamente all’acquisto – Patti chiari – Fattispecie in tema di obbligazioni Lehman brothers


Nullità parziale del mutuo fondiario destinato ad estinguere il saldo frutto di interessi e commissioni illegittime

Tribunale Pescara 27 giugno 2018. Mutuo fondiario – Estinzione di interessi e commissioni illegittimamente addebitati – Nullità parziale


Liquidazione coatta bancaria: domande tardive e decadenza ex d.lgs. 181/2015, limiti alla impugnazione di crediti altrui

Tribunale Milano 04 ottobre 2018. Liquidazione coatta amministrativa bancaria – Domande tardive di ammissione al passivo – Termine di decadenza di cui al d.lgs. 16 novembre 2015, n. 181 – Regime transitorio

Liquidazione coatta amministrativa bancaria – Opposizioni alle domande di ammissione al passivo – Decisione – Sentenza o decreto – Ricorso per cassazione – Regime transitorio

Liquidazione coatta amministrativa bancaria – Opposizione allo stato passivo – Impugnazione di crediti altrui – Limitazioni – Impugnazione di crediti chirografari ammessi – Esclusione – Natura speciale della disciplina di cui all’art. 87 TUB – Fattispecie in tema di crediti postergati


Mark to market: elemento essenziale del contratto di swap che deve essere chiaramente dichiarato o quantomeno determinabile in base a criteri oggettivi

Appello Milano 25 settembre 2018. Contratto di swap - Natura aleatoria del negozio - Esplicitazione del rischio finanziario mediante il Mark to market - Necessità

Contratto di swap - Oggetto del contratto - Determinabilità - Esclusione - Nullità del contratto ex art. 1418 c.c.

Contratto di swap - Definizione dell'oggetto del negozio - Mark to market - Rilevanza solo nelle vicende estintive del negozio - Esclusione


Fideiussione omnibus e violazione del diritto della concorrenza: limiti alla tutela del soggetto che non ha partecipato all’intesa anti-concorrenziale

Tribunale Verona 01 ottobre 2018. Domanda di nullità di un contratto di fideiussione omnibus per violazione del diritto della concorrenza – Competenza del Tribunale delle imprese – Possibilità di far valere la doglianza quale eccezione riconvenzionale – Sussistenza

Possibilità per il soggetto rimasto estraneo alla intesa anticoncorrenziale di invocare la tutela di cui all’art. 33, comma 2, l. 287/1990 – Presupposti

Possibilità di tutela reale per il soggetto rimasto estraneo alla intesa anticoncorrenziale esclusione – Possibilità di tutela risarcitoria – Sussistenza


Contratti swap e della commissione implicita

Appello L'Aquila 09 agosto 2018. Contratti swap – Nozione di commissione implicita – Nullità della commissione implicita e/o margine bancario per violazione dell’art 23 co. 2 tuf – Sussiste – Applicazione di commissioni implicite non negoziate e non trasparenti: contrarietà al dovere di condotta secondo buona fede – Sussiste


L’usurarietà degli interessi moratori rende nulla anche la pattuizione degli interessi ordinari

Tribunale Prato 03 luglio 2018. Contratti bancari – Mutuo – Interessi – Usura – Usurarietà del tasso moratorio – Nullità della pattuizione relativa agli interessi – Comprensiva degli interessi ordinari – Affermazione


Oneri probatori in capo al correntista attore

Tribunale Cassino 18 settembre 2018. Conto corrente Bancario – Nullità di clausole per usura e anatocismo – Onere della prova – Produzione del contratto


L’usurarietà degli interessi moratori rende nulla anche la pattuizione degli interessi ordinari

Tribunale Prato 02 agosto 2018. Contratti bancari – Mutuo – Interessi – Usura – Usurarietà del tasso moratorio – Nullità della pattuizione relativa agli interessi – Comprensiva degli interessi ordinari – Affermazione


sezione dir. finanziario >

 
 

 

IL CASO.it

 

L’azione di responsabilità individuale promossa dal socio ex art. 2476, comma 6, c.c.

Tribunale Roma 22 ottobre 2018. Società di capitali – Società a responsabilità limitata – Azione di responsabilità individuale del socio – Natura aquiliana – Onere della prova

Società di capitali – Società a responsabilità limitata – Azione di responsabilità individuale del socio – Danni risarcibili – Danni immediati e diretti

Società di capitali – Società a responsabilità limitata – Azione di responsabilità individuale del socio – Danni risarcibili – Diminuzione di valore della quota – Irrilevanza

Società di capitali – Società a responsabilità limitata – Azione di responsabilità individuale del socio – Omessa convocazione dell’assemblea – Irrilevanza


L’amministratore di fatto non è responsabile di condotte distrattive riguardanti attività contabilizzate e non rinvenute

Tribunale Napoli 03 luglio 2018. Responsabilità dell’amministratore di società – Amministratore di fatto – Condotte distrattive riguardanti attività contabilizzate e non rinvenute – Imputabilità – Esclusione


Società cooperative: recesso del socio per giusta causa e perdita volontaria dei requisiti di ammissione

Tribunale Roma 06 settembre 2018. Società cooperative – Principio di parità di trattamento nella cessazione del rapporto – Sussistenza

Società cooperative – Recesso del socio per giusta causa – Insussistenza

Società cooperative – Recesso del socio per perdita volontaria dei requisiti di ammissione – Insussistenza


Risoluzione di preliminare di vendita immobiliare collegato ad un preliminare di cessione di quote e competenza del tribunale delle imprese

Tribunale Napoli 27 settembre 2018. Tribunale delle Imprese – Competenza per materia – Trasferimento partecipazioni – Contratto preliminare


Non delegabilità a terzi della funzione amministrativa in tema di discussione del progetto di bilancio

Tribunale Napoli 13 settembre 2018. Delibera di approvazione del progetto di bilancio di s.r.l. - Delega del potere amministrativo - Contenuto - Limiti


Nullità della fideiussione con clausole frutto di intese restrittive della concorrenza e competenza del tribunale delle imprese

Tribunale Rovigo 19 giugno 2018. Fideiussione – Clausole frutto di intese restrittive della concorrenza – Nullità – Fatto estintivo o modificativo sopravvenuto – Esclusione

Fideiussione – Clausole frutto di intese restrittive della concorrenza – Nullità – Competenza della sezione specializzata in materia di impresa


È il fisco a dover provare l’imputabilità a compensi dei prelevamenti bancari del libero professionista

Cassazione civile, sez. V, tributaria 24 luglio 2018. Imposte e tasse – Accertamento fiscale – Libero professionista – Rettifica della dichiarazione dei redditi – Prelevamenti dal conto corrente – Imputazione presuntiva a compensi – Illegittimità – Affermazione


Compenso professionale del sindaco della società fallita ed eccezione di inadempimento

Tribunale Como 17 luglio 2018. Opposizione stato passivo – Eccezione di inadempimento – Professionista inadempiente – Responsabilità sindaco società fallita – Esclusione per intero del credito per compenso – Ammissione


Poteri di intervento pubblici sulle fondazioni ex art. 25 c.c.

Consiglio di Stato 13 luglio 2018. Fondazioni – Controllo pubblico – Art. 25 c.c. – Scopo del controllo – Conseguenti limiti


Azione di responsabilità nei confronti di amministratori di società ammessa al concordato preventivo. Natura, presupposti e oneri probatori nell’azione individuale del socio o del terzo di cui all’art. 2395 c.c.

Tribunale Catanzaro 28 marzo 2018. Società di capitali – Azione di responsabilità – Rapporto con l’art. 184 l.f. – Effetto esdebitatorio per i creditori – Iniziativa del creditore concordatario fondata su differente titolo e finalizzata al risarcimento nei confronti di un soggetto diverso – Creditore concordatario con facoltà di agire nei riguardi di coobbligati o fideiussori

Società di capitali – Azione di responsabilità – Autonomia tra le due azioni di responsabilità di cui all’art. 2394 c.c. e di cui all’art. 2393 c.c. – Azione esercitata dal curatore – Conservazione della reciproca autonomia

Società di capitali – Azione di responsabilità – Azione del creditore ex art. 2394 c.c. – Ristoro diretto per il patrimonio del creditore che la esercita – Natura surrogatoria dell’azione dei creditori sociali – Esclusione – Azione esercitata nei confronti di soggetti diversi dalla società – Alterazione della par condicio creditorum – Esclusione

Società per azioni – Azione individuale del socio e del terzo di cui all’art. 2395 c.c. – Caratteristiche e distinzione rispetto alle azioni di cui agli artt. 2393 e 2394 c.c. – Incidenza "diretta" del danno sul patrimonio del socio o del terzo – Natura aquiliana della responsabilità – Direzione volontaristica dell’atto – Esclusione

Azione individuale del socio e del terzo di cui all’art. 2395 c.c. – Natura aquiliana – Conseguenze sul piano probatorio

Azione individuale del socio e del terzo di cui all’art. 2395 c.c. – Presupposti – Fatto illecito – Profilo soggettivo – Dolo – Caratteristiche – Consapevolezza e volontà – Colpa

Azione individuale di responsabilità del socio e del terzo di cui all’art. 2395 c.c. – Onere della prova – Nesso di causalità – Alterazione dei bilanci


Accordo per la manleva del nuovo socio dalle eventuali conseguenze negative del conferimento

Cassazione civile, sez. I 04 luglio 2018. Società di capitali – Accordi tra soci in occasione di finanziamento partecipativo – Attribuzione al nuovo socio del diritto di vendere e agli altri soci dell’obbligo di acquistare la partecipazione – Termine e prezzo prefissati – Finalità di manleva dalle eventuali conseguenze negative del conferimento – Liceità e meritevolezza di tutela – Fondamento


Responsabilità degli amministratori privi di delega e nesso di causalità. Responsabilità di sindaci revisori e controllo esterno delle poste attive

Tribunale Genova 03 ottobre 2017. Società – Responsabilità degli amministratori – Amministratori privi di delega – False appostazioni in bilancio e segnali di allarme che facciano sospettare la falsità – Valutazione di diligenza ex ante – Nesso di causalità

Società – Responsabilità dei sindaci – Sindaci revisori – Vaglio delle poste attive più significative – Controllo esterno – Fattispecie


Azione di responsabilità esercita dai soci: Presidente del Collegio Sindacale in funzione di curatore speciale ex lege

Appello Genova 14 maggio 2018. Società – Società per azioni – Azione di responsabilità esercita dai soci – Presidente del Collegio Sindacale – Funzione di curatore speciale ex lege

Società – Società per azioni – Azione di responsabilità esercita dai soci – Presidente del Collegio Sindacale – Funzione di curatore speciale ex lege – Esclusione della nomina di curatore speciale ex art. 78 c.p.c.


Causa concreta del patto parasociale connesso all’accordo di separazione personale

Cassazione civile, sez. I 10 luglio 2018. Società – Patti parasociali – Vaglio di meritevolezza ex art. 1322 c.c. – Interpretazione sistematica ex art. 1363 c.c. – Valutazione del complessivo regolamento negoziale in cui il patto si inserisce – Necessità

Società – Patti parasociali – Regole tra i due parasoci aventi ad oggetto la formazione del consiglio di amministrazione – Esame di vari profili di legittimità

Società – Diritto di recesso dal contratto di società per giusta causa ex art. 2285, comma 2°, c.c. – Società per azioni – Ipotesi tipiche di cui all’art. 2437 c.c. che costituiscono in capo al socio il diritto di recesso – Estensione del diritto di recesso del socio ai patti parasociali che accedono al contratto di società – Affermazione


Nuove società tra Avvocati e iscrizione all’albo forense

Cassazione Sez. Un. Civili 19 luglio 2018. Avvocati - Esercizio in forma associata della professione forense -  Nuova disciplina - Iscrizione all’albo forense


Società in house, deroghe all’art. 2380-bis c.c. e limitazione dei poteri dell’organo amministrativo alla sola amministrazione ordinaria

Tribunale Roma 02 luglio 2018. Società a partecipazione pubblica – Modifiche statutarie consentite dall’art. d.lgs. 19 agosto 2016, n. 175 – Limiti – Limitazione dei poteri dell’organo amministrativo alla sola amministrazione ordinaria – Illegittimità


Prosecuzione dell'assemblea con rinvio e legittimazione dei sindaci dimissionari alla impugnazione della delibera annullabile

Tribunale Firenze 08 febbraio 2017. Società di capitali - Assemblea dei soci - Convocazione - Continuità tra la prima e la seconda sessione - Presupposti - Fattispecie

Società di capitali - Sindaci - Dimissioni - Effetti - Prorogatio - Limiti - Impugnazione di delibera annullabile da parte del sindaco dimissionario


Società di capitali: dipendenza economica e controllo esterno o contrattuale

Tribunale Roma 19 gennaio 2016. Società di capitali - Dipendenza economica e controllo esterno o contrattuale - Presupposti - Reiterazione di rapporti negoziali aventi il medesimo oggetto - Impossibilità di autonomamente determinare le scelte strategiche in ordine allo svolgimento della propria attività imprenditoriale


Società per azioni, accordo parasociale, opzione put a prezzo prefissato e divieto del patto leonino

Cassazione civile, sez. I 04 luglio 2018. Divieto patto leonino – Società semplice – Società per azioni – Valutazione – Contratto di società – Causa tipica – Cooperazione all’attività economica e condivisione degli esiti – Applicabilità art. 2265 in quanto norma transtipica

Manleva di uno dei soci verso altro socio per le eventuali conseguenze negative dal conferimento – Natura di accordo parasociale – Divieto del patto leonino – Non applicabilità

Accordo di manleva di uno dei soci verso altro socio per le eventuali conseguenze negative dal conferimento – Liceità e meritevolezza – Giudizio di diritto – Sussistenza

Accordo di manleva di uno dei soci verso altro socio per le eventuali conseguenze negative dal conferimento – Opzione put a prezzo prefissato – Causa – Configurabilità quale finanziamento partecipativo e funzione di garanzia in senso lato

Accordo di manleva di uno dei soci verso altro socio per le eventuali conseguenze negative dal conferimento – Opzione put a prezzo prefissato – Interesse alle buone sorti società – Sussistenza

Opzione put a prezzo prefissato – Diritto di recesso occulto – Insussistenza

Accordo di manleva di uno dei soci verso altro socio per le eventuali conseguenze negative dal conferimento – Opzione put a prezzo prefissato – Realizzazione causa societaria – Indifferenza


Responsabilità del sindaco che assume la carica e non segnala alla società la necessità di ottenere l'autorizzazione dell'ente di appartenenza

Tribunale Milano 04 maggio 2017. Società - Organi sociali - Responsabilità del sindaco - Omessa segnalazione della necessità di autorizzazione da parte dell'ente - Negligenza - Violazione del canone di buona fede


L’atto di scissione di società ha natura dispositiva e incide sulla garanzia patrimoniale di cui all’articolo 2740 c.c.

Tribunale Roma 12 giugno 2018. Fallimento – Azioni revocatorie – Atto di scissione parziale di società – Natura dispositiva


Responsabilità illimitata del socio unico di S.r.l.

Tribunale Torino 22 giugno 2018. Società a responsabilità limitata - Variazione della compagine sociale - Socio unico - Adempimenti - Responsabilità illimitata


Anche il finanziamento effettuato dal socio di società per azioni può sottostare alla regola della postergazione di cui all'art. 2467 c.c.

Cassazione civile, sez. I 20 giugno 2018. Società per azioni - Finanziamenti dei soci - Postergazione - Applicabilità - Condizioni


Regolamento n. 1244 del 2001 ed azione di accertamento congruità corrispettivo

Corte Giustizia UE 07 marzo 2018. Regolamento (CE) n. 44/2001 – Competenza giurisdizionale in materia civile e commerciale – Competenze esclusive – Articolo 22, punto 2 – Validità delle decisioni degli organi delle società o delle persone giuridiche aventi la sede nel territorio di uno Stato membro – Competenza esclusiva dei giudici di tale Stato membro – Decisione dell’assemblea dei soci di una società che dispone il trasferimento obbligatorio dei titoli degli azionisti di minoranza di tale società all’azionista di maggioranza della medesima e che fissa l’importo del corrispettivo che quest’ultimo deve versare loro – Procedimento giudiziario avente ad oggetto l’esame della congruità di tale corrispettivo


Sulla compatibilità della qualità di Amministratore di società di capitali con quella di lavoratore dipendente - 1

Tribunale Bologna 01 marzo 2018. Fallimento – Credito da lavoro dipendente – Compatibilità della qualità di amministratore di società di capitali con quella di lavoratore subordinato – Ammissione


Sulla compatibilità della qualità di Amministratore di società di capitali con quella di lavoratore dipendente - 2

Tribunale Bologna 01 marzo 2018. Fallimento – Credito da lavoro dipendente – Compatibilità della qualità di amministratore di società di capitali con quella di lavoratore subordinato – Ammissione


Regolamento n. 1215 del 2012, clausole attributive di competenza e contratto tra società

Corte Giustizia UE 08 marzo 2018. Regolamento (UE) n. 1215/2012 – Articolo 25 – Esistenza di una clausola attributiva di competenza – Accordo orale senza conferma per iscritto – Clausola contenuta nelle condizioni generali di vendita menzionate in alcune fatture

Articolo 7, punto 1, lettera b) – Contratto di concessione di vendita fra società stabilite in due Stati membri diversi e avente ad oggetto il mercato di un terzo Stato membro – Articolo 7, punto 1, lettera b), secondo trattino – Determinazione dell’autorità giurisdizionale competente – Luogo di esecuzione dell’obbligazione caratteristica di siffatto contratto


Sospensione cautelare di deliberazioni societarie, arbitrato e competenza concorrente del giudice ordinario

Tribunale Roma 22 aprile 2018. Arbitrato - Tutela cautelare - Effettività della tutela giurisdizionale - Competenza concorrente del giudice ordinario

Impugnazione di deliberazioni societarie - Devoluzione in arbitrato - Sospensione delle deliberazioni - Competenza concorrente del giudice ordinario - Sussistenza


Non ammesso al passivo il compenso del sindaco che non ha operato con diligenza e perizia

Cassazione civile, sez. I 04 maggio 2018. Fallimento di società per azioni – Ammissione al passivo – Da parte del sindaco per il pagamento del suo compenso – Rigetto per inadempimento degli obblighi sindacali – Opposizione – Prova dell’adempimento


Potere di controllo del socio ex art. 2476 c.c. e principio di buona fede e correttezza

Tribunale Venezia 20 giugno 2018. Diritto di informazione e consultazione ex art. 2476 c.c. – Limite della buona fede – Estensione generale del potere di controllo – Sussiste


segue, novità dir. societario

 

 

È revocabile l’alienazione dell’immobile alla badante in cambio di assistenza

Cassazione civile, sez. VI 20 luglio 2018. Azione revocatoria ordinaria – Alienazione della nuda proprietà di immobile alla badante – In cambio dell’obbligo di assistenza – Natura onerosa – Sussiste – Scientia damni – Sussiste


Tassa automobilistica regionale e privilegio generale ai sensi dell’art. 2752 cod. civ.

Tribunale Vicenza 12 settembre 2018. Privilegio generale sui mobili – Art. 2752 cod. civ. – Tributi degli enti locali – Sono compresi anche i tributi regionali – Tassa automobilistica (c.d. bollo auto)


Compenso professionale del sindaco della società fallita ed eccezione di inadempimento

Tribunale Como 17 luglio 2018. Opposizione stato passivo – Eccezione di inadempimento – Professionista inadempiente – Responsabilità sindaco società fallita – Esclusione per intero del credito per compenso – Ammissione


Intervento ex art. 41 tub. del curatore nell’esecuzione immobiliare pendente nei confronti del fallito e proseguita dal creditore fondiario

Tribunale Mantova 03 settembre 2018. Esecuzione immobiliare proseguita dal creditore fondiario dopo il fallimento dell’esecutato – Intervento del curatore – Prosecuzione delle vendite secondo il c.p.c. – Procedimento ordinario di riparto in sede fallimentare – Esclusione tra le spese liquidabile ex art. 2770 c.c. delle spese del curatore fallimentare

Esecuzione immobiliare proseguita dal creditore fondiario dopo il fallimento dell’esecutato – Intervento del curatore – Prosecuzione delle vendite secondo il c.p.c. – Procedimento ordinario di riparto in sede fallimentare

Esecuzione immobiliare – Proseguita dal creditore fondiario dopo il fallimento dell’esecutato – Intervento del curatore – Prosecuzione delle vendite secondo il c.p.c. – Ammissibilità della liquidazione e assegnazione provvisoria delle spese di cui all'art.2770 c.c.

Esecuzione immobiliare – Proseguita dal creditore fondiario dopo il fallimento dell’esecutato – Intervento del curatore – Prosecuzione delle vendite secondo il c.p.c. – Ammissibilità della liquidazione e assegnazione provvisoria delle spese di cui all’art.2770 c.c.


Accertamento del passivo e prova della data certa attraverso fatti equipollenti

Cassazione civile, sez. VI 07 febbraio 2018. Ammissione al passivo – Documentazione del credito – Scrittura privata non avente data certa – Prova per equipollenti – Condizioni


Liquidazione del compenso del legale per il giudizio di reclamo avverso la sentenza di fallimento

Cassazione civile, sez. I 18 aprile 2018. Tariffe professionali - Giudizio di reclamo avverso la sentenza dichiarativa di fallimento - Onorari - Tariffe relative ai procedimenti contenziosi - Applicabilità - Fondamento


Revocatoria fallimentare per far valere la sproporzione tra le reciproche prestazioni rinunciate nell'ambito di una transazione

Cassazione civile, sez. VI 09 aprile 2018. Revocatoria fallimentare – Transazione – Sproporzione delle prestazioni ex art. 67, comma 1, n. 1, l. fall. – Onere della prova – Grava sul curatore – Valore della rinuncia allegata dalla controparte – Natura – Eccezione in senso stretto – Non sussiste – Mera difesa


La cessione di credito, se effettuata in funzione solutoria di un debito scaduto ed esigibile, si caratterizza come anomala rispetto al pagamento effettuato in danaro od altri titoli di credito equivalenti

Cassazione civile, sez. I 31 maggio 2018. Azione revocatoria fallimentare - Atti a titolo oneroso, pagamenti e garanzie - Cessione del credito - Revocabilità ex art. 67 l.fall. - Condizioni - Accordo generale per l'impiego della cessione come mezzo di pagamento - Eventuale sussistenza - Conseguenze - Fattispecie


Il fallito tornato 'in bonis' non è legittimato ad agire per la caducazione della transazione conclusa dal curatore

Cassazione civile, sez. VI 19 giugno 2018. Fallimento - Ripartizione dell'attivo - Transazione conclusa dal curatore - Legittimazione del fallito, tornato “in bonis”, a domandarne l’annullamento o la risoluzione - Esclusione - Fondamento - Tutela risarcitoria del fallito - Sussistenza


Decorrenza degli effetti del decreto di ammissione alla amministrazione controllata

Cassazione civile, sez. I 27 settembre 2017. Amministrazione controllata - Art. 188 l.fall. applicabile “ratione temporis” - Effetti del decreto - Decorrenza - Dalla domanda di ammissione - Fondamento - Fattispecie


Nuova attività di impresa esercitata dal fallito e diritto del fallimento di appropriarsi dei soli risultati positivi

Cassazione civile, sez. I 11 maggio 2018. Fallimento - Effetti - Beni del fallito - Nuova attività di impresa esercitata dal fallito dopo la data di apertura della procedura concorsuale - Operazioni finanziarie gestite su un conto corrente già in precedenza aperto dalla società "in bonis" - Disciplina dei relativi atti - Applicabilità dell’art. 42, comma 2, l. fall. - Conseguenze


Dovere del curatore di attendere con la massima celerità all'inventario e alla liquidazione dell’attivo

Tribunale Roma 06 giugno 2018. Fallimento – Obblighi del curatore – Violazione del dovere di speditezza – Negligenza – Sussistenza


Fallimento entro l'anno e cessazione di attività caratteristica dell'impresa

Cassazione civile, sez. VI 27 aprile 2018. Fallimento - Imprenditore ritirato - Cessazione dell'attività di impresa - "Dies a quo" - Accertamento da parte del giudice del merito - Incensurabilità in cassazione - Limiti


Il decreto ingiuntivo provvisoriamente esecutivo non è opponibile al fallimento dichiarato in pendenza di opposizione

Cassazione civile, sez. VI 10 ottobre 2017. Fallimento - Stato passivo - Decreto ingiuntivo provvisoriamente esecutivo - Dichiarazione di fallimento dell'ingiunto in pendenza del giudizio di opposizione - Opponibilità alla curatela del decreto - Esclusione - Fondamento


Ammissione del credito al passivo di LCA e imposta proporzionale di registro all'uno per cento

Cassazione civile, sez. V, tributaria 27 settembre 2017. Imposta di registro - Opposizione ex art. 98 l. fall. - Accoglimento - Conseguente ammissione del credito al passivo di una liquidazione coatta amministrativa - Imposta proporzionale di registro dell'uno per cento - Assoggettabilità - Ragioni


Anche il concordato preventivo liquidatorio può essere risolto prima della liquidazione di tutti i beni

Tribunale Milano 03 luglio 2018. Concordato preventivo - Risoluzione per inadempimento anche prima della liquidazione di tutti i beni - Concordato con cessione dei beni e concordato liquidatorio


Comunicazione della sentenza di rigetto del reclamo avverso la sentenza di fallimento e decorrenza del termine breve per l'impugnazione in cassazione

Cassazione civile, sez. I 09 ottobre 2017. Reclamo avverso sentenza di fallimento - Comunicazione, a mezzo PEC, del testo integrale della sentenza di rigetto - Decorrenza del termine breve per l'impugnazione in cassazione - Idoneità -  Fondamento - Fattispecie


Scioglimento di contratto preliminare relativo ad immobile abusivo sottoposto a confisca

Cassazione civile, sez. I 09 ottobre 2017. Fallimento - Contratto preliminare relativo ad immobile abusivo sottoposto a confisca ex l. n. 47 del 1985 - Scioglimento ex art. 72 l.fall. - Legittimazione del fallimento - Esclusione - Fondamento


Fallimento del datore di lavoro ed effetti sul rapporto di lavoro

Cassazione civile, sez. I 30 maggio 2018. Fallimento del datore di lavoro - Cessazione dell'attività aziendale - Conseguenze sul rapporto di lavoro - Sospensione del rapporto - Crediti retributivi - Ammissione al passivo - Esclusione - Ragioni


Revocatoria di pagamento accreditato su conto scoperto con somma proveniente da separato negozio di finanziamento

Cassazione civile, sez. I 28 maggio 2018. Rimessa su conto corrente bancario - Revocabilità - Funzione solutoria - Indicatori - Fattispecie


Fallimento: effetti dell’ammissione al passivo e della sua esecutività nel caso di forme atipiche di cessione del credito

Appello Firenze 11 giugno 2018. Cessione del credito - Fallimento del cedente - Ammissione al passivo del cessionario per il credito ceduto - Dichiarazione di esecutività dello stato passivo - Possibilità di escutere successivamente il debitore ceduto - Esclusione


Sulla compatibilità della qualità di Amministratore di società di capitali con quella di lavoratore dipendente - 1

Tribunale Bologna 01 marzo 2018. Fallimento – Credito da lavoro dipendente – Compatibilità della qualità di amministratore di società di capitali con quella di lavoratore subordinato – Ammissione


Sulla compatibilità della qualità di Amministratore di società di capitali con quella di lavoratore dipendente - 2

Tribunale Bologna 01 marzo 2018. Fallimento – Credito da lavoro dipendente – Compatibilità della qualità di amministratore di società di capitali con quella di lavoratore subordinato – Ammissione


Crediti tributari: ammissione al passivo sulla base del semplice ruolo

Cassazione civile, sez. VI 06 novembre 2017. Crediti tributari iscritti a ruolo - Ammissione al passivo - Ruolo - Sufficienza - Notificazione della cartella esattoriale - Necessità - Esclusione


Sovraindebitamento: efficacia obbligatoria e vincolante dell’accordo omologato

Tribunale Rimini 23 maggio 2018. Crisi da Sovraindebitamento – Accordo omologato ex artt. 8 e 12 l. 3/2012 – Efficacia obbligatoria verso tutti i creditori concorsuali – Sussistenza


Produzione nel giudizio di legittimità del decreto di trasferimento di beni posti in vendita dal giudice delegato

Cassazione civile, sez. VI 03 novembre 2017. Fallimento - Decreto di trasferimento di beni posti in vendita dal giudice delegato - Giudizio di legittimità - Produzione - Ammissibilità - Fondamento - Conseguenze


Il curatore non può sciogliersi dal preliminare se il promissario acquirente abbia trascritto prima del fallimento

Cassazione civile, sez. I 30 maggio 2018. Preliminare di vendita immobiliare - Facoltà di scioglimento del curatore del promittente venditore - Limiti di esercizio - Trascrizione della domanda ex art. 2932 c.c. da parte del promissario acquirente - Trascrizione anche della sentenza di accoglimento della domanda - Effetto ostativo - Sussistenza - Fondamento


Non ammesso al passivo il compenso del sindaco che non ha operato con diligenza e perizia

Cassazione civile, sez. I 04 maggio 2018. Fallimento di società per azioni – Ammissione al passivo – Da parte del sindaco per il pagamento del suo compenso – Rigetto per inadempimento degli obblighi sindacali – Opposizione – Prova dell’adempimento


Oneri probatori a carico del fallendo in ordine alla situazione patrimoniale, economica e finanziaria aggiornata

Cassazione civile, sez. VI 24 ottobre 2017. Fallimento - Dichiarazione - Deposito della documentazione relativa alla situazione patrimoniale ex art. 15, comma 4, l.fall. - Omissione - Rilevanza probatoria - In danno del fallendo - Ragioni - Fattispecie


Nel giudizio di opposizione allo stato passivo non possono essere introdotte domande nuove o modificazioni sostanziali delle domande

Cassazione civile, sez. VI 03 novembre 2017. Fallimento - Opposizione allo stato passivo - Natura impugnatoria dell'opposizione - Configurabilità - Conseguenze - Domanda nuova o nuovo tema d'indagine - Inammissibilità - Fattispecie


sezione dir. fallimentare >